Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

DOMENICA CONTRO LO SPEZIA SI PUNTA ALLA PRIMA VITTORIA

Rinfrancato dal pareggio (1-1) e dall’ottima prestazione offerta domenica scorsa a Verona contro l’Hellas, l’FC Suedtirol torna a giocare domenica, 19 settembre, al “Druso” (ore 15) con l’obiettivo di provare a centrare la prima vittoria in campionato contro lo Spezia.
 

La formazione ligure è una neopromossa in Prima Divisione al pari dell’FC Suedtirol, al quale ha conteso sino alla fine della scorsa stagione la vittoria del campionato di Seconda Divisione. Classificatosi al secondo posto al termine della regular season, lo Spezia ha quindi centrato la promozione attraverso i playoff. Promozione festeggiata, in casa, al termine della finale di ritorno contro il Legnano superato nell’occasione per 2-0.

In estate il sodalizio ligure ha operato una campagna acquisti di qualità, innestando in un organico già competitivo elementi di sicuro affidamento per la nuova categoria come i difensori Comazzi (dal Verona) e Pedrelli (Cesena), il centrocampista argentino Musto (Atletico Tucaman), che ha esordito domenica scorsa contro il Gubbio, e l’esperto attaccante con trascorsi in serie A e B, Colombo, anch’egli ingaggiato dal Verona.

Insomma, un team di tutto rispetto, quello allenato dal riconfermato mister D’Adderio, e un avversario che, dopo i due pareggi per 1-1 con Alessandria (in casa) e Reggiana (in trasferta) e dopo la sconfitta di misura a Pavia (2-1), ha colto domenica scorsa la sua prima vittoria in campionato superando per 2-0 il Gubbio con reti di Marchi su rigore e di Lazzaro.

L’FC Suedtirol si presenta all’appuntamento della quinta giornata del campionato di Prima Divisione Lega Pro reduce dal corroborante pareggio di domenica scorsa a Verona contro l’Hellas. Un pareggio per 1-1 (gol biancorosso di Marchi, il primo in campionato su azione) che ha portato in dote alla squadra di Sebastiani il secondo punto in classifica dopo quello incamerato nella partita d’esordio di campionato - anch’essa terminata 1-1 - contro la Reggiana. Un pareggio, non senza recriminazioni per il numero di palle-gol costruite da capitan Kiem e compagni, che ha permesso all’FC Suedtirol di tornare a muovere la classifica dopo due sconfitte di fila, ovvero quella di Gubbio (4-0) e quella casalinga contro la Salernitana (0-1).

Mister Sebastiani sembra intenzionato a riproporre contro lo Spezia lo stesso undici iniziale che ha giocato al “Bentegodi”, con la conferma quindi di Traorè sulla fascia destra e di El Kaddouri (NELLA FOTO) nel reparto avanzato. Rimangono indisponibili anche per il match di domenica gli infortunati Sorrentino, Albanese, Baccolo e Fink, mentre sarà ballottaggio fra Nazari e Mirri per un posto in panchina.

 

ACQUISTO BIGLIETTI ALLO STADIO. Per ridurre i tempi di attesa per l’afflusso allo stadio, oltre a confermare i numerosi punti prevendita (aperti sino alle ore 19 di domani) presenti non solo a Bolzano ma anche in varie località della nostra regione, l’FC Suedtirol si è adoperato in settimana predisponendo al “Druso” per domenica una quarta cassa (ovvero una in più rispetto alle due precedenti partite casalinghe) per l’acquisto dei biglietti d’ingresso. Due casse (a sinistra dell’ingresso principale del “Druso”) saranno destinate agli acquisti dei tickets per la tribuna Canazza (lato fiume Isarco), mentre le altre due casse distribuiranno i biglietti per la tribuna Zanvettor (lato piazzale di viale Trieste). Le quattro casse apriranno due ore prima (vale a dire alle 13) dell’inizio del match fra FC Suedtirol e Spezia.

 

Le probabili formazioni del match di domenica 9 settembre fra FC Suedtirol e Spezia.

 

FC SUEDTIROL (4-3-2-1): Zomer; Traorè, Cascone, Kiem, Martin; Furlan, Burato, Alfredo Romano; Campo, El Kaddouri; Marchi. A disposizione: Mair, Brugger, Nazari (Mirri), Mariano Romano, Hannes Fischnaller, Manuel Fischnaller, Virdis.

Allenatore: Alfredo Sebastiani

SPEZIA (4-4-2): Aprea; Padoin, Comazzi, Fissore, Pedrelli; Marchini, Herzan, Musto, Casoli; Cesarini, Colombo. (Conti, Enow, Scantamburlo, Grieco, Capuano, Lazzaro, Ferrarese).

Allenatore: D'Adderio.

 

 

IL PROGRAMMA-GARE (5^ GIORNATA 1^ DIVISIONE 19.09.2010)

Gubbio – Hellas Verona

Lumezzane – Spal

Monza – Bassano Virtus

Paganese – Alessandria

Pavia – Cremonese

Pergocrema – Salernitana

Sorrento – Ravenna

FC Suedtirol – Spezia

Como – Reggiana (posticipo di lunedì 20.09.2010, ore 20.45)

 

LA CLASSIFICA (dopo 4 giornate)

Spal 10 punti, Alessandria 8, Pavia e Salernitana 7, Paganese e Ravenna 6, Sorrento, Spezia, Reggiana, Lumezzane e Como 5, Gubbio, Verona, Cremonese, Pergocrema e Bassano 4; Monza e FC Suedtirol 2 punti

 

TORNEO “DANTE BERRETTI”. Inizia domani pomeriggio (ore 15) il campionato della formazione Berretti dell’FC Suedtirol, guidata per il terzo anno di fila in panchina da Maurizio “Totò” Improta, che nelle ultime due stagioni è riuscito a qualificare la giovane formazione biancorossa ai playoff. L’esordio casalingo è contro il Feralpisalò. E la novità di questa stagione è che la Berretti biancorossa disputerà le proprie partite interne al campo “Talvera A”, ovvero sul terreno di gioco (in sintetico) di fronte alla sede di via Cadorna.

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili