Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

GLI ALLIEVI NAZIONALI SANNO ANCORA COME SI FA A VINCERE

Sa ancora come si fa a vincere, la formazione biacorossa degli Allievi Nazionali. Dopo sei partite di digiuno, nelle quali aveva raccolto appena tre punti, la squadra di mister Morabito ha infatti ritrovato la vittoria, impenendosi per 3-2 in Friuli sul Pordenone. Un successo che Tappeiner e compagni hanno costruito nel primo tempo, andando a segno per tre volte. La prima con Tappeiner su assist di Pellegrini, la seconda con Galassiti e la terza con Rinaldo.
Nella ripresa i biancorossi sono un po’ calati nella concetrazione e nell’attenzione, col Pordenone che è però solo riuscito ad accorciare due volte le distanze, col secondo gol realizzato però in pieno recupero.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato dell’ottava vittoria stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato prima contro la Spal (2-2) e poi con il Santarcangelo (2-2), per poi aggiudicarsi in serie i match contro il Mantova, il Pordenone, il Bassano e il Vicenza. Ad Ancona, invece, è uscito un pareggio, mentre in casa, contro il Verona (0-3), è arrivata la seconda sconfitta stagionale. A seguire il pareggio a Rimini (1-1) e la vittoria casalinga contro San Marino che ha chiuso il 2015. Nelle prime due partite del 2016, invece, pareggio casalingo col Padova (2-2) e sconfitta a Cittadella (2-0). A seguire il pareggio col Cesena (0-0) e le sconfitte a Ferrara contro la Spal (2-1) e in casa contro il Santarcangelo (0-2). Poi il pareggio a Mantova (1-1).
Lo score complessivo conta quindi 7 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte.

PORDENONE – FC SÜDTIROL 2-3 (0-3)
PORDENONE: Colesso, Roman, Tocchi, Cofone, Rubin, Peron (44. Seiti), Morassut, Roma, (44. Palmegiano), Autiero (46. Di Piero), De Anna (53. Toffolini), Dri (53. Baruzzo).
Allenatore: Maurizio Marchesini
FC SÜDTIROL: Piz (57. Lo Russo), Öttl, Dallago, Trafoier, Forti, Guastella, Pellegrini (77. Sielli), Rinaldo, Galassiti (61. Schwarz), Gasparini, Tappeiner.
Allenatore: Giampaolo Morabito
ARBITRO: Zufferli di Udine
RETI: 13. Tappeiner (0:1), 21. Galassiti (0:2), 35. Rinaldo (0:3), 66. Palmegiano (1:3), 80. + 1 Toffolini (2:3)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.