Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IL BASSANO AI "RAGGI X"

Bassano e Südtirol si sono affrontati complessivamente dodici volte in campionato, sei in C2 e altrettante tra C1 e Prima Divisione. Il bilancio annovera quattro vittorie dei vicentini, una dei biancorossi e ben sette pareggi. Nello scorso campionato il Bassano si impose sui biancorossi sia all'andata che al ritorno e col medesimo punteggio: 2-0.

L'ex della partita gioca nel Bassano e risponde al nome di Mattia Minesso, 26enne esterno offensivo, che ha vestito la maglia biancorossa nel girone di ritorno della memorabile stagione 2013/14, quella culminata nel raggiungimento della finalissima playoff contro la Pro Vercelli. In quella stagione il mancino di Cittadella ha totalizzato 17 presenze e 4 gol (5 presenze e 1 gol ai playoff). Fra gli “ex” va evidentemente annoverato anche il brissinese Werner Seeber, direttore generale del Bassano e già direttore sportivo e presidente del Südtirol per più stagioni non consecutive.

Dopo la datata partecipazione alla serie C unica negli anni Quaranta, il Bassano è tornato negli ultimi anni a militare nella terza divisione nazionale per importanza. Questa è la quinta stagione non consecutiva dei vicentini nel campionato di Lega Pro. Negli ultimi due campionati il Bassano si è sempre qualificato ai playoff, raggiungendo addirittura la finale nella stagione 2014-15, quando il sogno serie B si infranse sulla linea del traguardo dopo la doppia sfida contro il Como.
Affidando la squadra a Luca D'Angelo, il direttore generale Werner Seeber ha allestito anche quest'anno una squadra molto competitiva, certamente all'altezza di competere per le prime 4-5 posizioni. Fra gli acquisti di maggior spessore spiccano il portiere ex Catania, Varese, Livorno e Carpi, Elia Bastianoni, il terzino sinistro Carlo Crialese, ex Cremonese e Cesena, il centrocampista Nicolò Bianchi, anch'egli ex Cremonese, il già citato Mattia Minesso, esterno offensivo che ha disputato più di un campionato di B col Cittadella, e gli attaccanti Francesco Grandolfo (di lui memorabile la tripletta col Bari contro il Bologna, nella sua seconda presenza in serie A) e Julien Rantier, nell'ultima stagione alla Pro Piacenza con mister Viali ma già in B con Piacenza, Hellas Verona, Vicenza e Albinoleffe.
Il Bassano ha iniziato bene il campionato: la formazione giallorossa è imbattuta per effetto di due vittorie (in casa contro la Reggiana e in trasferta ad Ancona sabato scorso) e di un pareggio (a Teramo).
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.