Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

GLI ALLIEVI NAZIONALI VINCONO IN GOLEADA E SALGONO AL 4° POSTO

La pausa per le festività di Passqua ha fatto bene, anzi benissimo alla formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che si è ripresentata in campo con l'argento vivo addosso, vincendo, anzi stravincendo lo scontro diretto con l'Ancona, scavalcandolo in classifica al quarto posto.
Sul nuovo campo sintetico di Maso Ronco i ragazzi di Morabito si sono imposti col risultato tennistico di 6-1. La particolarità del match è che tutte le sette reti che hanno deciso l'incontro sono state messe a segno nella ripresa, dopo che il primo tempo si era concluso sullo 0-0 con diversi pericoli scampati di un soffio dai biancorossi.
Nella ripresa, invece, non c'è stata partita, coi ragazzi di Morabito che hanno cambiato marcia dopo essere passati in svantaggio su rigore, un minuto dopo essere rientrati in campo. Tappeiner ha dato il “la” alla rimonta con una doppietta, Guastella e Galassiti hanno permesso ai biancorossi di prendere il largo, mentre la doppietta di Gasparini ha chiuso i conti sul 6-1
Per la formazione Allievi Nazionali si stratta del quinto risultato utile consecutivo, striscia che annovera tre vittorie e due pareggi.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato anche della decima vittoria stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato prima contro la Spal (2-2) e poi con il Santarcangelo (2-2), per poi aggiudicarsi in serie i match contro il Mantova, il Pordenone, il Bassano e il Vicenza. Ad Ancona, invece, è uscito un pareggio, mentre in casa, contro il Verona (0-3), è arrivata la seconda sconfitta stagionale. A seguire il pareggio a Rimini (1-1) e la vittoria casalinga contro San Marino che ha chiuso il 2015. Nelle prime due partite del 2016, invece, pareggio casalingo col Padova (2-2) e sconfitta a Cittadella (2-0). A seguire il pareggio col Cesena (0-0) e le sconfitte a Ferrara contro la Spal (2-1) e in casa contro il Santarcangelo (0-2). Poi il pareggio a Mantova (1-1) e la ritrovata vittoria a Pordenone (2-3), bissata dal successo contro il Bassano. A seguire il pareggio col Vicenza.
Lo score complessivo conta quindi 10 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte.

FC SÜDTIROL - ANCONA 6-1 (0-0)
FC Südtirol: Piz, Öttl (62. Manente), Dallago (72. Davi), Trafoier (52. Licata), Forti, Guastella, Pellegrini (62. Platzer), Rinaldo, Galassiti, Gasparini, Tappeiner.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Ancona: Piangerelli, Bellucci (76. Generali), Tereziu (70. Nacciaritti), Scudiero (70. Giovannini), Fraternali (76. Farroni), Perini, Moretti, Gallina (62. Mazzieri), Bassotti, Pierpaoli, Zepponi.
Allenatore: Simone Sereni
Arbitro: Kofler di Bolzano
Reti: 41. Moretti su rigore (0:1), 50. Tappeiner (1:1), 56. Tappeiner (2:1), 59. Guastella (3:1), 71. Galassiti (4:1), 73. Gasparini su rigore (5:1), 80. + 1 Gasparini (6:1)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Albinoleffe   FC Südtirol
 
 
Ve, 22. Dicembre 2017 - 18:30
 
Stadio "Atleti Azzurri d'Italia" - Bergamo
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.