Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Berretti - Pari a Bassano

Pareggio con gol e emozioni quello vissuto in terra vicentina dai ragazzi di Ton.
 

BASSANO-FC ALTO ADIGE 2-2
BASSANO: Malosso, Cherubin, Beltrame, Loro, Pellizzaro, Stellegara, Stragliotto (8’ s.t. Pierantoni), Caciotti (18’ s.t. Boscardin), Alberti, Battaglia (10’ s.t. Rubbo), Michelan. All. Nicolin. A disp: Zandonà, Tretto, Pierantoni, Grezzani.
FC ALTO ADIGE: De Petris, Huber, Galli, Nardin, Brunetti, Boscolo, Vegher (10’ s.t. Corradin), Frendo, Larcher, Fink (40’ s.t. Pohl), Hillebrand (27’ s.t. Mair). All. Ton. A disp.: Seculin, Speziale, Schwienbacher
ARBITRO: Bertoretto di Padova
MARCATORI: 7’ s.t. Beltrame, 12’ s.t. Larcher, 25’ s.t. Frendo, 37’ s.t. Michelon
BASSANO – Un tonico Alto Adige gioca una buona gara ed al 20’ Vegher riceve palla dalla destra, crossa al centro dove Frendo e Hillebrand si ostacolano a vicenda fallendo la ghiotta opportunità per portare i biancorossi in vantaggio.
Il Bassano va vicino alla marcatura al 26’ quando Alberti costringe De Petris ad inarcarsi e smanacciare una palla destinata all’incrocio dei pali.
In avvio di ripresa l’Alto Adige parte in quarta ed al 3’ Boscolo sferra un potento tiro dai 30 metri che il portiere Molosso para con difficoltà.
Inaspettatamente al 7’ il Bassano passa in vantaggio su calcio di punizione di Beltrame che annichilisce De Petris.
L’Alto Adige non si disunisce ed al 12’ Larcher mette fuori giri due avversari e dal limite scaglia un tiro imprendibile per Molosso pareggiando le sorti della gara. I biancorossi altoatesini ribaltano la situazione al 25’ quando su angolo di Boscolo tocca a Frendo insaccare da distanza ravvicinata.
Le emozioni non sono finite ed al 37’ De Petris si lascia ancora beffare da un tiro dalla distanza scagliato da Michelon sugli sviluppi di un calcio di punizione.
L’Alto Adige regala l’ultimo acuto alla gara quando al 39’ Larcher lanciato a rete tira sul corpo di Malosso in uscita, sulla corta respinta arriva lesto Corradin ma il suo tiro finisce incredibilmente a lato.


 

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili