Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

FC Südtirol beffato a 5 minuti dal termine

Prima uscita casalinga amara per i ragazzi allenati da Maurizio D´Angelo, battuti nella seconda giornata del campionato di 2° Divisione Lega Pro dal Carpenedolo a pochi istanti dal termine dalla rete di Zagari, dopo aver giocato piú di un´ora in dieci uomini per l´espulsione di Vianello. Per l´Alto Adige è la prima sconfitta stagionale in una gara ufficiale dopo due vittorie e tre pareggi.
 
La partita inizia con ritmi blandi ed entrambe le formazioni pensano più a contenere che a offendere. La svolta arriva al 23° qunado, per un´entrata su Germani, Vianello viene punito con il cartellino rosso diretto. La superiorità numerica consente al Carpenedolo di alzare il proprio baricentro: Croce, prima, con una conclusione al volo dalla breve distanza, e Allegrini, poi, su punizione dal limite, impegnano severamente il sempre attento Trini. Buona, comunque, la reazione dei padroni di casa, che, al 40°, sfiorano il vantaggio con un colpo di testa insidioso di Scavone, neutralizzato da Virgili.

Scoppiettante l´avvio della seconda frazione di gioco. Occasione ghiotta, dopo pochi istanti, per De Lucia, che, pescato da Rossi in mezzo all´area di rigore, si vede neutralizzare la conclusione dall´estremo avversario. Anche gli ospiti si fanno notare sotto porta, trovando le ottime risposte di Trini sia su Croce che su Cirina. Al 19° l´FCS insacca, ma Scavone colpisce al di là della linea dei difensori e la rete viene cosí annullata. E´ ancora il Carpenedolo, peró, ad accelerare, facendosi notare maggiormente in avanti; la retroguardia biancorossa sembra comunque riuscire a reggere la pressione, fino all´85° minuto in cui, complice una disattenzione di Fabian Mayr, Zagaro si trova tutto solo davanti a Trini e lo infila. A nulla valgono i 4 minuti di recupero concessi: finisce 1 a 0 per il Carpenedolo.

Foto 1: Simon Rossi libera di testa su Salvatore Del Sole
Foto 2: Filippo Mattiuzzo cerca di bloccare il cross di Andrea Ghidini
Foto 3: parata il portiere dell’FCS Matteo Trini

 
FC Südtirol - Crapenedolo 0:1 (0:0)

FC Südtirol: Trini, Brugger, Dal Piaz, Marino, Kiem, Vianello, Rossi (72. D. Mair), Scavone, De Lucia, Araboni  (55. M. Fischnaller), Ghidini (58. F. Mayr); a disposizione: Favaretto, Di Loreto, Pfitscher, H. Fischnaller
Allenatore: D´Angelo

Carpenedolo: Virgili, Mattuzzo, Som, Cirina, Allegrini, Anesa, Germani, Vignali, Amodeo (79. Orlandi), Del Sole (56. Zagari), Croce (91. Pin); a disposizione: Sentimenti, Chiarini, Benaglio, Poli
Allenatore: Ciulli

Arbitro: Manera (Castel Franco Veneto)
Assistenti: Paiusco (Vicenza), Pastro (Castel Franco Veneto)

Rete: 0:1 Zagari (85.)

Ammoniti: 37´Allegrini, 49´De Lucia, 56´Rossi

Espulso: 23´Vianello

Corner: FC Südtirol 4, Carpenedolo 7

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 2° giornata (domenica 7 settembre 2008)

FC Südtirol - Carpendolo 0:1
0:1 Zagari (85.)
Alessandria - Canavese 1:0
1:0 Artico (85.)
Alghero - Itala San Marco 2:2
1:0 Orlandi (10.), 1:1 Pereira (15.), 2:1 Sogus (36.), 2:2 Furlanetto (85.)
Como - Mezzocorona 3:0
1:0 Sehic (12.), 2:0 Facchetti (69.), 3:0 Fofana (87.)
Ivrea - Valenzana 1:1
1:0 Bachlechner (11.), 1:1 Zagaglioni (42.)
Pavia - Pizzighettone 1:1
0:1 Graziano (44.), 1:1 De Vincenziis (64.)
Pro Vercelli - Rodengo Saiano 0:1
0:1 Sinato (39.)
Sambonifacese - Montichiari 2:1
1:0 Altinier (46.), 1:1 Ferrari (55.), 2:1 Dimas (78.)
Varese - Olbia 0:1
0:1 Palombo (76.)


Classifica 2° Divisione, Girone A, dopo la seconda giornata

1. Sambonifacese 6 punti
2. Alessandria 6
3. Rodengo Saiano 6
4. Ivrea 4
5. Como 3
6. Canavese 3
7. Mezzocorona 3
8. Carpenedolo 3
9. Olbia 3
10. Itala San Marco 2
11. Valenzana 2
12. Montichiari 1
13. Pavia 1
14. FC Südtirol 1
14. Pro Vercelli 1
15. Varese 1
17. Alghero 1
18. Pizzighettone 1

 
 
FC Südtirol beffato a 5 minuti dal termine
FC Südtirol beffato a 5 minuti dal termine
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.