Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

GIOVANISSIMI NAZIONALI SEMPRE PIU' PRIMI DELLA CLASSE

Sanno solo vincere (o quasi) i Giovanissimi Nazionali biancorossi, che nel Mantovanao si aggiudicano in goleada il testa-coda contro la “maglia nera” Castiglione, conseguendo la sedicesima vittoria in 21 partite e mantenendosi solitari in vetta alla classifica con il miglior attacco del girone. Un primo posto che – in questa categoria – non ha precedenti nella storia sportiva del club biancorosso. Contro il Castiglione il match è stato sorprendentemente in equilibrio nel primo tempo, conclusosi sullo 0-0, ma nella ripresa i giovani biancorossi hanno cambiato marcia, e non c'è stata praticamente più partita.
Dopo appena sette minuti dal rientro in campo, Rinaldo ha firmato il vantaggio biancorosso, con Galassiti a siglare il raddoppio poco più tardi. Il Castiglione ha covato l'illusione di rientrare in partita, trasformando un calcio di rigore con Pjetri, ma il “cecchino” Galassiti ha frustrato ogni velleità dei padroni di casa, mettendo a segno al 64' il gol del 3-1, la doppietta personale e la sua 17esima rete in campionato, sempre più top-scorer biancorosso.
Nel finale c'è stata gloria anche per Dallago, autore del gol del definitivo 4-1, risultato grazie al quale i ragazzi di Schwellensattl si mantengono solitari in vetta alla classifica con 49 punti.
Il ruolino di marcia di Galassiti & C. si aggiorna con la 16esima vittoria in 21 gare. Le precedenti 15 sono state ottenute – in ordine di tempo - a spese di Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Mantova (0:1), Castiglione (2:0), Virtus Vecomp (5:0), Bassano (1:3), ancora Venezia (1:2), Cittadella (4:0), Chievo Verona (2:3) e Real Vicenza (4:0), e poi Hellas Verona (2:1) e ancora Mantova (5:0).

CASTIGLIONE – FC SÜDTIROL 1:4 (0:0)
Castiglione: Pizzamilgio, Pagliula, Murelli, Crema, Edemakhiota, Maroni, Pjetri, Testone, Battaglia (66. Kaorrumi), Hilmi (64. Depasquale), Bortolotti (56. Scavoli).
Allenatore: Ivano Martini
FC Südtirol: Schmid (36. Stufferin), Dallago, Öttl (36. Ebner), Platzer, Trafoier (26. Carpi), Forti, Warme (53. Kuppelwieser), Rinaldo, Galassiti, Daniele (36. Daniele), Zortea.
Allenatore: Arnold Schwellensattl
Arbitro: Andreoletti di Bergamo
Reti: 42. Rinaldo (0:1), 52. Galassiti (0:2), 56. Pjetri su rigore (1:2), 64. Galassiti (1:3), 70. + 2. Dallago (1:4)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili