Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CONTRO IL VENEZIA C'E' SOLO UN PUNTO PER IL SÜDTIROL

 
Live match. Contro il Venezia, che ha perso una sola partite delle cinque che hanno preceduto la sfida del Druso, mister Sormani è alle prese con assenze di assoluto rilievo, non potendo disporre dello squalificato Novothny, degli infortunati Campo e Fischnaller, nonché del febbricitante Furlan. Solo la difesa è quella titolare, a centrocampo gioca Mazzitelli dal primo minuto, mentre il tridente offensivo è del tutto inedito, con Chinellato prima punta, spalleggiato da Marras e Cia. 
La cronaca. In un pomeriggio soleggiato, sferzato però da un vento fastidioso, inizio di match di marca biancorossa, col Südtirol a spingersi in avanti, esercitando un insistito possesso e trovando il gol al primo affondo, con Mazzitelli a scodellare un gran pallone sul secondo palo dove Marras –calciando al volo di destro – firma l’1-0 e la sua quarta rete in campionato.
Il Venezia prova subito a reagire al repentino svantaggio, ma Melgrati è bravo a stoppare in uscita l’incursione in area di Guerra.
Sulla pressione ospite, il Südtirol non rincula, ma al 20’ la punizione di Bellazzini sospinta da vento diventa un tiro diretto in porta che finisce a lato di un soffio. 
Ma poi è ancora Südtirol, con Branca che innesca la serpentina di Cia, il cui destro a giro – leggermente deviato – fa gridare al gol ma esce di un nonnulla.
Biancorossi padroni del campo, ma al 23’ Melgrati sbaglia il tempo dell’uscita fuori area, permettendo a Dell’Andrea di andare al cross, respinto corto e centrale da Tagliani, con Melgrati che in tuffo stende Greco, cagionando un calcio di rigore che Bellazzini trasforma, fissando il punteggio sull’1-1.
Il team di Sormani si rimpossessa del pallino del gioco, e al 37’ su cross di Tait e sponda aerea di Cia non c’è nessuno sotto porta per il comodo tap-in.
Südtirol vicino al gol anche al 40’ su cross di Branca per l’esterno destro dal limite di Mazzitelli, disinnescato in tuffo da Fortunato.
E’ l’ultima emozione di un primo tempo che si conclude sull’1-1.
Si riparte, senza cambi in entrambe le squadre, col Südtirol che rimane proiettato nella metà campo ospite, faticando però ad incidere negli ultimi 30 metri, tanto che per registrare il primo spunto di cronaca bisogna attendere il 26’ quando fa il suo debutto in biancorosso Allegra, che subentra al claudicante Tait.
Altro non succede, ma al 92’ il Südtirol rischia la beffa, con Melgrati bravo ad opporsi al tiro di Magnaghi lanciato in campo aperto e con Raimondi che – sul prosieguo dell’azione – calcia di poco a lato in diagonale. 
Finisce 1-1 il match del Druso, col Südtirol che si deve accontentare del secondo pareggio di fila dopo quello di Bassano, risultato che vale pur sempre il nono risultato utile negli ultimi 10 match, anche se rimane il rimpianto perché in caso di vittoria i playoff sarebbero stati ad un passo.

FC SÜDTIROL – UNIONE VENEZIA 1-1 (1-1)
FC SÜDTIROL (4-3-3): Melgrati; Tait (71. Allegra), Mladen, Tagliani, Martin; Mazzitelli (67. Fink), Bertoni, Branca; Marras, Chinellato, Cia.
A disposizione: Miori, Kiem, Brugger, Ientile, Rella.
Allenatore: Adolfo Sormani.
UNIONE VENEZIA (3-5-2): Fortunato; Capogrosso, Peccarisi, Legati; Dell'Andrea, Zaccagni (64. Varano), Esposito, Bellazzini, Sales; Guerra (81. Magnaghi), Greco (70. Raimondi).
A disposizione: D'Arsiè, Cernuto, Giuliatto, Scialpi.
Allenatore: Michele Serena
ARBITRO: Luigi Pillitteri di Palermo (Sechi-Mauro)
RETI: 8’ Marras (1-0), 23. Bellazzini su rigore (1-1)
NOTE: buona affluenza di spettatori. Ammoniti: Melgrati (FCS), Zaccagni (V), Martin (FCS), Greco (V), Branca (FCS)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.