Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

A CREMONA TERZA SCONFITTA DI FILA PER LA BERRETTI

E’ un periodo avaro di soddisfazioni per la formazione Berretti dell’FC Suedtirol, che a Cremona ha incassato la sua terza sconfitta di fila dopo le due precedenti sofferte per mano di Lecco e Brescia. I padroni di casa hanno segnato il solco nel primo tempo, concluso in vantaggio per 3-0.
 

Alla mezz’ora della ripresa il gol della bandiera a firma del rientrante Timpone, con l’FCS che ha poi concluso la partita in dieci uomini per l’infortunio occorso a Bertoli, quando mister Improta aveva già esaurito i tre cambi a propria disposizione.

E dire che l’inizio di match pareva presagire un esito ben diverso dal 3-1 finale in favore della Cremonese. Al 6’ e al 7’, infatti, Bacher e Obrist non concretizzavano due favorevoli palle-gol sotto porta. E così all’8’, secondo una legge non scritta ma spesso applicata nel calcio (gol sbagliato, gol subito), la Cremonese si portava in vantaggio: Decò lanciava in profondità Lucenti che smistava al centro per Bizamble, il cui tiro angolato non dava scampo a Covi. La reazione dell’FCS era immediata: al 20’ e al 21’ Obrist e Bacher mancavano il pareggio a tu per tu con il portiere avversario. La Cremonese, cinica e concreta, raddoppiava invece al 24’: svarione difensivo dei biancorossi che liberava Bizamble, per il quale era un gioco da ragazzi insaccare il 2-0. E tre minuti più tardi da un calcio d’angolo battuto da Corrado, Bizamble - in torsione di testa - faceva 3-0 e tripletta personale. Prima del riposo da segnalare solo l’infortunio occorso al 35’ ad Innocenti, costretto ad abbandonare il campo e sostituito da Paulmichl.

 Ad inizio ripresa i ragazzi di Improta (NELLA FOTO di Max Pattis) provavano a cambiare volto alla partita, con Bertoli che impegnava severamente Boari. E al 19’ Timpone, entrato ad inizio ripresa per Bacher, sfiorava il bersaglio grosso direttamente su punizione. L’FCS insisteva nella sua pressione offensiva, anche perché la Cremonese gli lasciava metri di campo e libertà di manovra. E così i biancorossi trovavano il gol della bandiera con Timpone che con un rasoterra da fuori area insaccava alle spalle del portiere di casa. Ma il possibile assalto finale alla ricerca di una disperata rimonta veniva frustrato sul nascere giacché al 35’ l’FCS rimaneva in dieci per il già citato infortunio occorso a Bertoli, quando tutte le sostituzioni erano già state effettuate. Per Covi e compagni una amara sconfitta, la terza di fila.

CREMONESE – FC SUEDTIROL 3-1 (3-0)

CREMONESE: Boari, Gamberetti (20’st Desantis), Marioni (20’st Longari), Marzadori, Baiguerra, Decò, Presti, Corrado (33’st Mazzola), Bizamble, Lucenti, Schiavini.

Allenatore: Montorfano

FC SUEDTIROL: Covi, Rottensteiner, Perathoner, Crepaz, Trottner, Nale, Conci (27’st Bertoldi), Bertoli, Bacher (1’st Timpone), Innocenti (34’pt Paulmichl), Obrist.

Allenatore: Maurizio Improta

ARBITRO: Brembo di Bergamo

RETI: nel pt 8’ (1-0), 24’ (2-0) e 27’ (3-0) Bizamble, 30’st Timpone (3-1)

NOTE: pomeriggio soleggiato e temperatura mite, ma campo allentato dalle recenti piogge

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Albinoleffe
 
 
Do, 27. Agosto 2017 - 18:30
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.