Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

COPPA ITALIA-TIM CUP: DEBUTTO CASALINGO CONTRO IL CUNEO

E' solo calcio d’inizio agosto, ma questa domenica, 5 agosto, è già tempo del primo impegno ufficiale della nuova stagione per l’FC Südtirol di mister Stefano Vecchi, che allo stadio Druso di Bolzano (calcio d’inizio alle ore 18) ospiterà il Cuneo nel primo turno della Coppa Italia/Tim Cup. La formula è quella della gara unica ad eliminazione diretta.
 
In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore per decretare la squadra vincitrice che nel secondo turno, in calendario domenica 12 agosto, si misurerà con il Modena, formazione iscritta al prossimo campionato di serie B.
Il Cuneo, allenato da un tecnico esperto e con trascorsi significativi in serie A (Treviso) e in serie B (Triestina, Treviso, Grosseto e Gallipoli) come Ezio Rossi -  è una neopromossa in Prima Divisione, grazie alla vittoria  – a spese della Virtus Entella – nella doppia sfida della finale playoff del girone A dello scorso campionato di Seconda Divisione Lega Pro.
La compagine piemontese ha mantenuto buona parte dell’organico della passata stagione, operando sinora sei innesti, ovvero i difensori Gianluca Carfora (dalla Juventus), Giovanni di Lorenzo (dalla Reggina), Alessandro Ruggeri (dalla Reggina) e Filippo Scaglia (dal Bassano Virtus), il centrocampista Marco Civilleri (dal Lecco) e l’attaccante Gianluca Leonardi (dalla Primavera della Roma).
Mister Stefano Vecchi fotografa così il match: “Il Cuneo ha il vantaggio di poter fare affidamento su una squadra già rodata, visto che l’ossatura portante è rimasta la stessa della passata stagione, mentre noi siamo ancora in fase d’amalgama a fronte dei 12 nuovi acquisti. Ciononostante ritengo che la mia squadra possa far valere un maggior tasso tecnico rispetto all’avversario”.
L’allenatore biancorosso non potrà certamente disporre degli infortunati Simone Iacoponi, Marco Martin, Hannes Fink e Jonas Clementi.
L’FC Südtirol ha già partecipato alla Coppa Italia/Tim Cup nell’estate del 2010, quella che ha preceduto la stagione del debutto in Prima Divisione Lega Pro, superando il primo turno grazie alla vittoria per 2-0 a Salerno contro la Salernitana e venendo invece eliminato al secondo turno per effetto della sconfitta di misura (2-1) a Udine contro il Portogruaro, che allora militava in serie B.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili