Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

BERRETTI, CHE PECCATO! SCONFITTA DI MISURA (2-3) COL LUMEZZANE

Non è proprio un periodo fortunato per la formazione Berretti dell’FC Südtirol, che nel match casalingo contro il Lumezzane incassa la terza sconfitta in altrettante partite di campionato. Biancorossi sotto 0:2, ma poi capaci di rimontare – meritatamente - con gol di Hofer e Aquino, su rigore. All’80’, però, gli ospiti bresciani trovano la rete del definitivo 2:3, con la formazione di Improta che paga a caro prezzo una certa fragilità difensiva che si evidenzia negli 11 gol subiti in 270 minuti.
 
LIVE MATCH. Sul campo sintetico del “Talvera B”, nell’omonima zona sportiva di Bolzano, va in scena la terza giornata del campionato nazionale giovanile “Dante Berretti”. Il Südtirol, desideroso di riscatto dopo aver rimediato per mano di Giacomense e Carpi due sconfitte negli altrettanti match disputati, ospita il Lumezzane, in tenuta rossoblu, reduce dal turno di riposo dopo essersi imposto con un roboante 5:4 sull’Inter. Mister Maurizio Improta deve rinunciare a Valon Ahmedi, Luca Tenderini, convocato in prima squadra, e agli infortunati Lukas Obkircher e Moritz Eisenstecken. Nella formazione iniziale del Lumezzane ci sono sette undicesimi classe 1994, mentre il Südtirol – eccezion fatta per il solo Granzotto – presente un undici di partenza interamente composto da giocatori nati nel 1995.
A Bolzano si gioca in un pomeriggio parzialmente soleggiato con temperatura mite.
Dopo una prima fase di studio, nella quale il Südtirol presta grande attenzione alla fase difensiva, non concedendo alcunché agli avanti ospiti, la formazione di Improta prova a rompere gli indugi al 15’, con Marth che sventaglia a sinistra per Aquino, abile nello stop e nel “sombrero” ai danni di Vivaldi, ma poi frettoloso nella conclusione che risulta fiacca e fuori misura.
Non è continua la manovra biancorossa, che difetta soprattutto in incisività negli ultimi 20 metri, ma al 27’ il sempre mobile Aquino si guadagna caparbiamente un calcio di punizione. La battuta diretta di Lorenzi è però debole e centrale.
Al primo affondo, invece, il Lumezzane passa: angolo di Ferraresi respinto di pugni da Torggler ma sui piedi di Nicolini che in mezza girata insacca l’1-0 bresciano.
Prova subito a reagire il Südtirol, con il “solito” Aquino che si guadagna un angolo. La battuta dalla bandierina di Lorenzi innesca la bella elevazione di Hofer, che però gira a lato di testa.
Primo tempo che si conclude con il Lumezzane in vantaggio per una rete a zero.
Si riparte, in entrambe le squadre, con gli stessi effettivi del primo tempo e col Lumezzane che raddoppia al 7’, quando Peli – indisturbato – si accentra in dribbling dalla sinistra fra le belle statuine biancorosse, per poi scoccare un destro imparabile che si infila nell’angolino.
Ma il Südtirol ha il merito di riaprire subito l’incontro, con cross dalla destra di Zimmerhofer e colpo di testa di Lukas Hofer che dimezza le distanze.
I biancorossi insistono, e al 25’ il positivo Zimmerhofer va ancora al cross dalla destra, ribattuto in area col braccio da Giovinetti. E’ calcio di rigore che Aquino trasforma con la consueta freddezza, realizzando la sua terza rete in campionato.
Ma nel momento migliore dei biancorossi, il, Lumezzane fa ancora centro: al 36’ Marth si rifugia in calcio d’angolo, dalla bandierina Ferraresi calibra un traversone lungo che Dora – non marcato – incorna sotto la traversa.
Finisce 3:2 per il Lumezzane, ma questa volta è una sconfitta immeritata per la Berretti biancorossa.

FC SÜDTIROL – LUMEZZANE 2:3 (0:1)
FC Südtirol (4-4-2): Torggler; Zimmerhofer, Prünster, Marth (82. Cappelletto), Granzotto; Kumrija (78’ Dal Castello), Gruber, Lorenzi, Aquino; Hofer, Kumanig (65’ Canazza).
In panchina: Töchterle, Scudier, Melchiori, Eisenstecken.
Allenatore: Improta
Lumezzane (4-4-1-1): Sambo; Vivaldi, Nicolini (72. Avallone), Dora, Giovinetti (77’ Mingardi); Ferraresi, Gualeni, Sylajdzia, Stornati; Peli; Cobelli (62’ Mamone).
In panchina: Parmigiani, Massussi, Furaforte, Longo
Allenatore: Santini
Arbitro: Tappeiner della sezione di Merano
Reti: 35’ Nicolini (0:1), 52’ Peli (0:2), 54’ Hofer (1:2), 71. Aquino su rigore (2:2), 80. Dora (2:3)
Note: pomeriggio soleggiato, con temperatura attestata oltre i 20 gradi.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Pordenone   Allievi Nazionali
 
 
Do, 27. Maggio 2018 - 15:00
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.
 
 
VS.
 
Novacella   Esordienti
 
 
Sa, 26. Maggio 2018 - 14:30
 
Varna
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.