Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IL SÜDTIROL SI GIOCA LA PROMOZIONE IN B: AL DRUSO IL PRIMO ROUND

“Abbiamo già conquistato il miglior risultato di sempre della nostra storia sportiva. Ma arrivati a questo punto non ci basta: vogliamo fortissimamente la promozione in serie B e anche se la Pro Vercelli gode dei favori del pronostico sappiamo di potercela giocare alla pari con i nostri avversari. Sono fiducioso, perché la squadra è in grande forma”. Fiducia, entusiasmo e massima determinazione nelle parole del presidente Walter Baumgartner, in vista della doppia sfida con la Pro Vercelli che mette in palio la serie B.
 
La serie B è un sogno che il Südtirol può vivere ad occhi aperti, e inizierà a farlo questa domenica, 1° giugno, in occasione della finale d’andata dei playoff, in programma allo stadio Druso di Bolzano con calcio d’inizio alle ore 18. L’avversario è la Pro Vercelli, seconda classificata in campionato e sempre vittoriosa in tutti e tre i match dei playoff sinora disputati. 
La finale di ritorno. La seconda e decisiva sfida fra piemontesi e biancorossi si giocherà sabato 7 giugno allo stadio “Silvio Piola” di Vercelli, con calcio d’inizio alle ore 18 e con diretta su Rai Sport.
Casa dolce casa. Per provare a regalarsi una storica promozione in serie B, il Südtirol confida ancora una volta nel “fattore Druso”, anche in questa stagione campo quanto mai amico, come si può facilmente evincere non solo dal ruolino di marcia in campionato, nella misura di 10 successi, 3 pareggi e due sole sconfitte, ma anche – se non soprattutto – dalle vittorie ai playoff contro il Como, sconfitto ai calci di rigore, e contro la Cremonese, superata per 2-1 nella semifinale di ritorno. 
In 17 partite casalinghe il Südtirol ha segnato la bellezza di 29 gol, subendone 16. 
La Pro Vercelli ai “raggi X”. Malgrado una portentosa rimonta, passata attraverso la vittoria a Chiavari nello scontro diretto con la Virtus Entella, la Pro Vercelli ha solo sfiorato la promozione diretta in serie B, sfumata all’ultima giornata. Il team piemontese, sceso dal torneo cadetto al termine della scorsa stagione, ha concluso il campionato al 2° posto con 57 punti, uno in meno della Virtus Entella. Nella corrente stagione la Pro Vercelli ha perso una sola partita, segnatamente quella contro il FeralpiSalò nella quarta giornata del girone di ritorno. Per il resto i “bianchi” piemontesi hanno conseguito in campionato 14 vittorie e ben 15 pareggi. Ai playoff, invece, la Pro Vercelli ha sin qui fatto percorso netto, conseguendo un en-plein di vittorie, la prima per 3-0 contro il FeralpiSalò nei quarti, le successive due contro il Savona nelle due sfide di semifinale, entrambe conclusesi col risultato di 2-1 in favore dei vercellesi. Nelle 33 partite sin qui disputate fra campionato e playoff, la Pro Vercelli ha subìto appena 18 reti, risultando la difesa meno battuta del girone A di Prima Divisione. In trasferta lo score è di cinque vittorie, 10 pareggi e una sola sconfitta. Il capocannoniere della squadra è Ettore Marchi, che ha messo a segno 16 reti nelle 31 partite sin qui disputate dal 28enne centravanti umbro.
Nella Pro Vercelli, che ha confermato gran parte della squadra che ha militato in serie B nella scorsa stagione, spicca la presenza del 27enne centrocampista bolzanino Manuel Scavone, i cui significativi trascorsi nel Südtirol – col quale ha conquistato la promozione in Prima Divisione Lega Pro nella stagione 2009/2010 - sono certificati dalle 127 presenze e dai 20 gol in maglia biancorossa. Scavone salterà però per squalifica la finale d’andata al Druso.
Il regolamento. Nel caso in cui, nel computo complessivo della doppia sfida, vi fosse parità di gol al termine dei tempi regolamentari della gara di ritorno di finale, si giocheranno due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno. Qualora la parità dovesse perdurare anche al termine dell’extra-time, si ricorrerà ai calci di rigore (5 per squadre più eventuale oltranza). 
In campo. Nella semifinale d’andata contro la Pro Vercelli, mister Rastelli non potrà disporre del solo Branca, squalificato. Al suo posto uno fra Furlan e Vassallo. Conferma in blocco, invece, per difesa e attacco. Nella Pro Vercelli, invece, indisponibile l’ex biancorosso Scavone, anch’egli squalificato, mentre rientra Scaglia sul binario sinistro di difesa.
I precedenti nella corrente stagione. Nella gara d’andata di campionato, disputatasi allo stadio Druso di Bolzano lo scorso 8 dicembre, Südtirol e Pro Vercelli impattarono a reti involate al termine di un match avaro di bel gioco e di palle-gol, complici invero le insidie di un campo ghiacciato e scivoloso. 
Nella gara di ritorno, giocata allo stadio “Silvio Piola” di Vercelli lo scorso 13 aprile, i piemontesi si imposero invece per 2-0 sui biancorossi, malgrado 75 minuti giocati in inferiorità numerica, con gol-vittoria dell’“ex” Scavone e del giovane Ardizzone.
Tutti i precedenti. Südtirol e Pro Vercelli si sono affrontate 10 volte nei campionati professionistici, di cui due in Prima Divisione Lega Pro. Il bilancio è il seguente: quattro vittorie della Pro Vercelli, tre del Südtirol e tre pareggi.   
Diffidati FC Südtirol: Cappelletti, Kiem, Bassoli, Martin, Minesso, Corazza.

Le possibili formazioni.
FC Südtirol (4-3-3): Facchin; Cappelletti, Kiem, Bassoli, Martin; Furlan (Vassallo), Pederzoli, Fink; Minesso, Corazza, Turchetta. 
A disposizione: Micai, Tagliani, Peverelli, Bastone, Vassallo (Furlan), Cocuzza, Veratti.
Allenatore: Claudio Rastelli
Pro Vercelli (4-4-2): Russo; Marconi, Ranellucci, Cosenza, Scaglia; Erpen, Ardizzone, Rosso, Fabiano (Statella); Marchi, Greco
A disposizione: Nodari, Cancellotti, Bani, Ghosheh, Statella (Fabiano), Disabato, Iemmello.
Allenatore: Cristiano Scazzola
Arbitro: Rosario Abisso di Palermo (Gori-Maspero)

Playoff 1^ Divisione Lega Pro (girone A): finale d’andata – Domenica 01.06.2014
FC Südtirol – Pro Vercelli (ore 18, diretta Rai Sport)

Playoff 1^ Divisione Lega Pro (girone A): finale di ritorno – Sabato 07.06.2014
Pro Vercelli - FC Südtirol (ore 18, diretta Rai Sport)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.