Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IL SÜDTIROL SA ANCORA VINCERE: ESPUGNATO PER 3-1 IL CAMPO DEL FORLI'

Fine del digiuno. Dopo quattro partite di astinenza, il Südtirol ritrova la vittoria a Forlì, imponendosi sulla formazione emiliana per 3-1 grazie alle reti di Tulli, Fink e Cia e allontanandosi dalla zona playout.
 
Live match. Il Südtirol scende in campo nell'anticipo della quinta giornata di ritorno del girone B del campionato di Lega Pro. I biancorossi sono di scena allo stadio “Tullo Morgagni” di Forlì per affrontare la locale formazione emiliana, quattordicesima in classifica, con appena un punto in meno della formazione di Viali, reduce dal pareggio-beffa contro il Bassano e con un margine di due lunghezze sulla zona playout.
Il Südtirol non vince da quattro partite, nelle quali ha raccolto tre punti per effetto degli altrettanti pareggi con Fano, Gubbio e Bassano. Di due domeniche fa – invece - la sconfitta, anch'essa beffarda, a Salò contro il Feralpi.
Il Forlì è stato invece autore fra fine ed inizio anno di una grande rimonta in classifica che gli ha permesso di risalire la china dall'ultimo posto in classifica. Una rimonta resa possibile dalle quattro vittorie e un pareggio conquistati nelle ultime sette partite, nelle quali gli emiliani hanno perso solo una volta, segnatamente contro il Pordenone, terzo della classe.
In trasferta il Südtirol ha conquistato appena 6 dei 24 punti complessivi per effetto di uno score di una sola vittoria (a Macerata, ad inizio dicembre), tre pareggi e sette sconfitte.
Contro il Forlì mister Viali deve fare a meno dello squalificato Obodo, degli infortunati Rantier e Fortunato e del “lungodegente” Baldan.
Due le novità rispetto all'undici iniziale schierato contro il Bassano, ovvero il rientro a centrocampo di Fink - preferito a Cia - e il debutto stagionale di Bertoni, cui viene affidata la cabina di regia.
La cronaca. Avvio di match energico, risoluto e spavaldo del Südtirol, in maglia nera, che guadagna due calci d'angolo consecutivi in meno di un minuto, e sulla seconda battuta dalla bandierina ad opera di capitan Fink il rapace Tulli – di tacco - insacca nel traffico il repentino vantaggio della squadra di Viali, realizzando l'1-0 e la sua terza rete in campionato.
Insiste il Südtirol, e al 4' Gliozzi se ne va prepotentemente per vie centrali per poi spostarsi il pallone sul sinistro e scoccare un tiro mancino che si perde non di molto a lato.
Fatica a reagire il Forlì, mentre il Südtirol gestisce con disinvoltura il pallino del gioco, pervenendo al raddoppio al 12' su splendida azione corale, avviata dall'imprendibile Tulli per il cross di Spagnoli sul secondo palo, dove Gliozzi di tacco serve il rimorchio di capitan Fink, il cui destro – deviato da Cammaroto – spiazza il portiere e vale il 2-0 altoatesino nonché il terzo gol in campionato del capitano biancorosso.
C'è solo la squadra di Viali in campo, e al 22' Gliozzi si avventa su un lancio profondo e supera il portiere con un pallonetto, intercettato dai difensori di casa, ma l'arbitro aveva già vanificato l'azione, fischiando un fallo del numero 9 biancorosso su Turrin.
Südtirol padrone del campo, ma al 28' la squadra di Viali si fa trovare scoperta sulla sinistra, con Bardelloni che da fondo campo crossa in area per il liberissimo Tentoni, che da posizione ravvicinata controlla e infila Marcone sul primo palo, accorciando le distanze sull'1-2.
Prende coraggio il Forlì, e al 34' Bardelloni arpiona e ricaccia nell'area piccola un cross dalla destra che pareva destinato sul fondo, ma Di Nunzio fa buona guardia.
Il Südtirol si rivede in avanti al 37', quando Di Nunzio tiene viva l'azione scodellando un pallone in area per Gliozzi, il quale – credendo erroneamente di essere in fuorigioco – calcia frettolosamente e malamente sul fondo, tutto solo e in ottima posizione.
Al 42' l'arbitro assegna un calcio di rigore al Forlì per fallo di mano di Broh su tiro di Capellupo, ma Bardelloni dagli undici metri calcia a lato, facendo tirare un sospiro di sollievo a Marcone e compagni, che chiudono il primo tempo in vantaggio per 2-1.
Si riparte senza cambi in entrambe le squadre, col Forlì che si rende pericoloso dopo poco più di 10 secondi dal rientro in campo, quando Alimi elude la pressione di Gliozzi e poi calibra un cross per il colpo di testa di Succi, sventato in tuffo da Marcone.
Soffrono i biancorossi, e al 5' su rimessa laterale a lunga gittata di Sereni - respinta centralmente da Spagnoli – il destro poderoso dai 25 metri di Capellupo si perde non di molto a lato.
All'8' si rivede la squadra di Viali, con Fink che si libera abilmente al cross, pennellando un traversone per l'avanzato Bassoli, il quale viene strattonato in area, ma l'arbitro non interviene.
Al 13' altro brivido per gli altoatesini con Alimi che scambia con Bardelloni e poi va al tiro, ma Marcone salva ancora il risultato.
Preme forte in avanti il Forlì, con la squadra di Viali che continua a soffrire e a rischiare, come alla mezz'ora quando Tonelli scappa via a Bassoli e da fondo campo mette un pallone velenoso sul primo palo, dove Di Nunzio anticipa in extremis Ponsat.
Al 34' fa il suo debutto in biancorosso l'ex Arsenal Arturo Lupoli, che rileva Gliozzi, stanchissimo e in preda ai crampi.
Le sofferenze biancorosse terminano al 40', quando Tulli innesca in verticale Cia, entrato nel secondo tempo, col “biondino” di Montagna che va due volte alla conclusione, trovando la rete sul secondo tiro e firmando il gol del 3-1, quello che mette al sicuro il risultato e permette alla squadra di Viali di gioire al triplice fischio finale, tornando alla vittoria dopo quattro gare di astinenza e allontanandosi dalla zona playout.

FORLI' - FC SÜDTIROL 1-3 (1-2)

Forlì (4-3-1-2): Turrin; Adobati, Cammaroto, Conson, Sereni (83. Spinosa); Alimi, Capellupo, Tentoni; Capellini (60. Ponsat); Succi, Bardelloni (67. Tonelli)
A disposizione: Semprini, Franchetti, Baschirotto, Piccoli, Parigi, Di Rocco, Martina Rini, Carini 
Allenatore: Massimo Gadda
FC Südtirol (4-3-3): Marcone; Tait, Di Nunzio, Bassoli, Sarzi; Broh (54. Furlan), Bertoni, Fink; Spagnoli (67. Cia), Tulli, Gliozzi  (79. Lupoli)
A disposizione: Montaperto, Riccardi, Brugger, Lomolino, Torregrossa, Packer
Allenatore: William Viali
Arbitro: Lorenzo Gentile di Seregno
Reti: 2. Tulli (0-1), 12. Fink (0-2), 28. Tentoni (1-2), 85. Cia (1-3)
Note: pomeriggio umido. Campo allentato dalle piogge. Ammoniti: Marcone (FCS), Furlan (FCS), Tonelli (F)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.