Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

A BOLZANO IL MILAN FA IL DIAVOLO A 4: PRIMO KO PER LA BERRETTI

Vien da dire, Diavolo di un Milan, visto che i giovani rossoneri infliggono alla Berretti biancorossa la prima sconfitta stagionale dopo tre vittorie consecutive, spodestando la squadra di mister Caliari dal primo posto in classifica per effetto della vittoria per 4-1 a Bolzano.
Venendo alla cronaca, falsa partenza per i biancorossi, con Taibon che al 2’ – su un comodo disimpegno coi piedi - si fa rubar palla da Vido per poi commettere fallo da rigore sullo stesso numero 10 rossonero. La massima punizione viene trasformata da Crociata.
Biancorossi in soggezione, che rischiano la seconda capitolazione nella prima mezz’ora di gioco, ma poi hanno una reazione veemente, pervenendo al pareggio con Matthias Gasser dopo palla rubata da Daniel Gasser e sfiorano il raddoppio in altre tre circostanze, dapprima con gol annullato a Majdi per fuorigioco dubbio, poi con tiro di poco alto dello stesso Majdi ed infine con conclusione fuori misura di Kofler, che si era spalancato la porta dinanzi a sé con uno scatto fulmineo.
Nella ripresa buon inizio del Milan, che al 12’ si riporta in vantaggio con Vido, coi ragazzi di Caliari che rimangono in dieci uomini per l’espulsione di Breglia, ammonito per la seconda volta per un fallo commesso proprio sull’azione del gol.
In superiorità numerica il Milan dilaga, con Vido che fa 3-1 e doppietta personale, sfruttando una indecisione in uscita di Taibon, e con Vassallo che firma il 4-1.

FC SÜDTIROL – MILAN 1-4 (1-1)
FC SÜDTIROL: Taibon, Danieli, Demetz, Breglia, Paoli, Fusari, Kofler (63. Gabrieli), Gasser Daniel, Gasser Matthias (66. Rella), Baccega (82. Gennaccaro), Majdi.
Allenatore: Massimiliano Caliari
MILAN: Livieri, Turano, Cestagalli, Rondanini, De Piano, Bonanni, Meleleo (65. Miti), Crociata, Fabbro (50. Vassallo), Vido (70. Marinello), Bolis.
Allenatore: Stefano Nava
ARBITRO: Tappeiner di Merano
RETI: 2. Crociata su rigore (0-1), 30. Matthias Gasser (1:1), 57. Vido (1-2), 62. Vido (1-3), 64. Vassallo (1-4)
NOTE: al 57. espulso Breglia (FCS) per doppia ammonizione
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.