Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

A TREVISO L'FC SÜDTIROL VA A CACCIA DEL PRIMO SUCCESSO IN TRASFERTA

„La vittoria casalinga contro il Cuneo è servita ad accrescere la consapevolezza nei nostri mezzi, in quella che è stata con ogni probabilità la miglior prestazione stagionale da parte della mia squadra. Adesso, però, serve continuità. Ed è per questo che mi aspetto risposte importanti anche lontano dallo stadio Druso”. Mister Stefano Vecchi attende ulteriori progressi dalla sua squadra, sin qui “double face” fra rendimento interno ed esterno.
 
Nell’ottava giornata del campionato di Prima Divisione Lega Pro, in programma questa domenica, 21 ottobre, un FC Südtirol galvanizzato dal successo contro il Cuneo (2:1), il terzo consecutivo in altrettanti match casalinghi, ma ancora a secco di vittorie in trasferta, dove ha raccolto un solo punto in tre gare, rende visita allo stadio “Omobono Tenni” (calcio d’inizio alle ore 15), al neopromosso Treviso, penultimo in classifica e mai vittorioso in 7 partite, nelle quali ha raccolto appena due punti, uno dei quali sottrattogli dalla penalizzazione d’inizio stagione.
Di punti l’FC Südtirol ne ha invece conquistati 10, ed in sei partite, giacché i biancorossi hanno già osservato il turno di riposo imposto a rotazione dal calendario e dal girone a 17 squadre.
Se in casa la formazione di mister Stefano Vecchi è stata sin qui infallibile, facendo sempre bottino pieno e costringendo alla resa – una dopo l’altra – Pavia, Carpi e Cuneo, tutte sconfitte col punteggio di 2:1, in trasferta – invece – il ruolino di marcia non è stati parimenti produttivo. Nei tre match disputati, infatti, i biancorossi hanno raccolto un solo punto, frutto del pareggio a Bergamo contro l’Albinoleffe (1:1) nella prima giornata di campionato. A seguire sono invece arrivate due sconfitte di fila, la prima a Lumezzane (1:0) e la seconda due domeniche fa a San Marino (2:1).
Lontano dallo stadio “Druso” l’FC Südtirol non vince dallo scorso campionato e più precisamente dal 18 marzo 2012, allorquando capitan Kiem e compagni espugnarono il campo di Agliana, prevalendo per 3-2 sul Prato grazie ad una doppietta nei minuti finali di Manuel Fischnaller, il “Golden Boy” biancorosso ora in forza alla Reggina, in serie B.
A Treviso mister Vecchi non potrà disporre degli infortunati Riccardo Bocalon e Jonas Clementi, nonché del 18enne mancino Valon Ahmedi, di ritorno dalle qualificazioni agli Europei Under 19 disputate con la selezione giovanile del suo Paese natale, ovvero l’Albania. L’allenatore biancorosso dovrebbe riconfermare quasi in toto la formazione che domenica scorsa ha sconfitto il Cuneo, disputando sin qui la sua miglior prestazione stagionale. In difesa Daniel Cappelletti e Alessandro Bassoli dovrebbero ancora comporre la coppia centrale, con ai loro fianchi Simone Iacoponi, match-winner contro il Cuneo con una doppietta, e Marco Martin. Non ci dovrebbero essere novità neppure a centrocampo, col trio Furlan-Uliano-Branca riconfermato in blocco, mentre in attacco Mame Baba Thiam potrebbe tornare a fare la prima punta, col ristabilito Alessandro Campo e uno fra Hannes Fink e Riccardo Pasi ai suoi lati.
L’avversario ai “raggi X”. Il Treviso è quella che si è soliti definire una “nobile decaduta”, avendo militato sino a poche stagioni fa ai massimi livelli del calcio nazionale, ovvero in serie A e B. Il team biancoceleste è reduce da due promozioni consecutive, avendo vinto la serie D nella stagione 2010/2011 e la Seconda Divisione Lega Pro nel campionato scorso. Le promozioni di fila diventano però tre, includendo il ripescaggio dall’Eccellenza alla serie D, seguito al primo campionato (2009/2010) post fallimento. L’inizio della corrente stagione è stato più difficoltoso di quanto ci si aspettasse: dopo sette partite di campionato la squadra allenata da Agenore Maurizi non ha infatti ancora conosciuto la gratificazione della vittoria, riuscendo a racimolare appena due punti frutto di altrettanti pareggi per 0:0 con Albinoleffe e Portogruaro. Le sconfitte sono invece 5, le prime quattro delle quali consecutive, contro Cuneo (1:2), Virtus Entella (4:1), Trapani (3:2), Lecce (1:3) e Cremonese (2:0). Il Treviso ha la peggior difesa del campionato con 14 reti subite, una media di due a partita.
Nella “rosa” della squadra sono stati inseriti in estate 11 nuovi acquisti, fra i quali spiccano gli attaccanti Nazzareno Tarantino, 33enne campano già a segno tre volte in questo campionato e nella scorsa stagione in forza alla Juve Stabia in serie B, e Ousmane Sy, 24enne francese di proprietà della Reggina, con all’attivo 19 reti in due stagioni e mezza in Prima Divisione con Benevento, Taranto e Andria.
Per il match contro l’FC Südtirol l’unico indisponibile dovrebbe essere il “lungodegente” Di Girolamo.

Le possibili formazioni.
Treviso (3-5-2): Campironi; Videtta, Bini, P. Tarantino, Cernuto, Esposito (Picone); Fortunato, Salvi, Beccia; Sy, N. Tarantino.
A disposizione: Camata, Bianchetti, Brunetti, Picone (Esposito), Toppan, Rosaia, Spinosa.
Allenatore: Agenore Maurizi
FC Südtirol (4-3-3): Marcone; Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin; Furlan, Uliano, Branca; Campo, Thiam, Fink (Pasi).
A disposizione: Grandi, Kiem, Tagliani, Bontà, Candido (Timpone), Pasi (Fink), Maritato.
Allenatore: Stefano Vecchi
Arbitro: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno (Maurizio De Troia – Claudio Pellegrini)

1^ Divisione Lega Pro (Girone A) – 8. giornata – Domenica 21.10.2012 (ore 15.00)
Carpi - Lumezzane
Como - Pavia
Cuneo - Portogruaro
Reggiana - Albinoleffe
Treviso - FC Südtirol
Tritium – FeralpiSalò
Virtus Entella – Cremonese
Trapani – Lecce (lunedì 22.10.2012, ore 20.45, diretta su Raisport 1)
Turno di riposo: Reggiana

La classifica.
Lecce 19 punti; V. Entella 13; Como*, Carpi 11; Trapani, Portogruaro, Lumezzane, FC Südtirol 10; Cremonese* 9; Pavia, San Marino 7; FearlpiSalò, Reggiana 6; Cuneo 5; Tritium 3; Treviso* 1; Albinoleffe* -2
* Penalizzazioni: Albinoleffe -10; Cremonese -1, Como -1, Treviso -1
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.