Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Il Fano ai “raggi X”

Quella al Druso sarà per il Fano la prima gara in Lega Pro dopo 25 anni di assenza: risale infatti alla stagione 1990/91 l'ultima partecipazione in serie C1 della squadra marchigiana che torna adesso nella terza divisione nazionale dopo la vittoria dei playoff dello scorso campionato di serie D e il successivo ripescaggio. La squadra è affidata a Giovanni Cusatis, allenatore milanese negli ultimi anni assistente di Giuseppe Sannino al Chievo, al Watford, al Catania e al Carpi, e arriva a Bolzano dopo aver staccato il pass per la seconda fase della Coppa Italia Lega Pro grazie alla vittoria sul Forlì (2-0) di giovedì scorso e al pareggio (1-1) di mercoledì con l'Albinoleffe.
Due gli ex biancorossi tra le fila del Fano: l'attaccante 23enne Riccardo Cocuzza, 5 presenze nel Südtirol nella stagione 2013/14, e Walter Zullo, 26enne difensore che ha collezionato 8 presenze in maglia biancorossa nella stagione 2009/10 e 3 in quella 2014/15. Al Druso mister Cusatis non potrà disporre della coppia centrale difensiva titolare, ovvero di Torta e Ferrani, entrambi squalificati.
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.