Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

FALSA PARTENZA PER I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN CASA

Inizia con una sconfitta il cammino dei Giovanissimi Nazionali in campionato. Una squadra, quella allenata da mister Leotta, composta interamente da debuttanti non solo nella categoria ma anche in un campionato a carattere nazionale. Insomma, tutte le attenuanti del caso per la sconfitta casalinga rimediata contro il Venezia, impostosi per 4-1 sul campo sintetico del “Pfarrhof” nella zona sportiva di via Maso della Pieve.
Ospiti subito in vantaggio con girata di Senigaglia e al raddoppio alla mezz’ora con tocco ravvicinato di Castagna su imbucata di Manoli. Ad inizio ripresa il tris ospite con tiro dai 35 metri di Duse e poi anche il poker a firma di Funicelli. Gol della bandiera biancorosso al 65. con bella azione corale e preciso diagonale di Baldo.

FC SÜDTIROL – VENEZIA 1-4 (0-2)
FC SÜDTIROL: Lo Russo, Kröss, Tomaselli, Fazion, Duriqi (47. Rabensteiner), Timpone, Mitterutzner (56. Lechl), Pomella (65. Salvaterra), Guerra (60. Baldo), Pichler (65. Zulic), Loi (65. Plattner).
Allenatore: Salvatore Leotta
VENEZIA: Baesse, Zender (50. Locatelli), Tagliapietra (56. Spigariol), Cassandro (36. Funicelli), Fido, Donadello (65.De Bortoli), Duse, Caramello (63. Nunziante), Castagna, Manoli, Senigaglia.
Allenatore: Nicola Marangon
RETI: 3. Senigaglia (0-1), 30. Castagna (0-2), 45. Duse (0-3), 55. Funicelli (0-4), 65. Baldo (1-4)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.