Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Domenica al Druso di Bolzano la partita di cartello della Serie C2 FC Südtirol-Sassari Torres

Dopo tre settimane di pausa l´FC Südtirol-Alto Adige ospita domenica 13 gennaio alle ore 14.30 al Druso di Bolzano la Sassari Torres, terza in classifica con 32 punti. I biancorossi hanno tre punti in meno dei sardi e sono attualmente sesti. “Naturalmente vogliamo continuare la striscia positiva degli incontri casalinghi con sette vittorie e due pareggi e raggiungere così la Torres in classifica” spera l´allenatore biancorosso Aldo Firicano.
 
All’andata l’FCS ha subito proprio a Sassari la prima sconfitta stagionale. 2:1 il risultato finale per i sardi. Domenica Firicano dovrà rinunciare agli infortuanti centrocampisti Michael Bacher e Simonluca Agazzone. Inoltre mancheranno Azdren Llullaku e Fabio Pittilino, mentre festeggerà il suo debutto in campionato il nuovo acquisto Marco Benvenuto. La Torres viene da due sconfitte consecutive (a Lumezzane ed in casa con la Pro Vercelli) e dovrà fare a meno di ben cinque titolari, tutti squalificati: il portiere Simone Deliperi, Alessandro Cerchi, Giovanni Serao, Alan Carlet e Mario Massaro. Ritorna invece in panchina l´allenatore Luciano Foschi, che ha scontato al sua squalifica.

La Sassari Torres ha giocato per la prima volta in Serie C nel 1959/60 e vi è rimasta quasi ininterrottamente sino al 1974/75, quando retrocesse in Serie D. La risalita avviene nel 1980/81 e dopo sei stagioni in C2 la squadra viene promossa in C1, dove rimane per quattro stagioni. Nel campionato 1988/89 raggiunge il miglior risultato di sempre, il quarto posto finale ad un passo dalla Serie B, trascinata da Gianfranco Zola. Nel 1992 la Torres calcio fallisce e rinasce come Polisportiva Sassari Torres mantenendo il titolo sportivo della serie D. Nel 2000 riconquista la promozione in Serie C1, dove rimane per sei stagioni. Nel torneo 2005/06, allenata da Antonello Cuccureddu riesce per la prima volta ad arrivare ai play-off per la promozione in Serie B, ma viene sconfitta in semifinale dal Grosseto. La sconfitta viene seguita anche dall'esclusione dal campionato per il grave dissesto finanziario della società. Si riparte così dalla Serie C2 grazie al "Lodo Petrucci" con la nuova denominazione di Sassari Torres 1903. La squadra l’anno scorso, con il brissinese Denis Mayr in rosa, è riuscita ad evitare i play out. Quest’anno invece dopo la 19° giornata è seconda in classifica con 32 punti.

Domencia dalle ore 14.30 si puó seguire la partita FC Südtirol-Sassari Torres in diretta sul sito dell`FCS (www.fc-suedtirol.com).


Probabili formazioni (Stadio Druso Bolzano, domenica 13 gennaio 2008, ore 14.30)

FC Südtirol: Servili, Brugger, Veronese, Calvi, Bianchini, Kiem (nella foto), Improta, Benvenuto, Veron, Carfora, Ghidini; a disposizione: Seculin, Rossi, Burzigotti, Dalpiaz, Scavone, Mair, Pfitscher
Allenatore: Aldo Firicano

Sassari Torres: Secchi, Cacace, Cabeccia, Pinna, Porcu, Lizzori, Mascia, Furiani, Federici, Frau, Ottonello; a disposizione: Piroddi, Molino, Sogus, Rota, Caboni, Ceriani, Lai
Allenatore: Luciano Foschi

Arbitri: Luca Barbeno (Brescia)
Assistenti: Andrea Armellin (Treviso), Devid Lanza (Legnago)


Tutte le partite della 20° giornata della Serie C2 (domenica 13 gennaio 2008)

FC Südtirol - Sassari Torres
Canavese - Pavia
Carpenedolo - Mezzocorona
Cuneo - Pergocrema
Lumezzane - Valenzana
Nuorese -  Pizzighettone
Olbia -  Ivrea
Pro Vercelli - Varese
Rodengo Saiano - Caravaggese


Classifica Serie C2 dopo la 19° giornata

1. Lumezzane 36 punti
2. Carpenedolo 32
3. Sassari Torres 32
4. Mezzocorona 32
5. Pergocrema 30
6. FC Südtirol 29
7. Rodengo Saiano 27
8. Pro Vercelli 25
9. Ivrea 24
10. Varese 24
11. Canavese 24
12. Nuorese 24
13. Pizzighettone 23
14. Cuneo 22 (- 1 partita)
15. Olbia 22
16. Pavia 18
17. Valenzana 18
18. Caravaggese 17 ( - 1 partita)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili