Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

A LUMEZZANE UN PUNTO VERSO LA TRANQUILLITA'

L'appuntamento con la vittoria è nuovamente rinviato, d'accordo, ma è pur sempre il terzo risultato utile, frutto di altrettanti pareggi, nelle ultime quattro partite disputate. L'FC Südtirol impatta 0 a 0 in trasferta contro il Lumezzane al termine di un match equilibrato e con pochissime emozioni degne di nota. Fra le note liete il fatto di non aver subìto gol - e non acccadeva da otto partite, segnatamente dall'ultima vittoria a Monza - e il rientro dopo un lungo stop di Alessandro Furlan.
 
Live match. Per la trasferta in terra bresciana il tecnico Adolfo Sormani non può disporre degli infortunati Fink, Branca e Zullo e di Mazzitelli, quest'ultimo appiedato per un turno dal Giudice Sportivo. Tra i pali della porta biancorossa torna Melgrati, mentre in difesa Peverelli viene riproposto sulla corsia di destra, con conseguente avanzamento di Tait a metà campo a fianco di Bertoni e Cia.
La cronaca. Dopo le iniziali fasi di studio Martin e compagni assumono il controllo delle operazioni con il Lumezzane che si rintana nella propria trequarti per agire unicamente di rimessa.
Al 9' Marras rientra sul sinistro e poi lascia partire un traversone che Mogos devia oltre il fondo non senza difficoltà e, sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, la sfera perviene al limite dell'area a Cia che controlla e poi calcia, ma un difensore rossoblu respinge con il corpo.
L'Fc Südtirol continua a premere. Al 12' altro calcio d'angolo in favore degli altoatesini: Bertoni calcia a centroarea dove spunta la testa di Mladen che però incorna a lato. Passano due minuti e l'azione manovrata della compagine biancorossa permette a Martin di crossare dalla sinistra con Mogos che riesce a deviare la sfera oltre il fondo.
Al 23' si vede per la prima volta il Lumezzane: incursione in area dello sgusciante Varas, stoppato prima da Peverelli e poi da Tagliani e l'Fc Südtirol che si salva con qualche affanno.
Botta e risposta a cavallo della mezz'ora: al 31' incursione di Peverelli sulla destra e traversone teso a centroarea con Mogos che anticipa Fischnaller con un preciso intervento ad alta quota. La risposta del Lumezzane arriva centoventi secondi più tardi: punizione dalla lunghissima distanza di Sarao che cerca la soluzione di potenza con la sfera che termina a lato di poco. Prima del duplice fischio c'è spazio ancora per un diagonale di Marras respinto da un difensore e per una conclusione da destra di Pippa che, complice una deviazione, termina abbondantemente oltre la traversa.
Il primo termina a reti “bianche” e, per quanto visto in campo, il risultato non fa una grinza.
La ripresa inizia con Sormani che, dopo appena due minuti, avvicenda Mladen con Kiem: il capitano biancorosso si posiziona ovviamente al centro della difesa a fianco di Tagliani.
"Giallo" al minuto 50 con l'Fc Südtirol che va in rete grazie alla deviazione sottomisura di Kiem sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma il direttore di gara annulla per un presunto (e dubbio) fallo di mano del difensore biancorosso.
In questa fase la compagine di Sormani è propositiva: al 55' la conclusione di Bertoni termina alto e, quattro minuti più tardi, Martin pennella dalla sinistra per Novothny che, tutto solo, devia a lato dal limite dell'area piccola. Al minuto 62 si rivede Furlan, che prende il posto di Cia, mentre dodici minuti più tardi Fischnaller deve lasciare il campo per un problema fisico e al suo posto entra Campo. E' proprio l'ultimo entrato a tentare la sorte al 79' con un rasoterra dai sedici metri che Bason para senza particolari difficoltà.
Nel finale i padroni di casa spingono sull'acceleratore alla ricerca del successo e all'85' Ekuban sfiora il gol: fuga sulla destra di Varas che crossa all'indietro per l'ex di turno, il quale batte di prima intenzione, ma il suo tiro termina sull'esterno della rete. In pieno recupero l'Fc Südtirol resta in dieci: Martin commette fallo su Veres e si becca il secondo cartellino giallo di giornata.
Finisce 0-0, e per i biancorossi è il terzo risultato utile nelle ultime quattro partite disputate. Giovedì, nel match prepasquale al Druso contro la Torres, si cercherà di ritrovare la vittoria.

LUMEZZANE - FC SÜDTIROL 0-0 
LUMEZZANE (4-3-2-1): Bason; Mogos, Belotti, Biondi, Pantano; Baldassin, Gatto (84. Meduri), Pippa (66. Franchini); Varas, Potenza (74. Ekuban); Sarao.
A disposizione: Furlan, Bagnai, Cruz, Monticone.
Allenatore: Paolo Nicolato.
FC SÜDTIROL (4-3-3): Melgrati; Peverelli, Mladen (47. Kiem), Tagliani, Martin; Tait, Bertoni, Cia (62. Furlan); Marras, Novothny, Fischnaller (74. Campo).
A disposizione: Miori, Ientile, Allegra, Shekiladze.
Allenatore: Adolfo Sormani.
ARBITRO: Fabio Piscopo di Imperia (Antonio Larotonda di Collegno e Pietro Carlo Pollaci di Palermo).
NOTE: campo in discrete condizioni. Spettatori 300 circa. Giornata calda e soleggiata. Espulso Martin (FCS) al 47'st per doppia ammonizione. Ammoniti Biondi (L), Meduri (L), Novothny (FCS), Tagliani (FCS) per gioco falloso, Kiem (FCS) per comportamento non regolamentare. Calci d'angolo 5 a 4 per il Lumezzane. Recupero 2' + 5'.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Sassuolo   FC Südtirol
 
 
Sa, 27. Luglio 2019 - 18:00
 
Vipiteno
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.