Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

GLI ALLIEVI NAZIONALI MANTENGONO IMBATTIBILITA' E PRIMO POSTO


E' una formazione, quella biancorossa degli Allievi Nazionali, che recita con disinvoltura la parte della prima della classe. Eh sì, perché dopo dieci giornate di campionato i ragazzi di mister Morabito sono ancora imbattuti per effetto di uno core di sette vittorie e tre pareggi, l'ultimo dei quali ottenuto nel pomeriggio di oggi a Verona contro l'Hellas. Un pareggio (2-2 il finale) che lascia un po' di amaro in bocca, giacché i biancorossi sono stati raggiunti nel finale da un calcio di rigore, ma che permette comunque a Orsolin e compagni di mantenersi solitari in vetta alla classifica, posizione occupata sin da inizio campionato.
Venendo alla cronaca del match di Verona, primo tempo di marca scaligera, con l'Hellas che si è portata a condurre al 20' per effetto di un tiro dalla distanza di Brandini, talmente potente e preciso che non ha lasciato scampo all'incolpevole Piz. Primo tempo che si è concluso sull'1-0 per i veronesi, ma nella ripresa c'è stata la riscossa biancorossa, dapprima con pareggio di Bertolini e nove minuti più tardi con incursione in area e gran tiro all'incrocio dei pali di Calliari.
In vantaggio la formazione di Morabito sembrava poter gestire il risultato e la partita, ma al 65' per un fallo in area biancorossa l'arbitro ha decretato il calcio di rigore trasformato da Aloisi per il 2-2 finale.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con il terzo pareggio stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto Bologna, Venezia, Bassano, Spal, Pordenone, Sassari Torres e Udinese, pareggiando a Mantova e a Modena.

HELLAS VERONA - FC SÜDTIROL 2-2 (1-0)
Hellas Verona: Ravetta, Cinti, Polato, Brandini, Affaticati, Franchetto, Cherubim (60. Gecchele), Forgia, Amisi, Dentale (74. Garbin), Martins.
Allenatore: Davide Pellegrini
FC Südtirol: Piz (41. Demetz Lukas),Menghin, Messner, Roberti, Calliari, Tratter, Manente (41. Bertolini), Breschi (61. Rinaldo), Galassiti (71. Betteto), Straudi, Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Arbitro: Pernisotti di San Donà Piave
Reti: 20. Brandini (1:0), 46. Bertolini (1:1), 54. Calliari (1:2), 65. Aloisi su rigore (2:2)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Sassuolo   FC Südtirol
 
 
Sa, 27. Luglio 2019 - 18:00
 
Vipiteno
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.