Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

DOMENICA L’FC SUEDTIROL E' DI SCENA A RAVENNA

Domani pomeriggio, sabato 25 settembre, l’FC Suedtirol parte alla volta di Ravenna, dove il giorno dopo affronterà nello stadio “Bruno Benelli” la formazione romagnola (ore 15) nella sesta giornata del campionato di Prima Divisione.
 

E’ un FC Suedtirol evidentemente galvanizzato dalla prima vittoria in campionato conquistata domenica scorsa allo stadio “Druso” contro lo Spezia: 2-0 il risultato finale con reti ad inizio secondo tempo di Manuel Fischnaller (NELLA FOTO) e Marco Martin. Una vittoria che ha dato continuità all’ottimo pareggio (1-1) conseguito al “Bentegodi” di Verona nel turno precedente.

La squadra è in salute non solo per i risultati ma anche per l’infermeria che va progressivamente svuotandosi. Rimangono infatti indisponibili solo i “lungodegenti” Sorrentino e Albanese. Piacevoli problemi di abbondanza, dunque, per mister Alfredo Sebastiani, Dei ristabiliti Baccolo, Mirri (recuperato il ritardo di condizione) e Fink, solo quest’ultimo – infatti – dovrebbe trovare posto nella lista dei 18, probabilmente partendo dalla panchina con l’esclusione di Hannes Fischnaller.

Ma l’allenatore biancorosso scioglierà gli ultimi dubbi solo nella rifinitura di domattina anche per quanto riguarda l’undici titolare da mandare in campo domenica. Sostanzialmente i ballottaggi sono due: quello fra Burato e Alfredo Romano a centrocampo e quello fra Manuel Fischnaller ed El Kaddouri in attacco. Ma non è da escludere l’esordio dal primo minuto nel reparto avanzato di Francesco Virdis, “ex” del Ravenna avendo militato nella formazione romagnola quando la stessa giocava in serie B. Pur avendo svolto un lavoro differenziato sino a giovedì, per una forte contusione al ginocchio rimediata contro lo Spezia, Alfredo Romano dovrebbe essere schierato sin dal primo minuto.

Mister Sebastiani sta riflettendo anche sul modulo da adottare. Potendo contare su una squadra tatticamente camaleontica, potrebbe optare per il “4-3-2-1” delle ultime due partite, come riproporre il collaudato“4-3-3” o come anche virare sul “4-4-2”, che è stata l’indovinata chiave di volta per vincere la partita contro lo Spezia.

L’AVVERSARIO. Il Ravenna è reduce dalla salvezza conquistata nella scorsa stagione all’ultima giornata di campionato, grazie al pareggio ottenuto contro l’Andria. Anche per la stagione in corso l’obiettivo primario è il mantenimento della categoria. La squadra allestita in estate ha registrato gli innesti di molti giovani fra cui il difensore Tagliani, prelevato in comproprietà dalla Fiorentina, e gli attaccanti Caturano (classe 1990) e Guitto (1991), entrambi prelevati dall’Empoli. Sino a domenica scorsa il Ravenna, che in classifica ha un punto in più dell’FC Suedtirol (6 contro 5), era imbattuto. La prima sconfitta in campionato è infatti arrivata sul campo del Sorrento con un rocambolesco 3-2, dopo che i romagnoli si erano portati per due volte in vantaggio nel corso del primo tempo con reti di Caturano prima e Tagliani poi. Precedentemente il Ravenna era sempre andato a punti, con questa sequenza di risultati: Como – Ravenna 1-2 (Piovaccari e Gerbino), Ravenna – Bassano Virtus 1-1 (Caturano), Gubbio – Ravenna 0-0 e Ravenna – Cremonese 0-0. Mister Esposito dovrebbe confermare contro l’FC Suedtirol lo stesso undici di partenza del match di domenica scorsa a Sorrento. L’unico dubbio riguarda le condizioni fisiche di Caturano, che non ha preso parte alla partitella infrasettimanale per una infiammazione alla caviglia. Ma l’attaccante dovrebbe comunque essere della partita. Fra gli indisponibili dovrebbe invece rimanere Varoli (tendine infiammato).

 

Pullman di tifosi biancorossi.

I risultati positivi conseguiti dalla squadra nelle scorse due domeniche (pareggio a Verona e vittoria contro lo Spezia) hanno infuso ancor più entusiasmo nella tifoseria biancorossa, che difatti ha organizzato un pullman al seguito della squadra per sostenerla nel match a Ravenna.

 

Le probabili formazioni.

 

Ravenna (3-4-1-2): Gian Maria Rossi; Tagliani, Ciuffetelli, Fasano; Cazzola, Rossetti, Fonjock, Maggiolini; Guitto; Caturano (Rosso), Gerbino Polo. A disposizione: Pellegrino, Rossini, Gardella, Fabbri, Sciaccaluga, Serbatoli, Rosso (Caturano).

Allenatore Vincenzo Esposito

FC Suedtirol (4-3-3): Zomer, Traoreè, Cascone, Kiem, Martin; Furlan, Burato (Mariano Romano), Alfredo Romano; Campo, Marchi, El Kaddouri (Manuel Fischnaller). A disposizione: Mair, Nazari, Brugger, Mariano Romano (Burato), Fink, Manuel Fischnaller, Virdis.

Allenatore: Alfredo Sebastiani

 

IL PROGRAMMA GARE DELLA 6^ GIORNATA DELLA 1^ DIVISIONE (inizio ore 15)

 

Alessandria – Gubbio

Bassano – Pergocrema

Cremonese – Lumezzane

Monza – Sorrento

Ravenna – FC Suedtirol

Reggiana – Verona

Salernitana – Pavia

Spal – Paganese

Spezia – Como

 

LA CLASSIFICA DOPO 5 GIORNATE DI CAMPIONATO

 

Spal 10 punti; Paganese 9; Alessandria, Sorrento e Lumezzane 8; Pergocrema, Cremonese, Pavia, Salernitana e Gubbio 7; Ravenna 6; Como, Reggiana, Spezia, FC Suedtirol e Monza 5; Verona e Virtus Bassano 4

 
GIOVANILI NAZIONALI. Reduce dal pareggio casalingo a reti inviolate (0:0) contro il Feralpisalò, la formazione Berretti allenata da Maurizio Improta sarà di scena domani pomeriggio, sabato 25 agosto, a Sacile contro la locale formazione per la 2^ giornata di campionato. Sempre a Sacile, ma il giorno dopo, ovvero domenica 26 settembre, si consumerà invece il debutto stagionale della formazione Allievi diretta da Andrea Guerra. Esordio in campionato anche per i Giovanissimi di mister Morabito che al campo “Talvera” di Bolzano alle ore 15 di domenica 26 settembre ospiteranno la formazione veneziana del Portogruaro.

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Albinoleffe
 
 
Do, 27. Agosto 2017 - 18:30
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.