Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

ALBINOLEFFE AI RAGGI X: SÜDTIROL OSPITE DEGLI EX GAVAZZI E VIRDIS

Sono ben quattro gli “ex” della partita. Fra i biancorossi troviamo Michael Cia, che nel biennio 2009/2011 ha totalizzato 26 presenze in serie B con l’Albinoleffe.
Fra gli orobici militano invece tre ex calciatori biancorossi. Due di questi, vale a dire il trentaquattrenne portiere Achille Coser (lunedì non ci sarà perché infortunato) e il capitano Fabio Gavazzi, sono stati a Bolzano nella scorsa stagione (15 presenze per Coser, tre per Gavazzi). C’è poi anche il trentunenne attaccante Francesco Virdis, che ha trascorsi in biancorosso nella prima parte della stagione 2010/11, nella quale in 12 presenze ha messo segno una rete nella vittoria esterna sul campo del Monza (3-4).

I nostri avversari ai “raggi X”.
I bergamaschi vantano nove partecipazioni consecutive al campionato di Serie B, dalla stagione 2003/04 fino alla retrocessione in Lega Pro della stagione 2011/12. Il punto più alto gli orobici lo hanno toccato nella stagione 2007/08 con il quarto posto raggiunto nella “regular season” e la finale play-off per la serie A persa contro il Lecce (0-1 e 1-1). I bergamaschi negli anni in serie B hanno lanciato nel grande calcio calciatori come Peluso, Diamanti, Belotti e Sau.
Da questa stagione sulla panchina degli orobici siede mister Massimiliano Alvini. In estate i bergamaschi hanno puntellato la rosa con diversi innesti importanti. Tra questi spiccano il regista Massimo Loviso, proveniente dall’Alessandria con trascorsi importanti nella massima serie con le maglie di Bologna e Livorno (58 presenze in Serie A, 141 in Serie B, 80 in Lega Pro), l’esterno mancino classe 1997 Simone Minelli, autore la scorsa stagione di ben 14 reti in 19 presenze nel campionato Primavera con la maglia della Fiorentina, e l’attaccante Ferdinando Mastroianni, proveniente dal Carpi e girato in prestito agli orobici dopo essere stato protagonista nello scorso campionato di serie D con la maglia dell’Este, in forza al quale ha messo a segno la bellezza di 24 reti.
L’Albinoleffe è in serie utile da tre partite, nelle quali ha conquistato due vittorie (in casa nel recupero contro la Maceratese e in trasferta domenica scorsa a Teramo) e un pareggio (2-2 all’“Atleti Azzurri d’Italia” contro il FeralpiSalò).
Con 13 reti subite l’Albinoleffe ha la quinta peggior difesa del campionato.
In casa gli orobici hanno conquistato 8 dei 13 punti complessivi per effetto di uno score di due vittorie, altrettanti pareggi e una sola sconfitta (contro il Gubbio).
Per il match contro il Südtirol è in dubbio la presenza di Coser, Magli e Loviso, entrambi reduci da un infortunio. Indisponibile l'ex Achille Coser, che ha sofferto un infortunio muscolare di una certa gravità, tanto che il club orobico ha tesserato nelle scorse ore un altro portiere, ovvero Emanuele Nordi.

I precedenti tra i due club.
Albinoleffe e Südtirol si sono affrontate per la prima volta nella stagione 2012/13 nel girone A del campionato di Lega Pro. In totale i precedenti sono otto, con uno score in perfetto equilibrio: due vittorie per i biancorossi, altrettante per gli orobici e ben quattro pareggi. L’ultima sfida risale al 17 gennaio di quest’anno e terminò in parità, 2-2, al Druso, con gol biancorossi di Gliozzi e Crovetto. Nell’ultima sfida allo stadio “Fratelli Azzurri d’Italia” - risalente anch’essa allo scorso campionato, segnatamente alla prima giornata – Fink e compagni si imposero per 1-0 con gol-partita, su rigore, di Piergiuseppe Maritato, ora al Livorno.
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Rimini   FC Südtirol
 
 
Do, 28. Ottobre 2018 - 14:30
 
Rimini
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.