Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CON DUE AUTOGOL LA BERRETTI REGALA I 3 PUNTI ALL'ATALANTA

Seconda sconfitta consecutiva per la formazione Berretti dell’FC Suedtirol. Al passo falso casalingo contro il Mezzocorona è infatti seguita la sconfitta a Bergamo contro la vice capolista Atalanta, impostasi per 2-1 grazie a due grossolane autoreti dei ragazzi di mister Improta (NELLA FOTO).
 

Insomma, ha fatto tutto l’FC Suedtirol, segnando sia le reti degli avversari che la propria, giunta a tempo scaduto con Obrist. Per Conci e compagni una vera e propria beffa, visto che nell’arco dei 90 e più minuti (0-0 a fine primo tempo) l’FC Suedtirol ha tenuto degnamente testa ai più quotati pari età nerazzurri e avrebbe meritato almeno il pareggio.

Nel primo tempo l’FCS si fa preferire, ed in avvio di match una bella azione in velocità, Rottensteiner-Crepaz-Conci, costringe Verzeletti al salvataggio disperato quanto provvidenziale in zona gol. I biancorossi ci provano anche dalla distanza, con gran sventola di Bertoldi al 29’ di poco imprecisa. Meno pericolosa l’Atalanta, anche se in un paio di occasioni è bravo Covi a rendere inefficaci le puntate offensive degli orobici.

La ripresa si apre, purtroppo, con la prima delle due autoreti biancorosse: innocuo traversone di Tondoro, con Kaufmann che – nel tentativo di alleggerire in direzione di Covi – spiazza il numero 1 dell’Fc Suedtirol per il vantaggio dell’Atalanta. La reazione dei ragazzi di Improta non si fa attendere, e al 12’st Conci manca il pareggio con una conclusione da ottima posizione che non inquadra lo specchio della porta. Poco dopo ancora Conci non sa cogliere l’attimo fuggente su un invitante assist di Obrist. E alla mezz’ora del secondo tempo arriva il raddoppio orobico, ancora su gentile omaggio dell’FC Suedtirol: lungo rinvio dalla difesa nerazzurra, Covi non chiama palla, Nale prova ad appoggiargliela di testa ma anche in quest’occasione il retropassaggio si infila alle spalle del portiere biancorosso per il raddoppio atalantino. L’FCS non demorde, e al 46’ Obrist può girare in porta un preciso assist di Bacher. Due minuti più tardi, nell’ultima azione del match, è ancora Conci a difettare nella mira, sprecando una invitante palla-gol che poteva valere il pareggio. 

ATALANTA – FC SUEDTIROL 2-1

Atalanta: Flaccadori, Turchi (29’st Tantardini), Punti, Verzeletti, Giovanelli, Milesi, Tondoro, Agazzi, Intrieri, Villanova, Pozzi (29’st Zingaretti).

Allenatore: Perico

Fc Suedtirol: Covi, Kaufmann (31’st Innocenti), Nale, Bertoldi (15’st Bertoli), Verdini, Rottensteiner, Conci, Crepaz, Bacher, Paulmichl (25’st Parise), Obrist.

Allenatore: Improta

Arbitro: Corti di Lecco

Reti: nel secondo tempo 8’ autorete Kaufmann (1-0), 30’ autorete Nale (2-0), 46’ Obrist (2-1)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.