Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Druso stregato per l’FC Südtirol: l’Itala San Marco si impone per 1:0

Seconda sconfitta casalinga in altrettante gare per l’FC Südtirol, che, impegnato contro l’Itala San Marco, viene superato per una rete a zero. Decide l’incontro la rete di Fabio Cristofoli, messa a segno allo scadere del primo tempo. I biancorossi sono anche sfortunati, considerando il clamoroso palo colpito da Simonetta a pochi minuti dal triplice fischio. A seguito di questa sconfitta, la formazione altoatesina rimane ferma a 4 punti in classifica, mentre l´Itala San Marco sale a 8 punti ed è omenmtaneamente secondo in classifica alle spalle della Sambonifacese.
 
Predominio territoriale da parte dell’FC Sudtirol in avvio di gara. La formazione allenata da D’Angelo riesce però solo a collezionare tiri dalla bandierina, faticando ad impensierire seriamente l’estremo difensore avversario. La prima azione degna di nota la colleziona De Lucia al 12°: il colpo di testa dell’attaccante biancorosso viene controllato senza problemi da Marcon. L’Itala San Marco ha difficoltà nel farsi notare in zona offensiva ed allora sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi. Al 31° Di Loreto da l’illusione del gol, ma il suo colpo di testa viene respinto sulla linea di porta da Buonocunto. È lo stesso attaccante ospite a sfiorare la marcatura qualche istante più tardi con tiro cross che scheggia la traversa della porta difesa da Trini. La pressione della compagine di Gradisca d’Isonzo aumenta in finale di tempo e, dopo due conclusioni senza velleità, passa in vantaggio, precisamente al 45, grazie ad un’incornata velenosa di Cristofoli.
^
Alla ripresa del gioco, i biancorossi si riversano immediatamente in attacco, lamentando alcune difficoltà di precisione nell’ultimo passaggio. È ancora Buonocunto, bomber dell’Itala san Marco, a farsi notare in area di rigore, impegnando severamente Trini con una conclusione ravvicinata. Il pericolo corso e i cambi di mister D’Angelo danno una scossa positiva alla formazione di casa, che si fa notare, tra il ventesimo e la mezz’ora, prima con una conclusione di Hannes Fischnaller e, successivamente, con una punizione di Ghidini. L’ingresso di Simonetta sbilancia ancora più in avanti l’undici di casa: l’attaccante, all’87°, centra un clamoroso palo su conclusione da fuori area, mentre, poco più tardi, è De Lucia che vede il suo tiro ribattuto sulla linea da Teso. Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro Penno decreta la fine dell’incontro, condannando i biancorossi alla seconda sconfitta casalinga consecutiva.

Foto 1: Manuel Fischnaller ed Alessandro Piovesan
Foto 2: Duello aereo tra Dario Teso e Nico De Lucia
Foto 3: Christian Araboni controllato da Alessandro Furlan e Michele Lestani


FC Südtirol - Itala San Marco 0:1 (0:1)

FC Südtirol: Trini, Brugger, Dalpiaz, Marino, Kiem, Serao, scalone (76’ Simonetta), Di Loreto (59’ Fischnaller H.), De Lucia, Araboni, Fischnaller M. (66’ Ghidini); a disposizione: Favaretto, Mayr, Bacher, Rossi
Allenatore: D'Angelo

Itala San Marco: Marcon, Lestani, Conchione, Piovesan, Teso, Visintin, Furlan, Moras, Cristofoli, Pereira (86’ Furlanetto), Buonocunto (66’ Petris); a disposizione: Bon, Colavetta, Fabris, Salgher, Roveretto
Allenatore: Zoratti

Arbitro: Davide Penno (Nichelino)
Assistenti: Croce (Chivasso), Mosca (Chivasso)

Rete: Fabio Cristofoli (45’)

Ammoniti: Furlan (22’), De Lucia (25’), Di Loreto (54’), Piovesan (73’)

Corner: FC Südtirol 10 - Itala San Marco 6

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 4° (domenica 21 settembre 2008)

FC Südtirol - Itala San Marco 0:1
0:1 Cristofoli (45.)
Alessandria - Mezzocorona 1:1
1:0 Rosso (48.), 1:1 Panizza (57.)
Alghero - Montichiari 2:1
0:1 Ferrari (24.), 1:1 Frau (50.), 2:1 Frau (84.)
Como - Canavese 1:1
1:0 Brevi (5.), 1:1 Federici (34.)
Ivrea - Olbia 2:0
1:0 Bachlechner (10.), 2:0 Andreotti (35.)
Pavia - Carpendolo 2:2
1:0 Donato (35.), 2:0 Carbone (54.), 2:1 Croce (57.), 2:2 Anesa (60.)
Pro Vercelli - Valenzana 1:1
1:0 Bandierali (5.), 1:1 Riva (63.)
Sambonifacese - Pizzighettone 2:1
1:0 Altinier (59.), 1:1 Russo (82.), 2:1 Altnier (90.)
Varese - Rodengo Saiano 1:1
1:0 Del Sante (37.), 1:1 Bonomi (58.)


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 4° giornata

1. Sambonifacese 12 punti
2. Itala San Marco 8
3. Alessandria 8
4. Rodengo Saiano 8
5. Ivrea 7
6. Canavese 7
7. Mezzocorona 7
8. Valenzana 6
9. Como 4
10. Carpenedolo 4
11. Montichiari 4
12. FC Südtirol 4
13. Alghero 4
14. Pro Vercelli 3
15. Olbia 3
16. Pavia 2
17. Pizzighettone 2
18. Varese 2

 
 
Druso stregato per l’FC Südtirol: l’Itala San Marco si impone per 1:0
Druso stregato per l’FC Südtirol: l’Itala San Marco si impone per 1:0
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Pordenone   Allievi Nazionali
 
 
Do, 27. Maggio 2018 - 15:00
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.
 
 
VS.
 
Novacella   Esordienti
 
 
Sa, 26. Maggio 2018 - 14:30
 
Varna
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.