Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

COPPA ITALIA LEGA PRO: PROVE GENERALI DI CAMPIONATO A PORDENONE

Domani, martedì 18 ottobre, l’FC Südtirol sarà impegnato nei 32esimi di finale – in gara unica - della Coppa Italia Lega Pro. Con calcio d’inizio alle ore 17.30, i biancorossi saranno di scena a Pordenone contro la locale formazione friulana che milita nello stesso girone di Lega Pro di capitan Fink & C.
La partita dei 32esimi di finale di Coppa Italia Lega Pro si disputa in gara unica. In caso di parità, al termine dei 90’ regolamentari, si ricorrerà a due tempi supplementari da 15’ ciascuno e – eventualmente – ai calci di rigore. La vincente di questa sfida affronterà nel turno successivo il neopromosso Venezia di mister Filippo Inzaghi, campione del mondo con la maglia azzurra al mondiale in Germania del 2006 e vincitore di due Champions League con il Milan.
Il Südtirol è stato inserito nel tabellone della rassegna “tricolore” di Lega Pro dopo che lo scorso 31 luglio è stato sconfitto ed eliminato dall’Ancona nel primo turno di Tim Cup: 4-3 il risultato finale del match disputato in terra marchigiana, con reti biancorosse di Bassoli, Gliozzi e Fink.
Il Pordenone ha invece disputato due turni di Tim Cup. Al primo turno è uscito vittorioso dal confronto casalingo con il Grosseto per 5 a 2, mentre nel secondo turno è stato sconfitto ed eliminato per mano della Ternana, impostasi sui “ramarri” per 2-0 al termine dei tempi supplementari.
Mister Viali sfrutterà questa partita per dare spazio ai giocatori in rosa sin qui meno utilizzati, fra i quali Martinelli, Brugger, Baldan, Vasco, Packer, Torregrossa e Spagnoli. Non saranno della partita gli infortunati Matteo Vito Lomolino e il capitano Hannes Fink, quest’ultimo uscito malconcio dalla sfida di sabato scorso a San Benedetto del Tronto, e lasciato precauzionalmente a riposo in vista del match interno di campionato previsto per sabato 22 ottobre, nuovamente contro il Pordenone.
L’unico “ex” della partita è mister Bruno Tedino, alla guida del Pordenone per il secondo anno consecutivo. Ha allenato la squadra biancorossa nella stagione 2003/2004, conclusasi al terzo posto nell’allora campionato di C2 e poi arrivato sino alla finale playoff, persa contro la Cremonese.
I convocati. 2 Davide Martinelli, 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer. 25 Breschi, 26 Carella, 27 Dallago
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.