Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

GIOVANISSIMI NAZIONALI: 1-1 NELLO SCONTRO AL VERTICE COL VICENZA

Termina in parità, 1-1, lo scontro al vertice fra prime della classe, coi Giovanissimi Nazionali biancorossi che conservano il primo posto in classifica in coabitazione col Vicenza, al quale hanno saputo tenere testa nello scontro diretto giocato in terra vicentina. Un pareggio che vale molto, soprattutto perché ottenuto in trasferta, ma anche perché conquistato in rimonta. E' stato infatti il Vicenza a portarsi per primo in vantaggio dopo appena 14 minuti dall'inizio del match, allorquando su una punizione-cross di Contri è svettato più in alto di tutti Dissegna, che ha incornato in fondo al sacco l'1-0 in favore dei padroni di casa.
Il team diretto da Arnold Schwellensattl non si è però disunito, cercando con insistenza il gol del pareggio e trovandolo meritatamente al 15' della ripresa, minuto nel quale Tappeiner – talentuoso numero 10, non a caso finito nel mirino dell'Inter, dove potrebbe raggiungere Manuel De Luca – si è incaricato e ha trasformato un calcio di punizione, con un rasoterra potente e soprattutto preciso.
Nel prosieguo del match si sono registrate altre palle-gol,l in prevalenza di marca biancorossa, ma il match è terminato sull'1-1.
Col pareggio a Vicenza i Giovanissimi Nazionali hanno conquistato un altro risultato utile da aggiungere ad un eccellente ruolino di marcia, che annovera ben 14 vittorie in 19 gare, ottenute – in ordine di tempo - a spese di Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Mantova (0:1), Castiglione (2:0), Virtus Vecomp (5:0), Bassano (1:3), ancora Venezia (1:2), Cittadella (4:0), Chievo Verona (2:3) e Real Vicenza (4:0) e Hellas Verona (2:1).

VICENZA – FC SÜDTIROL 1:1 (1:0)
Vicenza: Farina, Zuddas, Contri, Carniato, Dissegna, Borin, Sbrissa, Borsato (61.. De Tomasi), Andreollo, Ieboah, Tugnati (57. Milenkovic).
Allenatore: Baggioli
FC Südtirol: Piz, Dallago, Kuppelwieser (46. Ebner), Trafoier, Rinaldo, Straudi, Öttl (43. Warme), Tappeiner, Galassiti (70. Platzer), Torres (38. Forti), Zortea (60. Daniele).
Allenatore:Arnold Schwellensattl
Arbitro: Toninello di Este
Reti: 14. Dissegna (1:0), 50. Tappeiner (1:1)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.