Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

CONTRO L'OLBIA VITTORIA IN GOLEADA PER GIOVANISSIMI E ALLIEVI

In Sardegna, contro l'Olbia, nel doppio turno in trasferta valido per la settima giornata di ritorno, Allievi e Giovanissimi Nazionali hanno fatto l'enplein di punti, vincendo in goleada le rispettive partite. Gli Allievi si sono imposti per 4-0, ritrovando la vittoria dopo cinque partite di astinenza, mentre i Giovanissimi hanno prevalso per 5-1, conquistando il loro quarto successo di fila e rimanendo più che mai in corsa per la vittoria del campionato.

Giovanissimi Nazionali.
Quarta vittoria di fila per i ragazzi di mister Saltori, che rimangono in corsa per la vittoria del campionato, facendo bottino pieno in goleada in Sardegna e rifilando la cosiddetta „manita“ all'Olbia, sconfitto per 5-1 in una gara pressoché a senso unico e caratterizzata da un continuo tirassegno die biancorossi, a segno con cinque marcatori diversi, ovvero Wieser, Tscholl, Stoffie, Trompedeller e Catino.

OLBIA - FC SÜDTIROL 1-5 (0-4)
Olbia: Barone (53. Iori), Putzu (70. Putzu), Secci, Demuro (53. Bognolo), Derosas (36. Fossati), Dau, Becca (36. Pedroni), Milia, Fideli, Belloni (36. Bandinu), Pinna (36. Scarpa)
Allenatore/Trainer: Giuseppe Bacciu
FC Südtirol: Casaril, Pittino, Trompedeller, Catino, Salvaterra, Gambato, Tscholl (53. Brunialti), Calabrese (45. Bertuolo), Stoffie (45. Gjevori), Wieser (53. Pixner), Grezzani
Allenatore/Trainer: Michele Saltori
Arbitro: Bardoccu di Alghero
Reti/Tore: 10. Wieser (0-1), 12. Tscholl (0-2), 18. Stoffie (0-3), 29. Trompedeller (0-4), 41. Pedroni (1-4), 70. + 1 Catino (1-5)

Allievi Nazionali.
Dopo cinque partite di astinenza, nelle quali aveva raccolto appena due punti, la formazione di Marzari ritrova la vittoria, espugnando in goleada il campo dell'Olbia. I biancorossi segnano il solco nel primo tempo con tre gol, il primo di Francescon su punizione, il secondo di Salvaterra su rigore (fallo su Guerra) e il terzo di Pomella che ribadisce in gol un rigore (fallo su Salvaterra) da lui stesso calciato e parato dal portiere di casa. Nella ripresa il definitivo 4-0 di Uez su assist di Guerra.

OLBIA - FC SÜDTIROL 0-4 (0-3)
Olbia: Idrissu, Fredda (56. Cassitta), Pilo (71. Ciattu), Vitiello, Vacca, Nieddu (47. Asari), Pittorra (47. De Sole), Capra, De Marcus (71. Boi), Scalas (41. Vargiu), Malatesta (56. Uleri).
Allenatore/Trainer: Columbanu
FC Südtirol: Caula (66. Maestri), Plattner (41. Patta), Tomaselli, Pomella (49. Timpone), Fazion (56. Cescatti), Rabensteiner, Uez, Pichler, Guerra, Salvaterra (41. Marku), Francescon
Allenatore/Trainer: Marzari
Arbitro: Porcheddu della sezione di Oristano
Reti/Tore: 13. Francescon (0-1), 21. rigore/Foulelfmeter Salvaterra (0-2), 27. Pomella (0-3), 62. Uez (0-4)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.