Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CONTRO IL PORDENONE ARRIVA LA TERZA VITTORIA DI FILA

E tre. Scoppia di salute il Südtirol del nuovo corso targato Adolfo Sormani, coi biancorossi che conquistano la terza vittoria di fila nel match casalingo contro il Pordenone, continuando la loro risalita in classifica.
 
Live match. Contro il Pordenone, ultimo in classifica, reduce da sette sconfitte di fila e salito a Bolzano dopo aver cambiato il terzo allenatore in tre mesi, mister Sormani conferma otto undicesimi della formazione che ha vinto a Sassari, con le novità rappresentate dal rientro di Tagliani al centro della difesa, dall’utilizzo di Mazzitelli a centrocampo per l’infortunato Branca e dalla presenza di Marras – preferito a Campo – nel tridente offensivo.
La cronaca. Avvio di match di marca biancorossa, col Südtirol a macinare gioco e a operare il primo affondo al 5’, quando Fischnaller si accentra palla al piede a velocità doppia per poi calciare però abbondantemente a lato.
La formazione di Sormani cerca con insistenza un prolungato possesso palla, alla ricerca di sbocchi offensivi che inizialmente non trova, e allora i biancorossi ci provano dalla distanza, come al 14’, quando il destro di Furlan si perde di poco alto sopra la traversa. 
Südtirol col pallino del gioco sempre fra i piedi, ma a ritmi blandi, almeno sino al 23’ quando c’è una fiammata biancorossa con Bertoni che verticalizza per Fischnaller, il quale gratifica l’inserimento di Martin, anticipato in extremis da Migliorini.
Due minuti più tardi su schema d’angolo, Bertoni imbecca fuori area Martin, che controlla e tira, piegando le mani a Careri e firmando l’1-0 biancorosso nonché la sua prima rete stagionale, segnata alla squadra del suo paese natale.
Passano altri 120 secondi, e Barbuti si incunea in area, saltando Tagliani e poi cadendo a terra, ma l’arbitro non ravvisa gli estremi per il calcio di rigore.
Troppo lezioso, a volte, il Südtirol nei disimpegni, e al 34’ Martin perde palla e poi commette fallo, cagionando un calcio di punizione che Capogrosso recapita sulla testa di Peccarisi, la cui incornata finisce di poco a lato.
E’ l’ultima emozione di un primo tempo non memorabile, che il Südtirol chiude in vantaggio per 1-0.
Si riparte a riflettori accesi, con Cia che nel Südtirol subentra a Lendric e con un’incomprensione su un comodo rinvio fra Tagliani e Melgrati, che per poco non la combinano grossa, ma il Pordenone fortunatamente non ne sa approfittare.
Al 7’ si infortuna Mladen, che deve dare forfait, con Kiem che entra al suo posto, affiancando Tagliani al centro della difesa.
Tre minuti più tardi Furlan si libera al cross e scodella un pallone sul secondo palo che Fischnaller incorna a lato.
Partita che non brilla per intensità, bel gioco ed emozioni, ma al 26’ i biancorossi raddoppiano con Fischnaller che scatta sul filo del fuorigioco, entra in area e poi da posizione defilata infila il pallone nell’angolino più lontano, firmando il 2-0 e la sua nona rete in campionato.
Gira tutto bene ai biancorossi, salvati dalla traversa in pieno recupero su colpo di testa di Maccan.
Finisce 2-0 per il Südtirol, che conquista la sua terza vittoria di fila, continuando la sua risalita in classifica verso la zona playoff.

SÜDTIROL – PORDENONE 2-0 (1-0)
Fc Südtirol (4-3-3): Melgrati; Tait, Mladen (52. Kiem), Tagliani, Martin; Furlan, Bertoni, Mazzitelli; Marras (68. Campo), Lendric (46. Cia), Fischnaller
A disposizione: Miori, Bertinetti, Brugger, Chinellato
Allenatore: Adolfo Sormani
Pordenone (3-5-2): Careri; Capogrosso, Peccarisi, Rosania; Migliorini (57. Simoncelli), Maracchi (81. Potenza), Mattielig, Uliano (85. Bacher), Possenti; Maccan, Barbuti
A disposizione: Bazzichetto, Placido, Buratto, Paladin
Allenatore: Fabio Rossitto
Arbitro: Salvatore Guarino di Caltanissetta (Matteo Michieli e Michele Nocenti di Padova)
Reti: 25. Martin (1-0), 71. Fischnaller (2-0)
Note: cielo coperto ma temperatura mite, più che discreta affluenza di pubblico. Ammoniti: Mattielig (P), Mladen (FCS), Maccan (P), Capogrosso (P), Simoncelli (P), Peccarisi (P)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Pordenone   Allievi Nazionali
 
 
Do, 27. Maggio 2018 - 15:00
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.
 
 
VS.
 
Novacella   Esordienti
 
 
Sa, 26. Maggio 2018 - 14:30
 
Varna
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.