Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

FC Südtirol e Canavese si dividono la posta in palio

Pareggio a reti bianche al Druso di Bolzano tra FC Südtirol e Canavese. La gara risulta piacevole nei primi venti minuti di gioco, durante i quali i biancorossi schiacciano nella propria difesa gli avversari e creano una palla gol colossale con Kiem, neutralizzata dal portiere piemontese. Con il passare dei minuti le giocate vengono meno e le due formazioni non incidono più sotto porta. Con questo pareggio l´FCS mantiene il secondo posto in classifica assieme al Rodengo Saiano.
 
Per la sfida contro la formazione piemontese, mister Sebastiani si affida al 4-4-2, proponendo, rispetto alla trasferta sarda, Hannes Fink al posto dell’acciaccato Polito, Bacher in sostituzione di Cerchia ed Albanese in avanti a far coppia con Fischnaller. Tra gli ospiti c´era l´attaccante pusterese Thomas bachlechner, che peró non si è mai reso pericoloso. Brugger e compagni iniziano la sfida con il piglio giusto, molto dinamici soprattutto nella zona nevralgica del campo. Dopo pochi secondi Martin mette a centro area un pallone pericoloso sul quale Albanese non arriva per poco, successivamente a provarci è Manuel Fischnaller, ma il suo tiro risulta debole. Due chance colossali per i biancorossi all’11’ ed al 15’: la prima vede protagonista Albanese, il quale costringe alla respinta in tuffo Pozzato, poi Campo sulla ribattuta non inquadra per poco lo specchio, la seconda capita a Hannes Kiem, che, su cross dalla sinistra, batte di testa dal limite dell’area piccola, ma vede intercettata la sfera ancora dal portiere ospite. La fase centrale della prima frazione vede le due squadre rifiatare, con la Canavese che si fa notare dalle parti di Zomer a cavallo del 38’ con due tentativi di Grezzi, il primo fuori misura e il secondo centrale.

Nella ripresa la gara stenta a decollare. L’FC Südtirol fatica a proporsi con continuità in avanti e anche gli avversari non sono da meno: in casa biancorossa si prova a cambiare qualcosa con l’ingresso di Cerchia al posto di Manuel Fischnaller, che porta l’undici di casa a schierarsi con il modulo 4-2-3-1. Dopo venti minuti di nulla, si assiste alle conclusioni di Albanese, da una parte, e Ghezzi, dall’altra, che però non impensieriscono i portieri. La sfida si ravviva solo nei minuti conclusivi, con i padroni di casa che cercano, con le forze residue, di passare in vantaggio. All´88’, a seguito di una mischia in area, Cerchia conclude dal limite ma trova la deviazione di Russo in corner. È questa, di fatto, l’ultima conclusione degna di nota e la gara termina così senza particolari sussulti.

Domenica prossima, 29 novembre, l´FC Südtirol affronta in trasferta lo Spezia, ottavo in classifica a soli tre punti dai biancorossi.


Foto1: l´ex biancorosso Marcello Koffy Teya con Hannes Kiem e Hannes Fink
Foto 2: duello aereo tra Alessandro Campo e Russo
Foto 3: il difensore FCS Martin con Casisa

 

FC Südtirol - Canavese 0:0 (0:0)

FC Südtirol: Zomer, Brugger, Martin, Bacher, Kiem, Cascone, Campo, Fink (84. Martinez), M. Fischnaller (59. Cerchia), Scavone, Albanese (69. Figos); a disposizione: Mair, Zullo, Artuso, H. Fischnaller
Allenatore: Alfredo Sebastiani

Canavese: Pozzato, Conrotto, Riggio, Russo, Vettori, Carretto, Koffy Teya, Casisa (65. Girasole), Bachlechner, Ottonello (92. Falomi), Grezzi (77. Berger); a disposizione: Merlano, Pagliarulo, Curcio, Santoni
Allenatore: Luca Prina

Arbitro: Federico La Penna (Roma)
Assistenti: Fabio Pastro (Castelfranco Veneto), Riccardo Parolin (Bassano)

Ammonito: 88’ Scavone

Corner: FC Südtirol 1 - Canavese 5

Recupero: 0’ - 5’

 

14° giornata, Lega Pro, 2° Divisione, Girone A (domenica 22 novembre 2009)

FC Südtirol - Canavese 0:0
Alghero - Valenzana 1:1
0:1 Barbieri (38.), 1:1 Cocco (67.)
Carpendolo - Olbia 1:1
0:1 Masciantonio (8.), 1:1 Germani (50.)
Crociati Noceto - Spezia 0:2
0:1 Moro (17.), 0:2 Herzan (84.)
Feralpisalò - Villacidrese 3:2
1:0 Graziani (8.), 2:0 Bellomi (53.), 2:1 Mancosu (55., rigore), 2:2 Mancosu (56.), 3:2 Sella (70.) 
Pro Sesto - Pro Belvedere Vercelli 1:1
0:1 Matteassi (12.), 1:1 Marinoni (81.)
Pro Vercelli - Mezzocorona 3:2
0:1 Ferretti (8.), 1.1 Costa (22.), 1:2 Capodaglio (84.), 2:2 Cristini (85.), 3:2 Cristini (92.)
Rodengo Saiano - Pavia 1:1
0:1 Pavoletti (30.), 1:1 Prete (48.)
Sambonifacese - Legnano 0:2
0:1 Arioli (19.), 0:2 D´Onofrio (48.)
 


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 14° giornata

1. Alghero 25 punti (-1 punto di penalizzazione)
2. Rodengo Saiano 23 (-1 punto di penalizzazione)
3. FC Südtirol 23
4. Pavia 22
5. Mezzocorona 21
6. Carpendolo 21
7. Legnano 21 (-1 punto di penalizzazione)
8. Spezia 20
9. Sambonifacese 20
10. Feralpisalò 20
11. Canavese 20
12. Pro Vercelli 19
13. Crociati Noceto 18
14. Olbia 14
15. Valenzana 14
16. Villacidrese 12
17. Pro Belvedere Vercelli 8
18. Pro Sesto 7 (-1 punto di penalizzazione)

 
 
FC Südtirol e Canavese si dividono la posta in palio
FC Südtirol e Canavese si dividono la posta in palio
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Fano Alma Juventus
 
 
Me, 26. Settembre 2018 - 18:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.