Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CONTRO IL "PORTO" PER PROVARE A RITROVARE I 3 PUNTI

“Forse potevamo avere una classifica migliore. Però siamo una squadra in crescita e all’altezza dell’obiettivo che ci siamo prefissati, ovvero la salvezza. Dobbiamo ragionare partita per partita e pensare solo a fare più punti possibili”. Ha le idee chiare, Andrea Schenetti (NELLA FOTO).
 

Questa domenica, 9 ottobre, è in programma il secondo match casalingo consecutivo per l’FC Suedtirol. Nella sesta giornata del campionato di Prima Divisione Lega Pro, la formazione di mister Stroppa, reduce dal pareggio senza reti contro il Bassano, ospita allo stadio Druso (calcio d’inizio alle ore 15.00), il Portogruaro, retrocesso dalla serie B al termine della scorsa stagione e attestato a metà classifica con 7 punti, due in più dei biancorossi che in casa sono in serie utile da due partite, avendo vinto col Frosinone prima di pareggiare domenica scorsa con i vicentini del Bassano.

Per l’FC Suedtirol quello contro il Portogruaro sarà il primo di tre incontri nel breve volgere di sette giorni. Mercoledì 12 ottobre, infatti, è in programma un turno infrasettimanale in notturna, con capitan Hannes Kiem & C. di scena a Barletta (calcio d’inizio alle ore 20.30), mentre domenica 16 ottobre l’FC Suedtirol tornerà a giocare al Druso contro la Virtus Lanciano, attuale vicecapolista. Un tour de force certamente impegnativo, al quale però la formazione biancorossa si presenta in buone condizioni. Contro il Portogruaro, infatti, gli unici indisponibili dovrebbero essere gli infortunati Thomas Albanese e Michael Bacher, visto e considerato che dopo un mesetto di assenza è tornato ad allenarsi in settimana anche Luca Franchini, che potrebbe trovare posto in panchina.

Mister Stroppa sembra intenzionato a confermare in blocco la difesa schierata domenica scorsa contro il Bassano, mentre a centrocampo sono sicuri di giocare Alessandro Furlan e Amedeo Calliari, con ballottaggio fra Hannes Fink e Francesco Uliano per l’ultimo posto disponibile. In attacco potrebbe invece ritrovare spazio dal primo minuto Nicola Ferrari, con ai suoi fianchi Manuel Fischnaller e Andrea Schenetti.

Venendo al Portogruaro, la formazione veneziana allenata da Massimo Rastelli ha saputo brillantamente riscattarsi da una falsa partenza. Dopo aver perso le prime due partite di campionato contro Pergocrema e Siracusa, infatti, il Portogruaro ha raccolto 7 punti sui 9 a disposizione nelle ultime tre giornate, vincendo in casa contro la Carrarese e in trasferta con il Feralpisalò, per poi pareggiare – domenica scorsa – col Piacenza (2:2) di fronte al pubblico amico.

Mister Rastelli dovrebbe dover rinunciare al solo Lunati, squalificato. Rispetto al match casalingo contro il Piacenza l’unica novità dovrebbe essere l’utilizzo da primo minuto di Marco Cunico, capitano e autentica “bandiera” del Portogruaro, al posto di Luigi Della Rocca.

 

Le probabili formazioni.

FC Suedtirol (4-3-3): Iacobucci; Iacoponi, Cascone, Kiem, Martin; Furlan, Calliari, Uliano (Fink); Schenetti, Ferrari, Fischnaller. A disposizione: Miskiewicz, Grea, Santonocito (Franchini), Fink (Uliano), Campo, Chiavarini, Chinellato.

Allenatore: Giovanni Stroppa

Portogruaro (4-4-2): Bavena; Regno, Fedi, Radi, Fondaco; D’Amico, Giacobbe, Herzan, Luppi; Cunico, Corazza. A disposizione: Mion, Cristante, Coppola, Salzano, De Sena, Liccardo, Della Rocca.

Allenatore Massimo Rastelli

Arbitro: Cristian Brasi di Seregno

 

1^ Divisione Lega Pro – Girone B – 6^ giornata – Domenica 09.10.2011 – Ore 15.00

Andria – Prato

Bassano – Barletta

Carrarese – Frosinone

Latina – Triestina

Pergocrema – Feralpisalò

Piacenza – Lanciano

Siracusa – Cremonese

Spezia – Trapani

FC Suedtirol - Portogruaro

 

La classifica.

Pergocrema 12 punti; Virtus Lanciano 11; Trapani 10; Frosinone, Cremonese, Carrarese 9; Barletta, Siracusa 8; Portogruaro 7; Andria, Triestina 6; Latina, FC Suedtirol 5; Spezia 4; Prato 3; FeralpiSalò, Bassano 1; Piacenza 0.

Penalizzazioni: Cremonese – 6 punti, Piacenza –4, Siracusa –2, Virtus Lanciano –1

 

Campionati giovanili nazionali.

Di seguito il programma-gare in questo weekend delle formazioni giovanili dell’FC Suedtirol, che militano in categorie nazionali e che saranno impegnate nella quarta giornata dei rispettivi campionati.

“Berretti”: ancora imbattuta (due pareggi e una vittoria) e reduce dal primo successo in campionato ottenuto sabato scorso nel match casalingo contro il Bassano (1:0), la formazione allenata da Maurizio Improta rende visita domani pomeriggio, sabato 8 ottobre, alle ore 15.00, a Trezzo sull’Adda, alla formazione milanese della Tritium, ultima in classifica, ancora a 0 punti.

Allievi Nazionali: anche la formazione di mister Alfredo Sebastiani ha festeggiato nell’ultimo turno giocato il primo successo stagionale, espugnando il campo del Brescia per 4:2. Domenica pomeriggio, 9 ottobre, con inizio alle ore 15.00, Lukas Hofer & C. ospiteranno al campo “Talvera B” il Treviso, che ha sin qui raccolto gli stessi punti (4) dei biancorossi.

Giovanissimi Nazionali: il team diretto da mister Giampaolo Morabito osserva questa domenica il turno di riposo previsto dal calendario.

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.