Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IL BASSANO AI RAGGI X: E' "'L'EX" MATTIA MINESSO IL TOP-SCORER

Il Bassano, sesto in classifica con 36 punti, è reduce da due vittorie consecutive, conquistate a cavallo della sosta del campionato, entrambe in casa, la prima contro il Teramo e la seconda contro l'Ancona.

Gli “ex” della partita sono complessivamente quattro, tre nel Bassano e uno nel Südtirol. Fra i vicentini troviamo Mattia Minesso, 17 presenze e 4 gol (5 presenze e 1 gol ai playoff) in maglia biancorossa nella stagione 2013/2015, Roberto Candido (6 presenze col Südtirol nella stagione 2012/2013) e il D.G. Werner Seeber, già Direttore Sportivo, Direttore Generale e Presidente del Südtirol in più stagioni non consecutive. Fra i biancorossi, invece, l'“ex” è recentissimo, trattandosi di Julien Rantier, che ha giocato nel Bassano sino a domenica scorsa per complessivi sette mesi, nei quali ha disputato 16 partite di campionato (8 da titolare) e tre match di Tim Cup, segnando un gol.

Per il Bassano, sino ad ora, due movimenti in entrata (il difensore Trainotti e il centrocampista sloveno Urban Zibert) e tre movimenti in uscita (Barison, Cenetti e Rantier) nel “mercato” invernale.
La formazione vicentina ha sin qui disputato un campionato dai due volti: eccellente l'inizio con 7 vittorie e 5 pareggi nelle prime tredici partite (una sola sconfitta) , mentre a fine anno il Bassano ha accusato una netta flessione conquistando una sola vittoria nelle successive sette gare, nelle quali ha racimolato appena quattro punti. A cavallo della sosta, però, il Bassano ha ritrovato lo smalto perduto, ottenendo due vittorie casalinghe di fila, quella del 30 dicembre 2016 contro il Teramo e quella di domenica scorsa contro l'Ancona.
In trasferta il Bassano ha conquistato appena 12 dei 36 punti complessivi per effetto di uno score in campo esterno di appena due vittorie (contro Ancona e Mantova), sei pareggi e due sconfitte (a Lumezzane e a Gubbio).
Con 35 gol segnati in 22 partite il Bassano ha il secondo miglior attacco del campionato, dopo il Pordenone (39).
Il capocannoniere della squadra è l'ex biancorosso Mattia Minesso con 9 gol, seguito dal centravanti Grandolfo con 7.
Il rovescio della medaglia della prolificità offensiva è una difesa non propriamente impermeabile, la quarta peggiore del girone con 28 gol subiti.

Nella gara d'andata, lo scorso 17 settembre, al “Mercante” di Bassano, vicentini e biancorossi impattarono per 1-1 (Gliozzi - Grandolfo), al termine di una gara vivace e ricca di palle-gol.

Bassano e Südtirol si sono affrontati complessivamente tredici volte in campionato, sei in C2 e sette in C1. Il bilancio annovera quattro vittorie dei vicentini, una dei biancorossi e ben otto pareggi.

 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.