Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CHE BEFFA PER IL SÜDTIROL! IL PARMA SI IMPONE AL DRUSO PER 1-0

Dopo tre risultati utili di fila il Südtirol riscopre suo malgrado il sapore acre della sconfitta nella gara casalinga contro il blasonatissimo Parma, big-match gratificato da una grande cornice di pubblico, con oltre 2500 spettatori. Sconfitta beffarda per la squadra di Viali, che avrebbe certamente meritato il pareggio e che invece è stata punita dal gol di Noccolini ad inizio ripresa nell'unica smagliatura difensiva di tutta la gara.
 
Live match. Nel posticipo della 17esima giornata del campionato di Lega Pro, il Südtirol di mister Viali – in serie utile da tre partite per effetto di due vittorie e un pareggio – affronta allo stadio Druso la squadra più blasonata del girone B, ovvero il Parma.
Calaiò e compagni non vincono da quattro partite, nelle quali hanno raccolto due soli punti.
In trasferta il Parma ha perso una sola partita su otto, mentre il Südtirol è stato sconfitto una sola volta al Druso, dove ha conquistato ben 13 dei 18 punti complessivi.
Contro il Parma dell'“ex” Manuel Scavone, mister Viali non può disporre dello squalificato Sarzi, né degli infortunati Packer e Lomolino.
In difesa Furlan fa il terzino destro, con Tait sulla corsia opposta, mentre in attacco è Ciurria a completare il tridente con Gliozzi e Tulli.
La cronaca. Inizio di match col Südtirol, in tenuta nera, che pressa alto nella metà campo ospite portando scompiglio nell'area di rigore biancoscudata su angolo di Cia e cross di Tulli in rapida successione, mentre al 9' una veloce combinazione Furlan-Gliozzi libera al cross Fink, sul cui traversone radente sul primo palo Cia non ci arriva per un soffio.
Due minuti più tardi Cia con un guizzo si incunea in area, ma viene fermato fallosamente, secondo l'arbitro fuori dai sedici metri, con la conseguente punizione calciata da Di Nunzio che genera solo una mischia furibonda in area ospite.
Ottimo Südtirol, energico, volitivo e ben disposto in campo, e al 20' Tait crossa dalla sinistra con Gliozzi che riesce solo a sfiorare il pallone e con Cia che non può intervenire sul secondo palo.
Parma in difficoltà, ma al 24' sugli sviluppi di una rimessa laterale Nocciolini si gira in area e calcia, col pallone che attraversa tutta l'area piccola e con Baraye in ritardo sul secondo palo.
Poi ancora Südtirol con angolo di Ciurria e conclusione al volo di Bassoli che si spegne sul fondo.
Quattro minuti più tardi Obodo prima prova il lancio, che gli viene “murato”, e poi scarica un sinistro potente che finisce non di molto a lato.
La squadra di Viali gioca costantemente nella metà campo ospite, ma al 42' si fa trovare scoperta su un lancio in verticale di Scavone per Calaiò che apre a sinistra per Nocciolini, il cui primo tiro da dentro l'area viene ribattuto da Marcone, mentre sul rebound lo stesso Nocciolini non inquadra la porta di testa.
E' l'ultima emozione di un bel primo tempo che si conclude sullo 0-0.
Nessun cambio nell'intervallo, col Südtirol intraprendente anche ad inizio ripresa e con Ciurria che al 3' si accentra dalla destra per poi scagliare un sinistro potente ma impreciso.
Il Parma rimane raccolto nella propria metà campo, ma al 16' su imbucata in area di Scavone lo scaltro Nocciolini sguscia via fra Tait e Bassoli e poi trova il pertugio per trafiggere Marcone e realizzare l'immeritato vantaggio ospite.
Il Südtirol prova ad imbastire una repentina reazione, e al 20' mister Viali richiama in panchina Ciurria, inserendo Sparacello al centro dell'attacco con Gliozzi che si defila a destra.
La squadra di Viali fatica a ritrovare la verve che l'ha animata per più di un'ora, e allora dentro anche Torregrossa per Cia con passaggio al modulo “4-4-2”.
Al 35' Gliozzi si fa largo sulla sinistra ed effettua un tiro-cross che attraversa tutta l'area di rigore parmense senza trovare la deviazione di un compagno.
Un minuto più tardi Fink scodella un pallone che Sparacello prolunga per Torregrossa, il quale non trova la porta da sotto misura.
Finale generoso ma improduttivo per la squadra di Viali.
Finisce 1-0 per il Parma, che infligge al Südtirol una sconfitta beffarda dopo tre risultati utili di fila.
 
FC SÜDTIROL – PARMA 0-1 (0-0)
FC Südtirol (4-3-3): Marcone; Furlan, Di Nunzio, Bassoli, Tait; Fink (85. Vasco), Obodo, Cia (78. Torregrossa); Ciurria (65. Sparacello), Gliozzi, Tulli
A disposizione: Fortunato, Martinelli, Baldan, Brugger, Spagnoli
Allenatore: William Viali
Parma (4-3-3): Zommers; Mazzocchi (78. Messina), Canini, Saporetti, Nunzella; Giorgino, Corapi, Scavone; Nocciolini, Calaiò (66. Evacuo), Baraye (91. Melandri)
A disposizione: Coric, Miglietta, Mastaj, Guazzo, Ricci, Dodi, Simonetti, Fall
Allenatore: Roberto D'Aversa
Arbitro: Lorenzo Maggioni di Lecco (Lombardi-Pacifico)
Rete: 61. Nocciolini (0-1)
Note: pomeriggio soleggiato, temperatura invernale, manto erboso un po' scivoloso, grande affluenza di pubblico stimabile in 2500 unità, di cui oltre 600 provenienti da Parma. Ammoniti: Calaiò (P), Tulli (FCS), Zommers (P)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Viterbese Castrense   FC Südtirol
 
 
Me, 30. Maggio 2018 - 20:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.