Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

A TERAMO FINISCE 0-0 E PER IL SÜDTIROL E' IL 4° RISULTATO UTILE DI FILA

Quarto risultato utile consecutivo per il Südtirol, che non trova la via del gol a Teramo e si deve accontentare di un pareggio a reti involate contro la formazione abruzzese.
 
Live match. Nella settima giornata di ritorno del girone B del campionato di Lega Pro i biancorossi sono di scena allo stadio “Gaetano Bonolis” di Teramo per affrontare la locale formazione abruzzese, penultima in classifica e a digiuno dalla vittoria da otto partite.
Il Südtirol è in serie utile da tre gare per effetto dei pareggi casalinghi con Bassano (1-1) e Reggiana (2-2) e della vittoria in trasferta a Forlì (1-3).
A Teramo tornano titolari a centrocampo Obodo e Furlan, con Cia che sostituisce in extremis Fink costretto al forfait nel riscaldamento prepartita, mentre in attacco è Spagnoli a completare il tridente con Tulli e Gliozzi.

La cronaca. Avvio di match a ritmi piuttosto blandi, ma al 5' su un lancio profondo in area Sansovini - in sospetta posizione di fuorigioco - vince il rimpallo col Sarzi ma poi lo stesso Sarzi libera la minaccia a pochi passi dalla porta di Marcone.
Il Südtirol – in tenuta nera – fatica ad entrare in partita, subendo un po' l'iniziativa degli abruzzesi, e al 12' rischia grosso la squadra di Viali con Petrella che si accentra dalla destra palla al piede per poi scoccare dal limite dell'area un sinistro potente che Marcone con un gran balzo toglie dall'incrocio dei pali.
Obodo e compagni provano a destarsi dal torpore iniziale, e al 16' Cia manda al cross Tait, sul cui perfetto traversone Gliozzi attacca bene il primo palo ma impatta malissimo il pallone di testa.
Guadagna metri di campo, il Südtirol, e al 20' Tait avanza palla al piede per poi effettuare un altro invitante cross in area, sul quale Gliozzi – tradito dal mancato intervento della difesa abruzzese – non riesce a controllare il pallone. 
E' ora la squadra di Viali a “fare” la partita, col Teramo che si arrocca nella propria metà campo, e allora Obodo al 42' ci prova dalla distanza, col suo destro dai 25 metri che si perde di poco a lato.
Un minuto più tardi Gliozzi è bravo a servire l'inserimento in area di Cia, il cui sinistro sul primo palo viene respinto in qualche modo da Narciso.
Squadre al riposo sul parziale di 0-0.
Si riparte senza cambi in entrambe le squadre, col Südtirol che prova a premere con più insistenza sull'acceleratore, guadagnando tre calci d'angolo nei primi due minuti e vedendosi negare un rigore netto su Gliozzi al 10' per sgambetto di Camilleri in area.
Un minuto più tardi Spagnoli invita al tiro dalla grande distanza Obodo, sul cui destro Narciso per poco non la combina grossa.
Al 13', invece, cross a spiovere di Obodo con Spagnoli che sotto porta anticipa Camilleri ma non inquadra la porta.
Teramo alle corde, Südtirol che dà la sensazione di avere il colpo del kappaò in canna, e al 31' Tait gioca palla per Gliozzi che fa scorrere il pallone in favore di Cia, la cui conclusione è perentoria ma centrale.
Nel quarto d'ora finale mister Viali si gioca le carte Lupoli e Rantier, che subentrano rispettivamente a Spagnoli e Tulli, ma non succede praticamente più nulla sino al triplice fischio del direttore di gara.
A Teramo finisce 0-0, e per il Südtirol è il quarto risultato utile di fila, coi biancorossi che rimangono equidistanti dalla zona playoff e da quella playout.

TERAMO - FC SÜDTIROL 0-0
Teramo (4-2-3-1): Narciso; Imparato, Camilleri (71. Caidi), Speranza, Sales; Ilari, Amadio; Petrella (77. Barbuti), Carraro (55. Baccolo), Di Paolantonio; Sansovini
A disposizione: Calore, Altobelli, Karkalis, Masocco, Scipioni, Fratangelo, Mantini, Cesarini, Tesmpesti
Allenatore: Guido Ugolotti
FC Südtirol (4-3-3): Marcone; Tait, Di Nunzio, Bassoli, Sarzi; Furlan, Obodo, Cia; Spagnoli (77. Lupoli), Tulli (86. Rantier), Gliozzi
A disposizione: Montaperto, Riccardi, Lomolino, Bertoni, Broh, Torregrossa
Allenatore: William Viali
Arbitro: Andrea Tursi di Valdarno (Sartori-Zampese)
Note: pomeriggio soleggiato, temperatura primaverile. Ammoniti: Tait (FCS), Sales (T)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.