Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

DOMENICA L’FC SUEDTIROL DI SCENA A GUBBIO (ORE 16)

Prima trasferta della nuova stagione in 1^ Divisione per l’FC Suedtirol. Reduci dal pareggio casalingo di domenica scorsa contro la Reggiana (1-1, con gol del momentaneo vantaggio di Campo - NELLA FOTO - su rigore), i biancorossi saranno di scena domenica in Umbria per la 2^ giornata di campionato.
 
La formazione diretta da mister Alfredo Sebastiani farà visita, nello stadio “Pietro Barbetti”, al Gubbio (calcio d’inizio alle ore 16). La sfida fra altoatesini e umbri è un vero e proprio “derby” fra matricole assolute della categoria. Anche il Gubbio, infatti, è una neopromossa. Il team diretto dall’ex difensore del Genoa, Vincenzo Torrente, che si avvale della supervisione del già allenatore dell’Inter, Gigi Simoni, ha conquistato nella scorsa stagione la promozione in Prima Divisione attraverso i playoff. Gli eugubini hanno dapprima battuto in semifinale il Fano (vittoria in trasferta per 2-1 e bis in casa per 2-0) e quindi si sono imposti nella finalissima sul San Marino con un doppio 2-0.
Nella giornata inaugurale del campionato di Prima Divisione, andata in scena domenica scorsa, il Gubbio ha invece subìto una sonora sconfitta per 5-1 allo “Zini” di Cremona, contro la Cremonese di mister Baroni e di Michael Bacher. Ma la debacle trova fondate attenuanti in un’epidemia di virus intestinale che ha colpito più di mezza squadra alla vigilia del match di Cremona.
Rispetto alla scorsa stagione, il Gubbio ha modificato gran parte del suo organico. Dodici i nuovi acquisti e altrettante le partenze, secondo una strategia societaria volta alla linea verde, con tanti giovani. Ma sono comunque rimasti giocatori di spessore e di esperienza come il portiere Lamanna, il difensore Briganti, il centrocampista Boisfer, il capitano Sandreani (alla sua nona stagione di fila in forza al Gubbio) e l’attaccante Gomez. Eccezion fatta per Farina, che sta recuperando da un grave infortunio (lesione dei legamenti crociati), il Gubbio potrà contare domenica su tutti i suoi effettivi, con l’unico dubbio legato alle condizioni dell’acciaccato Sandreani, che potrebbe partire dalla panchina.
Problemi certamente maggiori ha invece mister Sebastiani, che in difesa dovrà rinunciare a Traorè (squalificato in settimana per due giornate dopo la fiscale espulsione subita nel finale di match contro la Reggiana) e in attacco a Sorrentino (contrattura muscolare), Albanese (pubalgia) e Orfanello (sospetta lesione dei legamenti crociati). Un forfait anche a centrocampo, dove Pietro Baccolo non è riuscito a guarire dalla distorsione alla caviglia rimediata domenica scorsa al “Druso” e causa della sua prematura sostituzione a metà primo tempo del match contro la Reggiana.
L’FC Suedtirol può però parzialmente consolarsi con due rientri, ovvero quelli di Alfredo Romano a centrocampo e di Mattia Marchi al centro dell’attacco. Entrambi avevano dovuto disertare il debutto in campionato. Marchi è clinicamente guarito dalla recente elongazione ai muscoli addominali, ma non avendo potuto allenarsi con intensità durante la settimana non è al top della condizione. In difesa, in sostituzione dello squalificato Traorè, giocherà capitan Hans Rudi Brugger.
L’FC Suedtirol partirà domani dopo pranzo alla volta di Gubbio, dove pernotterà nella notte fra sabato e domenica.

IMPORTANTE! PER TIFOSI FCS. Con provvedimento emanato oggi e comunicato alla segreteria dell’FC Suedtirol, la Questura di Perugia – dopo sopralluogo effettuato in settimana allo stadio di Gubbio – ha disposto che la vendita dei biglietti della partita di domenica sia concessa solo ai possessori della “Tessera del tifoso” o a chi ne abbia fatta richiesta e possa documentarlo.

I convocati.
Mister Sebastiani ha convocato 18 giocatori per la trasferta a Gubbio.
Portieri: Davide Zomer, Simon Mair. Difensori: Hans Rudi Brugger, Roberto Mirri, Denny Nazari, Pietro Cascone, Hannes Kiem, Marco Martin. Centrocampisti: Andrea Burato, Mariano Romano, Alfredo Romano, Alessandro Furlan, Hannes Fischnaller, Alessandro Campo, Hannes Fink. Attaccanti: Mattia Marchi, Manuel Fischnaller, Fabian Obrist.



Le probabili formazioni.
AS GUBBIO (4-3-3): Lamanna; Capogrosso, Bartolucci, Caracciolo, Briganti; Sandreani, Boisfer, Perelli; Gomez, Testardi, Donnarumma. All. Vinzenzo Torrente (Farabbi, Borghese, Montefusco, Urbani, Bazzocchia, Nazzani, Galano)
FC SUEDTIROL (4-3-3): Zomer, Brugger, Cascone, Kiem, Martin; Furlan, Burato, Alfredo Romano; Campo, Marchi, Fink. All. Alfredo Sebastiani (Mair, Nazari, Mirri, Mariano Romano, Hannes Fischnaller, Obrist, Manuel Fischnaller)
ARBITRO: Massimiliano Irrati di Pistoia

Le partite della 2^ giornata (29.08.2010) della Prima Divisione - Girone A (ore 16)
Alessandria-Cremonese
Gubbio-Suedtirol
Pavia-Paganese
Pergocrema-Sorrento
Ravenna-Bassano
Reggiana-Spezia
Salernitana-Lumezzane
Spal-Monza
Verona-Como

La classifica.
Paganese, Cremonese, Spal, Ravenna 3 punti; Reggiana, Sorrento, Fc Suedtirol, Spezia, Alessandria, Pergocrema, Salernitana, Pavia, Monza e Lumezzane 1, Bassano, Verona, Gubbio, Como 0.



 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
L.R. Vicenza   FC Südtirol
 
 
Do, 25. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.