Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Esame importante in trasferta per l’FC Südtirol

La 15° giornata di campionato propone un match impegnativo per l’FC Südtirol, che sarà impegnato nella difficile trasferta di La Spezia. L’undici biancorosso, attualmente al secondo posto in classifica assieme al Rodengo Saiano, a due lunghezze dalla capolista Alghero, se la vedrà infatti con una formazione attrezzata per il salto di categoria. Una prova, dunque, che appare come un vero e proprio esame di maturità, da superare per continuare la striscia positiva che dura ormai da cinque turni consecutivi in casa altoatesina.
 
Reduce dal pareggio contro la Canavese, l’FC Südtirol fa visita allo Spezia Calcio, compagine attrezzata, attualmente tre punti dietro in classifica rispetto ai biancorossi. Per l’incontro in terra ligure, mister Sebastiani dovrà ancora una volta rinunciare all’infortunato Roberto Mirri, e anche al terzino sinistro Alberto Artuso, nonchè ad Alessio Figos, che ha rescisso il suo contratto con la società. Il modulo che verrà proposto sarà ancora una volta il 4-4-2, con il dubbio rappresentato dal centrocampo a rombo oppure in linea.

Lo Spezia Calcio è stato rifondato il 17 luglio 2008. Al termine della stagione 2007/08, infatti, la squadra si era piazzata 21° in Serie B, retrocedendo in Serie C1: tale risultato sportivo è stato però vanificato dalla mancata iscrizione alla nuova Lega Pro. Nel mese di agosto 2008 la nuova società è stata acquistata da Gabriele Volpi ed è stata ammessa in Serie D Girone A e infine ripescata in Lega Pro Seconda Divisione il 31 luglio 2009. Nel suo albo d'oro lo Spezia può vantare un titolo nazionale grazie alla vittoria del campionato di guerra del 1944.

Nel corso di quest’annata lo Spezia ha cambiato anche la propria guida tecnica, passando da Attilio Lombardo a Fulvio D’Adderio e proprio negli ultimi tempi i liguri appaiono decisamente in forma, considerando anche i tre risultati utili consecutivi ottenuti.


Nella foto: Alfredo Sebastiani ed il capitano Hans Rudi Brugger 

 

Probabili formazioni (Stadio Alberto Picco di La Spezia, domenica 29 novembre 2009, ore 14.30)

Spezia: Aprea, Salvalaggio, Scantamburlo, Cintoi, Padoin, Enow, Capuano, Del Padrone, Lazzaro, Herzan, Moro; a disposizione: Mozzachiodi, Buscaroli, Lollo, Ferdani, Bischeri, Triglia, Beretta.
Allenatore: Fulvio D’Adderio

FC Südtirol: Zomer, Brugger, Martin, Bacher, Kiem, Cascone, Campo, Fink, M. Fischnaller, Scavone, Albanese; a disposizione: Mair, Zullo, Fodor, Cerchia, Polito, Martinez, Pfitscher.
Allenatore: Alfredo Sebastiani

Arbitri: Riccardo Colasanti (Siena)
Assistenti: Claudio Plazzoni (Lucca), Giorgio Miceli (Prato)

 

15° giornata, Lega Pro, 2° Divisione, Girone A (domenica 29 novembre 2009)

Spezia - FC Südtirol
Canavese - Alghero
Legnano - Feralpisalo 
Mezzocorona - Sambonifacese 
Olbia - Pro Sesto 
P. B. Vercelli - Rodengo Saiano 
Pavia - Carpendolo
Valenzana - Crociati Noceto 
Villacidrese - Pro Vercelli


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 14° giornata

1. Alghero 25 punti (-1 punto di penalizzazione)
2. Rodengo Saiano 23 (-1 punto di penalizzazione)
3. FC Südtirol 23
4. Pavia 22
5. Mezzocorona 21
6. Carpendolo 21
7. Legnano 21 (-1 punto di penalizzazione)
8. Spezia 20
9. Sambonifacese 20
10. Feralpisalò 20
11. Canavese 20
12. Pro Vercelli 19
13. Crociati Noceto 18
14. Olbia 14
15. Valenzana 14
16. Villacidrese 12
17. Pro Belvedere Vercelli 8
18. Pro Sesto 7 (-1 punto di penalizzazione)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.