Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

AL "DRUSO" L'FC SÜDTIROL VA A CACCIA DI ALTRI PUNTI-SALVEZZA

“Dopo Piacenza, ci attende un altro, delicato scontro diretto in chiave salvezza. Perché conquistare la permanenza in questa categoria è sempre stato e rimane ancora adesso il nostro obiettivo. Ad altro non dobbiamo pensare. In questo momento conta solo continuare a far punti”. Con estremo realismo, mister Stroppa indica alla sua squadra la strada da seguire.
 
Nella seconda giornata di ritorno del campionato di Prima Divisione Lega Pro, un FC Südtirol in serie utile da due giornate, nelle quali ha conquistato 4 punti, e determinato a mantenere a debita distanza la zona playout, ospita questa domenica, 15 gennaio, allo stadio Druso (calcio d’inizio alle ore 14.30) un FeralpiSalò che ha ritrovato la vittoria nel turno precedente dopo più di due mesi di astinenza, battendo in casa per 2:0 la Triestina e lasciando così al Bassano l’ultimo posto in classifica.
L’FC Südtirol ha invece esordito nel nuovo anno con il pareggio (0:0) conquistato allo stadio “Garilli” di Piacenza. Rispetto a quella partita, mister Giovanni Stroppa dovrà rinunciare contro la formazione bresciana del Feralpisalò allo squalificato Alessio Grea, oltre agli infortunati Luca Franchini, Thomas Albanese e Michael Bacher. Al posto di Grea, sulla fascia destra di centrocampo, potrebbe essere riproposto dal primo minuto Alessandro Campo, mentre per il resto la formazione iniziale dovrebbe essere la stessa di Piacenza.
La formazione biancorossa, che ha accumulato un vantaggio di 8 punti sulla zona playout, fa grande affidamento sul fattore campo. Allo stadio “Druso”, infatti, l’FC Südtirol ha sin qui conquistato ben 15 dei 25 punti che detiene in classifica. Lo score casalingo annovera quattro vittorie contro Frosinone (1:0), Portogruaro (2:0), Virtus Lanciano (1:0) e Cremonese (2:0), con quest’ultimo successo che è stato conseguito il 18 dicembre scorso nell’ultima partita del girone d’andata. Tre, invece, i pareggi, contro Bassano (0:0), Prato (2:2) e Andria (1:1), mentre le due sole sconfitte sono arrivate per mano del Piacenza (1:2), nella prima giornata di campionato, e dello Spezia (1:2).
Nelle ultime due partite giocate, ovvero quelle contro Cremonese e Piacenza, la formazione di mister Stroppa non ha subìto gol. Un dato che conferma la solidità della difesa biancorossa, che con 16 reti subite in 18 partite è la seconda meno battuta del campionato, dopo la sola Cremonese (14) e a pari merito con la capolista Siracusa.
Venendo al FeralpiSalò, la neopromossa formazione bresciana è imbattuta da ben 5 partite. Prima della vittoria di domenica scorsa contro la Triestina, erano infatti arrivati quattro pareggi di fila nei match in trasferta ad Andria (1:1) e Frosinone (1:1) e in quelli casalinghi contro Carrarese (2:2) e Virtus Lanciano (1:1).
In trasferta il FeralpiSalò ha conquistato esattamente la metà dei 16 punti che detiene in classifica, per effetto delle vittorie a Latina (0:1) e Barletta (0:1) e dei già citati pareggi ad Andria e Frosinone. Le quattro sconfitte sono invece arrivate a Trieste (1:0), Trapani (2:0), Crema (1:0) e Cremona (1:0). Con appena 11 reti segnate in 18 partite, il FeralpiSalò – guidato da un allenatore esperto quale Gian Marco Remondina - ha di gran lunga il peggior attacco del campionato.
Rispetto alla gara d’andata pareggiata coi biancorossi, la formazione bresciana ha operato – tra ottobre e dicembre - tre innesti di valore quali il centrocampista centrale Davide Drascek, che ha al suo attivo 3 campionati di serie B, l’ultimo dei quali nella scorsa stagione col Novara di Tesser, poi promosso in A, il centrocampista mancino Jaroslav Sedivec, che vanta ben 221 presenze e 25 gol in serie B con Catania, Perugia, Crotone, Triestina e Mantova, e l’attaccante, ex Salernitana, Antonio Montella, che contro l’FC Südtirol sarà però assente per squalifica.
Ma il calciatore di maggior spicco del Feralpisalò rimane il 33enne centrocampista offensivo Emiliano Tarana, nella cui lunga e luminosa carriera ha collezionato 3 presenze in serie A col Perugia e 324 presenze in serie B, con 26 gol, in forza a Ternana, Modena, Ancona, Piacenza, Mantova e Portogruaro. I top-scorer del FeralpiSalò sono il già citato Emiliano Tarana e Edoardo Defendi, con tre reti a testa.

La gara d’andata. Lo scorso 11 settembre 2011 il match d’andata si concluse sullo 0-0, al termine di una gara sostanzialmente priva di occasioni da rete e molto scialba, complice il gran caldo. Sia il FeralpiSalò, al tempo allenato da mister Claudio Rastelli, che l’FC Südtirol conquistarono il loro primo punto in campionato.

Le possibili formazioni.
FC Südtirol (4-2-3-1): Iacobucci; Iacoponi, Cascone, Tagliani, Legittimo; Furlan, Uliano; Campo, Fischnaller, Fink; Chinellato.
A disposizione: Miskiewicz, Kiem, Calliari, Santonocito, Chiavarini, Schenetti, Pfitscher (Ferrari).
Allenatore: Giovanni Stroppa
FeralpiSalò (4-3-3): Branduani; Turato, Leonarduzzi, Camilleri, Cortellini (Savoia); Drascek, Castagnetti, Fusari; Bracaletti, Defendi, Tarana.
A disposizione: Zomer, Bianchetti, Blanchard, Savoia (Cortellini), Sella, Sedivec, Tarallo.
Allenatore: Gian Marco Remondina
Arbitro: Francesco Fiore di Barletta

Prima Divisione Lega Pro (girone B) – 19^ giornata – Domenica 15.01.2012 (ore 14.30)
Barletta – Prato
Bassano Virtus – Pergocrema
Cremonese – Andria
Latina – Carrarese
Spezia – Frosinone
FC Südtirol – FeralpiSalò
Trapani – Piacenza
Triestina – Virtus Lanciano
Portogruaro – Siracusa (lunedì, 16.01.2012, ore 20.45, in diretta su Rai Sport 1)

La classifica:
Siracusa 32 punti; Trapani 31; Portogruaro, Lanciano 30; Carrarese 28; Spezia, Barletta 27; Cremonese, FC Südtirol, Pergocrema 25; Frosinone 23; Triestina 22; Piacenza 18; Prato, Latina, Andria 17; FeralpiSalò 16; Bassano 15
Penalizzazioni: Cremonese –6 punti, Piacenza –4, Siracusa –3, Lanciano – 1, Pergocrema -1
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.