Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

FC Südtirol: stagione finita per il centravanti Nico De Lucia

L´FC Südtirol ospita domenica, 26 ottobre nella 9° giornata della Lega Pro, 2° Divisione, alle ore 14.30 allo Stadio Druso di Bolzano il Rodengo Saiano, quinto in classifica. I biancorossi dopo aver battuto due settimane fa la capolista Sambonifacese per 1:0, vogliono di nuovo conquistare l´intera posta in palio. “Sarà molto difficile, perchè il Rodengo Saiano era fino ad una settimana fa con l´Alessandria l’unica squadra imbattuta della 2° Divisione”, avverte mister D`Angelo.
 
Domenica scorsa i lombardi sono stati sconfitti sorprendentemente a Montichiari per 1:0. Prima avevano vinto quattro partite e pareggiato tre incontri. In classifica il Rodengo occupa con 15 punti la 5° posizione a due sole lunghezze dalla Sambonifacese e con sette punti di vantaggio sull´Alto Adige, attualmente 13°. D´Angelo domenica deve rinunciare a Nico De Lucia (nella foto). Il 25enne centravanti si è infortunato domenica scorsa ad Ivrea ai legamenti incorciati e il responso dei medici è durissimo: stagione finita. Inoltre è squalificato il centrocampista Lorenzo Di Loreto. In dubbio sono anche le presenze di Hans Rudi Brugger e dell´influenzato Simon Rossi, mentre rientra in squadra dopo un lungo infortunio Christian Araboni, che si accomoderà in panchina. Il Rodengo deve invece fare a meno dello squalificato Carmine Marazzo.

Fondato alla fine degli anni Ottanta, il Rodengo Saiano ha scalato in poche stagioni le categorie dilettantistiche italiane: partendo dalla Terza Categoria, raggiunse la Serie D nel 1999. Dopo alcuni anni di permanenza tra i Dilettanti ha conquistato sei anni fa la promozione in Serie C2. Al termine del campionato venne però penalizzato di 12 punti a causa di una presunta combine in occasione della gara contro il Sant'Angelo Lodigiano, perdendo così il diritto a disputare la stagione successiva in Serie C2. La mancata promozione causò una piccola debacle al sodalizio bresciano, che nelle stagioni immediatamente successive non riuscì a riportarsi nelle posizioni di testa della Serie D. Nel 2005-06 rischiò anche la retrocessione in Eccellenza, evitata grazie ad un'eccezionale rimonta che prese il via nel girone di ritorno. Quest’anno i lombardi si trovano nella parte alta della classifica. Nel Rodengo Saiano hanno già militato campioni come l’attaccante Dario Hubner, ex Brescia e Piacenza (con 24 gol nella stagione 2001/2002) e l’ex azzurro Daniele Bonera. Attualmente giocano nella formazione lombarda anche due ex Alto Adige, il centrocampista Mauro Calvi (59 partite e cinque gol nelle due ultime stagioni) e la punta Manuel Sinato (12 incontri nel 2002/03). L’attaccante Christian Araboni, sei gol in 13 partite l’anno scorso per il Rodengo Saiano, si è invece trasferito a Bolzano. Il bomber della squadra lombarda è Matteo Bonomi, cinque reti nei primi otto turni. Nella passata stagione l’FCS ha chiuso in pareggio per 0:0 il primo scontro diretto in trasferta, vincendo poi in casa per 2:1 (reti di Umberto Improta e Denis Mair). Quest’anno le due squadre si sono già incontrate in Coppa Italia, con il successo biancorosso per 3:2. Doppietta di Araboni e gol per De Lucia.

La partita FC Südtirol-Rodengo Saiano puó essere seguita domenica dalle ore 14.30 in diretta sul sito dell’FCS (www.fc-suedtirol.com). Il commento è di Fabio Pasini.


Probabili formazioni (Stadio Druso Bolzano, domenica 26 ottobre 2008, ore 14.30)

FC Südtirol: Trini, Kiem, Brugger, Marino, Serao, Vianello, Bacher, Scavone, Pfitscher, Simonetta, Ghidini; a disposizione: Favaretto, Rossi, Dalpiaz, H. Fischnaller, Speziale, M. Fischnaller, Araboni
Allenatore: Maurizio D’Angelo

Rodengo Saiano: Pedersoli, Bertone, Cassaro, Calvi, Coly, Pigoni, Preti, Speranza Bonomi, Guariniello, Sinato; a disposizione: La Macchia, Bendoricchio, Savoia, Mandrini, Vezzoli, Martinelli, Fiori
Allenatore: Maurizio Braghin

Arbitro: Gaetano Intagliata (Siracusa)
Assistenti: Francesco Meschi e Stefano Menicatti (entrambi Lecco)

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 9° giornata (domenica 26 ottobre 2008, ore 14.30)

FC Südtirol - Rodengo Saiano
Alessandria - Pavia
Canavese - Ivrea
Carpenedolo - Valenzana
Como - Pizzighettone
Itala San Marco - Mezzocorona
Olbia - Montichiari
Pro Vercelli - Sambonifacese
Varese - Alghero


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo l´8° giornata

1. Sambonifacese 17 punti
2. Canavese 16
3. Alessandria 16
4. Ivrea 15
5. Rodengo Saiano 15
6. Como 14
7. Mezzocorona 13
8. Olbia 12
9. Carpenedolo 11
10. Valenzana 10
11. Varese 9
12. Itala San Marco 9
13. FC Südtirol 8
14. Montichiari 8
15. Pro Vercelli 6
16. Alghero 6
17. Pavia 5
18. Pizzighettone 5

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Allievi Nazionali   Pordenone
 
 
Do, 20. Maggio 2018 - 15:00
 
Campo "Righi" - Bolzano
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.
 
 
VS.
 
Novacella   Esordienti
 
 
Sa, 26. Maggio 2018 - 14:30
 
Varna
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.