Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

FINE DEL DIGIUNO! LA BERRETTI RITROVA LA VITTORIA A SUON DI GOL

Fine del digiuno. Dopo quattro partite di astinenza, nelle quali Obkircher e compagni avevano raccolto appena due punti, il secondo dei quali sabato scorso sul campo del Brescia, la formazione Berretti è tornata a riassaporare l’appagante gusto della vittoria contro il Real Vicenza, match che ha oltretutto segnato il debutto casalingo di mister Caliari sulla panchina biancorossa. Il tecnico roveretano aveva esordito con due trasferte consecutive a cavallo di fine andata ed inizio ritorno, perdendo a Mantova contro la capolista virgiliana e pareggiando a Brescia (2-2 il finale), dopo essere stato in vantaggio per 2-0. Al terzo tentativo la Berretti del nuovo corso ha centrato la sua prima vittoria, superando in goleada (6-0) il malcapitato Real Vicenza, nel match andato in scena sul campo sintetico del Pfarrhof, nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano.
Il match, vien da sé, è stato a senso unico, coi biancorossi a segno due volte nel primo tempo e quattro nella ripresa. Il tirassegno dei ragazzi di mister Caliari è iniziato sin dalle prime battute di gioco, con Melchiori che ha colpito la traversa su calcio di rigore al 10’. Cinque minuti più tardi, però, Proch sbloccava il risultato, con Tessaro a firmare il raddoppio al 40’. Nella ripresa, altre due reti di Proch, precedute e seguite dalle marcature di Lattanzio e Rella per il 6-0 finale.
Per la Berretti biancorossa si tratta della decima vittoria stagionale. Le precedenti nove erano state ottenute a spese contro Brescia (4:3), Real Vicenza (0:3 a tavolino), Castiglione (2:0), Reggiana (2:1), Lumezzane (1:2), Spal (0:5), FeralpiSalò (4:1), Bassano (2:1) e Unione Venezia. Tre i pareggi (contro Virtus Vecomp e Delta Porto Tolle) e tre anche le sconfitte subite per mano di Vicenza (0:4), Albinoleffe (2:0) e Mantova (3:0).

FC SÜDTIROL - REAL VICENZA 6:0 (2:0)
FC Südtirol: Holzknecht, Dipoli, Zimmerhofer, Obkircher (85. Malfertheiner), Rella, Cappelletto (46. Pirhofer), Tessaro, Melchiori, Lattanzio, Cremonini (80. Gruber), Porch.
Allenatore: Massimiliano Calliari
Real Vicenza: Okocric, Pettenuto, Gambarotta, Pelizer, Tardivo, Dal Santo, Ambrosi, Bosso, Bernardelle, Paganin, Dalle Molle.
Allenatore: Brentolan
Reti: 15. Proch (1:0), 40. Tessaro (2:0), 65. Lattanzio (3:0), 70. Proch (4:0), 80. Proch (5:0), 85. Rella (6:0)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Fano Alma Juventus
 
 
Me, 26. Settembre 2018 - 18:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.