Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Allievi nazionali: Alto Adige-Treviso 1-1

Gasser risponde a Ragusa.
 
ALTO ADIGE-TREVISO 1-1
ALTO ADIGE: Seculin, Pettini (5’ s.t. Benedetti), Von Vebern, Laghi, Ritsch (5’ s.t. Gasser), Pohl, Bertagna (5’ s.t. Pareti), Fischnaller, Pfitscher (30’ s.t. Sciascia), Mariz, Riefeser (15’ s.t. Osti). All. Sebastiani.
TREVISO: Cagnato, Guarnieri, Fiorotto, Regolini, Ton (40’ s.t. Casanova), Dal Compare, Faccinetto, Fortunato, Ragusa, Veronese (20’ s.t. Lapadula), Baldrocco (20’ s.t. Pellegrini). All. Soncin. Savietto., Faggian, In chiappa, Pettenà
MARCATORI: 5’ s.t. Ragusa, 25’ s.t. Gasser
BRESSANONE – Match all’insegna dell’equilibrio e risultato tuttosommato giusto. Tra Alto Adige e Treviso va in scena un primo tempo senza occasioni da rete, eccezion fatta per un calcio di punizione di Mariz che al 20’ manda la sfera ad incocciare l’incrocio dei pali.
Nella ripresa la si gioca soprattutto a centrocampo. Il vantaggio è del Treviso che al 5’ sfrutta una confusione altoatesina nella zona mediana del campo, c’è un lancio lungo per l’accorrente Ragusa che brucia sul tempo i centrali biancorossi e fredda Seculin.
Al 25’ c’è il pareggio dell’Alto Adige. L’invenzione è di Mariz che dalla destra penella una traiettoria perfetta sul secondo palo dove c’è Gasser che insacca da pochi passi.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili