Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

A CACCIA DELLA VITTORIA CHE MANCA DA QUATTRO PARTITE

"A Novara abbiamo disputato un'ottima partita contro una delle squadre più forti del girone. Un gol assolutamente regolare eravamo anche riusciti a segnarlo e tutt'ora non capiamo perché sia stato annullato. Il nostro percorso di crescita prosegue, certo è che abbiamo bisogno anche della vittoria perché, inutile negarlo, i tre punti sono il "toccasana" migliore per risolvere qualsiasi problema. Il rientro di Bertoni? Molto positivo, al di sopra di ogni aspettativa visto e considerato che era alla prima partita dopo un lungo stop. E' il giocatore che ci serviva per dare ordine e geometrie in mezzo al campo".
Claudio Rastelli è decisamente tranquillo ed estremamente motivato alla vigilia dell'importatissima sfida casalinga contro l'AlbinoLeffe.
 
Vincere per ripartire di slancio dopo quattro partite senza sorrisi. L'Fc Südtirol riceve venerdì sera nel "Friday Night" (inizio ore 20.45) l'AlbinoLeffe: l'ultimo successo dei biancorossi è datato 28 settembre quando al "Druso" Fischnaller e compagni superarono per 2 a 0 la Pro Patria. Poi due pareggi (contro Alessandria e Real Vicenza) e le sconfitte (contro Renate e Novara). La situazione in classifica non è delle migliori, ma ampiamente sotto controllo per una squadra rinnovatissima in estate e ancora alla ricerca dell'equilibrio.
Contro gli orobici, che se la passano decisamente peggio, sarà un match da vincere assolutamente, per riprendere la corsa ed evitare di essere risucchiati nella zona "caldissima" della classifica.
Un solo ex in campo, ovvero Michael Cia, che nel biennio 2009 - 2011 ha vestito la maglia dell'AlbinoLeffe in serie B totalizzando complessivamente 25 presenze. Alla società di Bergamo il 26enne di Montagna è rimasto legato contrattualmente sino allo scorso 30 giugno, prima dell'approdo all'Fc Südtirol.

I nostri avversari ai raggi “X”. Affidato dalla scorsa estate ad Alessio Pala (per lui si è trattato di un ritorno visto che aveva già guidato la prima squadra orobica nel 2012 - 2013), l'AlbinoLeffe sino ad ora ha raccolto appena 9 punti ed è quartultimo in classifica, staccato di tre lunghezze dalla squadra biancorossa. La squadra lombarda ha il peggior attacco del girone A con quattro reti segnate in 10 partite e, curiosità, tutte le marcature sono state messe a segno dal medesimo giocatore, ovvero il centravanti Matteo Momentè, promettentissimo attaccante di scuola Inter (con cui ha anche disputato 2 partite in serie A), che vanta complessivamente 38 presenze (con AlbinoLeffe e Varese) e 9 gol complessivi nel torneo cadetto.
L'organico a disposizione di Pala è decisamente giovane. Altri elementi di spicco della formazione blu-celeste sono il portiere Daniel Offredi (28 gare in B), il terzino destro Alessandro Salvi (31 gare in serie B), il centrocampista centrale francese Anthony Taugourdeau (18 "gettoni" in B con Pisa e AlbinoLeffe) e l'attaccante Salvatore Aurelio, che in passato ha vestito anche le maglie di Hellas Verona, Genoa, Cesena e Frosinone con cui ha collezionato 63 presenze e 1 gol nel torneo cadetto.
Domani sera Pala si affiderà al "4-3-1-2": out per squalifica il trequartista Gazo, al suo posto giocherà il lituano Vorobjovs, che agirà alle spalle della coppia composta da Momentè e Pesenti. In difesa è in fortissimo dubbio il terzino Salvi, assente nelle recenti sfide contro Renate e Alessandria: probabile lo spostamento di Ondei sulla corsia di destra con inserimento a sinistra di Cortinovis, anche se non è da escludere l'arretramento di Maietti sulla linea dei difensori e inserimento a metà campo di Geroni.

I precedenti tra i due club. Fc Südtirol e AlbinoLeffe sino sono affrontati complessivamente quattro volte e il bilancio è perfettamente in equilibrio: una vittoria per i biancorossi, risalente all'ultimo match disputato tra le due squadre il 12 gennaio 2014 (2 a 0 firmato da Vassallo e Corazza), due pareggi e un successo per la squadra bergamasca, che al "Druso" non ha mai vinto.

Lega Pro (Girone A) - Il programma dell'11^ giornata
Alessandria - Arezzo (domenica 2 novembre, ore 14.30)
Como - Pordenone (domenica 2 novembre, ore 18)
Fc Südtirol - AlbinoLeffe (venerdì 31 ottobre, ore 20.45)
Mantova - FeralpiSalò (sabato 1 novembre, ore 15)
Monza - Lumezzane (domenica 2 novembre, ore 16)
Pavia - Torres (sabato 1 novembre, ore 14.30)
Pro Patria - Bassano Virtus (sabato 1 novembre, ore 17)
Real Vicenza - Cremonese (sabato 1 novembre, ore 19.30)
Renate - Novara (sabato 1 novembre, ore 16)
Unione Venezia - Giana Erminio (domenica 2 novembre, ore 11)

La classifica
Bassano Virtus 21 punti; Como e Pavia 20; Real Vicenza 19; Monza 17; Novara e Arezzo 16; Torres 15; Alessandria e Feralpisalò 14; Giana Erminio e Renate 13; Fc Südtirol e Cremonese 12; Unione Venezia 10; AlbinoLeffe 9; Mantova 8; Lumezzane e Pro Patria 7; Pordenone 5.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili