Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

E TRE! LA BERRETTI DELL'FC SÜDTIROL NON SMETTE PIU' DI VINCERE

La formazione Berretti sta attraversando uno smagliante momento di forma. La conferma è arrivata dal match casalingo contro il Portogruaro, che ha regalato a capitan Eisenstcken e compagni la terza vittoria di fila dopo quelle ottenute contro Atalanta (2:1) e Bassano (1:2). I biancorossi si sino imposti sui pari età veneziani col minimo scarto, ma con pieno merito, grazie al gol da tre punti firmato al 17’ del primo tempo dal nazionale Under 19 albanese, Valon Ahmedi.
 
Il buon pubblico presente sugli spalti del campo “Talvera B” a Bolzano ha assistito ad un match piacevole, giocato a viso aperto da entrambe le contendenti. Fra gli spettatori anche mister Maurizio Improta, operato ad inizio settimana al tendine d’Achille e ancora convalescente. In panchina, a dirigere la squadra come sabato scorso a Bassano, l’allenatore in seconda Loris Federzoni.
Dopo un avvio veemente da parte degli ospiti, i biancorossi confezionano la loro prima palla-gol al 16’,  allorquando su traversone di Lorenzi la palla perviene ad Halim che da favorevole posizione calcia sull’esterno della rete. Ma il vantaggio è solo rimandato di un minuto, perché al 17’ Ahmedi cattura un pallone su errato disimpegno difensivo del Portogruaro, per poi puntare con disinvoltura l’area avversaria e scoccare infine un sinistro di rara precisione che va ad infilarsi nell’angolino per l’1-0 del team biancorosso.
La reazione del Portogruaro è affidata all’attaccante classe 1995, Moras, già impiegato in prima squadra nel corso di questa stagione, con la difesa biancorossa in affanno al 31’ e al 34’, ma con Tenderini bravo a respingere le minacce. Prima dell’intervallo la formazione altoatesina potrebbe pervenire al raddoppio, ma Aquino e Eisenstecken difettano nella mira.
Nella ripresa il Portogruaro attacca con continuità alla ricerca del pareggio, creando non pochi grattacapi alla difesa di casa. I lagunari trovano anche la via della rete, con il solito Moras, ma l’ottimo direttore di gara (Kofler della sezione di Bolzano) annulla il gol per effettiva posizione di fuorigioco del talentuoso attaccante veneziano.
Nel finale di gara, invece, la Berretti biancorossa deve ringraziare un Tenderini ancora una volta decisivo, per effetto di una splendida parata sul solito Moras. Il match si chiude sull’1-0, e per i ragazzi di Improta e Federzoni è la terza vittoria di fila. Prossima partita in calendario, quella di sabato prossimo, 17 novembre, a Reggio Emilia.

FC Südtirol - Portogruaro 1:0 (1:0)
FC Südtirol:
Tenderini, Zimmerhofer, Prünster (85‘ Scudier), Lorenzi, March, Granzotto, Gruber, Eisenstecken, Aquino (81‘ Canazza), Valon, Halim (72‘ Kumaning).
In panchina: Di Cello, Obkircher, Cappelletto.
Allenatore: Loris Federzoni
Portogruaro: Busicchia, Ferramosca (78‘ Tonello), Pramparo, Pignat, Cerrato, Paparcura, Scirappa, Bottan, Antoniolli (61‘ Mguizami), Moras, Nan.
In panchina: Sandoletti, Fier, Nava, Martin, Orsi.
Allenatore: Paolo Specchia
Arbitro: Kofler della sezione di Bolzano (Trapin - Saiani)
Rete: 17‘ Ahmedi
Note: pomeriggio piovoso con temperatura al di sotto die 10 gradi.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili