Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

200 INTERVENUTI AL CORSO DI AGGIORNAMENTO DELL'FCS

Il progetto “Insieme per crescere” è un’iniziativa promossa dall’FC Suedtirol per condividere assieme a tutte le realtà calcistiche della nostra regione le esperienze e le conoscenze maturate dal sodalizio biancorosso in oltre 10 anni di professionismo.
 

Ebbene, ieri sera, è stato organizzato ad Egna un corso di aggiornamento rivolto ad allenatori, dirigenti ed addetti ai lavori. La partecipazione è stata massiccia, tanto da registrare ben 200 intervenuti.

Il tema portante del convegno è stata l’analisi del modulo “4-3-3”, rivisitato dalla sua nascita sino alle sue più moderne applicazioni, facendo riferimento alle squadre e agli allenatori che meglio hanno interpretato questo sistema di gioco, dal Brasile dell’antesignano Moreira ad inizio anni Sessanta al Milan di Rocco, dalla Juventus di Trapattoni a quella di Lippi campione d’Europa nel 1996, dal Chelsea di Mourinho al Barcellona di Rijkaard prima e Guardiola poi.

Relatori d’eccezione, tre tecnici professionisti di alto spessore, ovvero Claudio Rastelli, attuale allenatore del Feralpisalò in Seconda Divisione ma già tecnico del Pergocrema in C1 e del Mezzocorona in C2, e poi Paolo Nicolato, da otto anni apprezzatissimo mister della Primavera del Chievo Verona, e Alfredo Sebastiani, primo allenatore dell’FC Suedtirol che milita nella corrente stagione in C1 dopo la storica promozione conquistata lo scorso 9 maggio.

Ma oltre all’analisi del modulo “4-3-3”, per la quale ci si è avvalsi anche di illustrazioni alla lavagna e di contributi video, il corso di aggiornamento organizzato dall’FC Suedtirol ha posto il proprio focus anche sulle metodologie di lavoro e di pianificazione della settimana “tipo” di allenamento nonché sulla preparazione della partita, sia dal punto di vista tecnico-tattico e atletico che sul piano motivazionale e psicologico.

Il corso di aggiornamento, curato nei suoi aspetti organizzativi dal direttore sportivo dell’FC Suedtirol, Luca Piazzi, ha trovato sostegno e supporto da parte dell’A.I.A.C. regionale, rappresentata dal suo Presidente, Florio Maran.

Il progetto “Insieme per crescere” dell’FC Suedtirol prevede per i prossimi mesi altri significativi incontri, volti a condividere con gli addetti ai lavori tutti gli aspetti inerenti non solo la gestione tecnica di una squadra ma anche quella finanziaria, amministrativa e burocratica di una società calcistica.

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili