Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

I GIOVANISSIMI NAZIONALI TORNANO A MUOVERE LA CLASSIFICA

Reduce da due sconfitte consecutive, ma anche dal turno di sosta, la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali torna a muovere la classifica nel match casalingo contro il Bassano, match andato in scena – sotto la pioggia – sul nuovo campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco.
La partita contro i vicentini è terminata 1-1. Le due reti che hanno deciso la contesa sono state realizzate nei primissimi minuti, con iniziale vantaggio biancorosso grazie ad un tiro forte e preciso di Zanon (nella foto) e con pareggio ospite pochi minuti più tardi.
Pur giocando meglio degli avversari, quasi mai pericolosi, anche la squadra di Leotta non ha creato grossi pericoli alla porta avversaria nel prosieguo del match.
Per Zanon e compagni si è trattato del secondo pareggio in campionato. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2), a Padova dai biancoscudati (3:2) e a Maso Ronco dall’Udinese (0:3), ritrovando la vittoria a Verona contro l’Hellas, ma tornando a perdere – in casa – contro il Pordenone (1-3) per poi imporsi nuovamente in trasferta, a Cittadella (2-4). Chiusura di 2015 con il pareggio interno contro il Lumezzane, mentre il 2016 si è aperto con la sconfitta a Vicenza (2-1) ma poi ha regalato la vittoria contro il Mantova (2-1) e quella contro il Chievo. A seguire la sconfitta casalinga contro il Brescia (1-4) e quella in trasferta contro il Padova (2-0).
Score complessivo, quindi, di 7 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte.

FC SÜDTIROL – BASSANO VIRTUS 1:1 (1:1)
FC SÜDTIROL: Kofler, Firler, Halili, Colucci, De Lullo, Morabito, Jamai, Truzzi (36. Chiarello), Di Cerio, Zanon (43. Kaci), Amico (57. Benuzzi).
Allenatore: Leotta
BASSANO VIRTUS: Zanotto, Cecini (57. Bortignon), Rossi (63. Peron), Piazzon, Favaretto, Affolati, Kone, Ponso, De Paoli (46. Rodighiero), Bertollo, Parise (46. Zenere).
Allenatore: Simeoni
RETI: 4. Zanon (1:0), 11. Simeoni (1:1)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.