Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

I GIOVANISSIMI NAZIONALI ADESSO SANNO SOLO VINCERE

Ci ha preso gusto a vincere, la formazione Giovanissimi Nazionali, che a Verona contro l’Hellas ha conquistato il suo secondo successo consecutivo, il terzo nelle ultime quattro partite, prevalendo sugli scaligeri per 1-0 con gol-partita del figlio d’arte Alessandro Guerra. Un successo di misura solo nel riscontro numerico del risultato, perché i biancorossi hanno offerto una prestazione sontuosa sia sotto il profilo del gioco che della brillantezza fisica, confezionando numerose palle-gol che – qualora finalizzate - avrebbero legittimato la schiacciante supremazia in misura sensibilmente superiore a quanto non dica lo striminzito 1-0 finale.
Ma va naturalmente bene anche così, perché la vittoria di vittoria conferma una volta di più la crescita esponenziale dei ragazzi ottimamente diretti da mister Leotta, i quali avevano dovuto aspettare qualcosa come 17 partite per festeggiare il primo successo stagionale.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con la terza vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano battuto il Vicenza e la Spal ed erano stati sconfitti da Venezia (due volte), Chievo Verona (due volte), Vicenza, Bassano Virtus (due volte), Hellas Verona, Cittadella, Mantova, Brescia e Pordenone, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone, Spal, Udinese e Real Vicenza.

HELLAS VERONA – FC SÜDTIROL 0:1 (0:1)
Hellas Verona: De Guidi, Gambato, Cacciapaglia, Valente, Kumbulla, Dal Cortivo, Bragantini (51. Ekuban), Turrini (55. Tedesco), Peretti, Akatulli, Tomelleri, (60. Pozzebon).
Allenatore: Leonardo Ventura
FC Südtirol: Lorusso, Pomella, Toraselli, Fazion, Duriqi, Timpone (52. Salvaterra), Mitterrutzner (60. Plattner), Loi, Guerra, Pichler, Baldo.
Allenatore: Salvatore Leotta
Rete: 18. Guerra (0:1)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.