Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CONTRO IL LUMEZZANE LA "PRIMA" DI MISTER SORMANI

Quella di domenica al “Druso” (calcio d'inizio alle ore 18) contro il Lumezzane non sarà una sfida come tutte le altre per tanti e tanti motivi. Sarà la prima volta, a soli cinque giorni dal suo insediamento, di Adolfo Sormani sulla panchina dell'Fc Südtirol, ma non solo, perché la squadra biancorossa ha un gran bisogno di un successo per tornare a sorridere a distanza di quasi due mesi dall'ultima vittoria. Dal 28 settembre (2 a 0 casalingo contro la Pro Patria con doppia “griffe” di Fischinaller), infatti, Kiem e compagni non assaporano il dolcissimo gusto dei tre punti: da allora la compagine altoatesina ha conquistato solamente tre pareggi e altrettante sconfitte, l'ultima delle quali, domenica scorsa contro il Feralpisalò, ha indotto la dirigenza a cambiare guida tecnica, sollevando dall'incarico Claudio Rastelli.
Toccherà dunque ad Adolfo Sormani, un vero e proprio “maestro” di calcio, guidare l'Fc Südtirol fuori dalle sabbie mobili di una classifica che resta comunque cortissima: nessun traguardo è ancora precluso per la truppa biancorossa, visto e considerato che mancano ancora 26 partite alla fine della stagione regolare. Per il neoallenatore del sodalizio altoatesino quello di domenica sarà senza dubbio un esordio ad alto coefficiente di difficoltà perché, pur non attraversando un momento felicissimo, il Lumezzane è squadra equilibrata e di qualità e, più dell'Fc Südtirol, ha disperato bisogno di punti per rimediare ad una classifica deficitaria.
Due saranno gli ex in campo, entrambi tra le fila bresciane, ovvero il 20enne attaccante di origine ghanese Caleb Ekuban che, nella prima parte della scorsa stagione ha vestito la maglia dell'Fc Südtirol (per lui 7 presenze e 1 gol - contro il Venezia - in campionato e 3 "gettoni" e 1 rete - contro il Matera - in Coppa Italia) e il difensore centrale classe 1984 Mauro Belotti, che nella stagione 2008/2009 ha difeso i colori biancorossi totalizzato 16 presenze e 2 reti.
 
I nostri avversari ai raggi “X”. Affidato da qualche settimana alle cure dell'esperto Maurizio Braghin, subentrato all'esonerato Paolo Nicolato, il Lumezzane occupa attualmente il penultimo posto in classifica in coabitazione con l'AlbinoLeffe a quota 10 punti, tre in meno rispetto all'Fc Südtirol. Nelle ultime cinque partite la compagine bresciana ha raccolto appena quattro punti, frutto di una vittoria (domenica scorsa contro il Pavia con la “firma” di Ekuban), un pareggio (contro la Pro Patria) e tre sconfitte, maturate contro Real Vicenza, Bassano Virtus e Monza.
Gli elementi di spicco dell'organico rossoblu sono il 39enne portiere Massimo Gazzoli, che in carriera vanta 38 presenze in serie B con le maglie di Empoli e Genoa e qualcosa come 420 presenze in Lega Pro, il centrocampista francese Gael Genevier, che ha al proprio attivo 8 “gettoni” in serie A con Perugia e Siena, 158 presenze e 11 reti in serie B con Catania, Pisa, Torino, Siena, Livorno, Juve Stabia, Pro Vercelli e Novara e gli attaccanti Marcos Ariel De Paula (21 presenze e 2 reti in serie A con il Chievo Verona, 39 “caps” e 9 gol in serie B con Padova, Bari e Pro Vercelli) e l'esperto Fausto Ferrari, autore di tre reti in questa stagione, che in carriera ha messo a segno 20 gol in Prima Divisione e 67 in “Seconda”.
Domenica Braghin avrà a disposizione tutta la rosa, eccezion fatta per il lungodegente Isnk Alimi, mentre quasi sicuramente sarà della partita il giovane centrocampista Luca Baldassin, tenuto precauzionalmente a riposo in settimana ma recuperabile per la sfida del “Druso”. La formazione sarà quasi certamente la stessa di domenica scorsa, schierata secondo il “3-5-2” con Genevier a dettare i tempi in mediana e la coppia Ferrari (favorito su De Paula) – Ekuban in avanti.

I precedenti tra i due club. L'Fc Südtirol e il Lumezzane si sono affrontati complessivamente dieci volte tra Prima e Seconda Divisione Lega Pro. Al momento i lombardi sono in vantaggio nel computo delle sfide diretto, avendo conquistato tre successi contro i due degli altoatesini. Cinque sono invece i pareggi. Gli ultimi due precedenti risalgono alla scorsa stagione: il match d'andata disputato allo stadio “Druso” di Bolzano il 6 ottobre 2013 terminò 1 a 1 con vantaggio bresciano a firma di Galuppini e pareggio biancorosso di Cappelletti. Altro pareggio, ma stavolta a reti bianche 0 a 0), nella sfida di ritorno disputata il 02 febbraio 2014.

Giornata soci. Tutti i quasi 500 soci del nostro club potranno assistere gratuitamente alla partita del Druso, nonché beneficiare di uno sconto del 20% su tutti gli articoli del nostro rinnovato e ampliato Fanshop, come sempre presente nell’antistadio con un proprio spazio espositivo ed un proprio punto vendita. In omaggio il poster della prima squadra e una copia della nostra rivista ufficiale “FCS NEWS”. E poi tutti a brindare a fine partita all’FCS VIP CLUB coi Presidenti Baumgartner e Schaller (F.C.D. Alto Adige) e con qualche calciatore della prima squadra. Per ottenere quanto elencato, basta esibire la Tessera Socio e un documento di riconoscimento.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.