Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Berretti: Alto Adige-Bassano 3-1

L'Alto Adige travolge il Bassano. In gol Fink, Nardin e Corradin
 

ALTO ADIGE-BASSANO 3-1
ALTO ADIGE: De Petris, Brunetti (40’ s.t. Pohl), Galli, Nardin, Hofer, Mayr, Weger, Hillebrand, Corradin (27’ s.t. Larcher), Fink (37’ s.t. Frendo), Federspiele. All. Ton. Pomarè, Huber, Schwienbacher
BASSANO: Malosso, Rubbo, Beltrame, Loro, Pellizzer, Stellegara, Michielan (8’ s.t. Stragliotti), Caciotti, Alberti, Battaglia (19’ s.t. Boscardin), Pierantoni (7’ s.t. Tretto). All. Nicolini. A disp: Colfo, Paltronieri, Zandonà, Staffali.
ARBITRO: Prentari D. di Trento
MARCATORI: 23’ p.t. Fink, 33’ p.t. Nardin, 1’ Corradin, 36’ s.t. Alberti rig.
BOLZANO – L’Alto Adige riduce a mal partita il Bassano, nel confronto giocato sabato a Maso della Pieve davanti ad un discreto pubblico. E dire che sono stati proprio i veneti a prendere in mano le redini del gioco ed al 4’ Battaglia prova l’assist sottoporta per Michielan che però sbaglia clamorosamente. L’Alto Adige risponde al 18’ con una bella azione tutta di prima avviata da Fink che triangola con Wegher per poi suggerire a centro area per Hillebrand che arriva in ritardo all’impatto.
Il Bassano mantiene la superiorità territoriale e spesso e volentieri tenta di impensierire la retroguardia locale. L’Alto Adige si affida al contropiede ed al 23’ passa in vantaggio. Mayr conquista palla a centrocampo smista per Wegher che dalla sinistra pennella un cross per la testa di Fink che insacca. Il raddoppio arriva al 33’ con Nardin che fulmina Molosso raccogliendo l’assist di Wegher.
Il Bassano non demorde ed al 38’ e 41’ De Petris è bravo a rispondere alle incursioni di Alberti e Michielon.
In avvio di ripresa al 1’ i biancorossi trovano il terzo centro: azione in velocità tra Brunetti e Wegher, quast’ultimo trova il corridoio per l’inserimento di Corradin che insacca con un preciso rasoterra.
Al 10’ un gran tiro di Federspiele lambisce il palo alla sinistra di Malosso.
Sotto i tre gol il Bassano ha ancora l’orgoglio per tentare di trovare la via del gol. Prima ci prova Loro, ma senza fortuna. Al 36’ Stragliotto subisce fallo in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Dal dischetto Alberti realizza il gol della bandiera.


 

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Triestina
 
 
Do, 20. Agosto 2017 - 18:00
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.