Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IL SÜDTIROL CONCEDE IL BIS: DOPO L'AREZZO SCONFITTO ANCHE IL COMO

Seconda vittoria in cinque giorni. E’ un Südtirol che va di fretta, nella sua rincorsa ai playoff, coi biancorossi che sconfiggono al Druso il Como, con gol-partita – bellissimi – di Campo e Marras, bissando il successo casalingo d’inizio settimana contro l’Arezzo.
 
Live match. Contro il Como, che si presenta al Druso reduce dall’inopinata sconfitta casalinga contro il Mantova, mister Sormani non può disporre dello squalificato Branca e conferma dieci undicesimi della formazione che ha sconfitto l’Arezzo, con la sola novità rappresentata dall’utilizzo di Fink a centrocampo, mentre Novothny è confermatissimo al centro dell’attacco con Campo e Fischnaller ai suoi lati.
La cronaca. Si gioca all’ora di pranzo, sotto i riflettori, su un campo allentato dalla pioggia intermittente, e l’avvio di match è spavaldo da parte del Südtirol che prova subito a riversarsi in avanti, operando il primo affondo al 2’, quando il campanile in area di Fink viene respinto corto da Lebran, col sinistro di Furlan che sorvola la traversa.
La risposta del Como è quasi fatale al Südtirol, con Rinaldi che tiene vivo un pallone in area servendolo a ritroso per la concusione di Fietta che va a sbattere contro la traversa, poi sul prosieguo dell’azione Casoli crossa sotto misura per il colpo di testa di Le Noci respinto miracolosamente da Melgrati, con Cristini che non trova il rebound.
Inizio di match scoppiettante, e all’8’ bel duetto fra Fischnaller e Martin, con quest’ultimo che di tacco libera la corsa sulla linea di fondo del “Golden Boy”, sul cui tocco a centro area piccola non c’è però nessuno per il tap-in. 
Gioca bene il Südtirol, che spinge con efficacia sulle corsie laterali, senza però incidere negli ultimi 25 metri, ma alla mezz’ora Furlan si accentra palla al piede per poi vedere e servire il “taglio” a centro area di Campo che di prima intenzione insacca il pallone dell’1-0 e della sua seconda rete in campionato, la prima su azione.
La reazione del Como è poca cosa e così il Südtirol conserva agevolmente il vantaggio sino all’intervallo.
Si riparte, in entrambe le squadre, con gli stessi effettivi che hanno concluso il primo tempo e col Como che appare più propositivo, ma è del Südtirol la prima palla-gol, con cross di Martin dalla sinistra, sponda di campo e tap-in di Novothny murato da Marchi.
I biancorossi iniziano a concedere campo ai lariani, andando un po’ in affanno e allentando la pressione ospite al 23’, quando Furlan imbecca in verticale Fischnaller, il cui diagonale si perde abbondantemente a lato.
Cinque minuti più tardi Marras induce Marchi all’errore nel retropassaggio, ma poi a tu per tu con Falcone si fa ipnotizzare dal portiere ospite.
Ma Marras si rifà poco dopo, ricevendo palla da Furlan, per poi saltare il diretto avversario, incrociando il tiro mancino sul secondo palo e realizzando la rete del 2-0, nonché il suo terzo gol stagionale.
Lo stesso Marras al 38’ con un retropassaggio suicida per poco non riapre la partita, ma Ganz non ne sa approfittare.
E’ l’ultima emozione del match. 
Finisce 2-0 per il Südtirol, che conquista la sua seconda vittoria di fila, la sesta nelle ultime 8 partite disputate, proseguendo di gran carriera la sua rincorsa ai playoff.

FC SÜDTIROL – COMO 2-0 (1-0)

Fc Südtirol (4-3-3): Melgrati; Tait, Mladen, Tagliani, Martin; Furlan, Bertoni, Fink (86. Mazzitelli); Campo (70. Marras), Novothny (66. Cia), Fischnaller.
A disposizione: Miori, Kiem, Petermann, Chinellato.
Allenatore: Adolfo Sormani.
Como (3-5-2): Falcone; Ambrosini, Giosa (33. Marchi), Lebran; Casoli, Cristiani, Fietta, Castiglia (55. Ganz), Rinaldi (70. Rolando); Le Noci, De Sousa.
A disposizione: Crispino, Curti, Russu, Comentale.
Allenatore: Giovanni Colella.
Arbitro: Riccardo Baldicchi di Città di Castello
Reti: 30. Campo (1-0), 75. Marras (2-0)
Note: si gioca all’insolito orario dell’ora di pranzo. Campo allentato dalla pioggia ma non ghiacciato. Temperatura fra i 6 e gli 8°. Buona affluenza di pubblico. Ammoniti: Campo (FCS), Tagliani (FCS), Mladen (FCS), Novothny (FCS), Cristiani (C)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Albinoleffe
 
 
Do, 27. Agosto 2017 - 18:30
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.