Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IL WEEKEND DELLE NOSTRE FORMAZIONI GIOVANILI NAZIONALI

E’ un weekend, il prossimo, ricco di partite di cartello per il Südtirol. Un weekend nel quale l’attenzione non è solo rivolta alla prima squadra e al quarto di finale dei playoff-promozione in programma domenica al Druso. Sabato, infatti, scende in campo anche la Berretti, che gioca in casa la gara d’andata degli ottavi delle finali nazionali di categoria. Domenica, invece, ultimo match di campionato per i Giovanissimi Nazionali, anch’essi qualificati alle finali-scudetto.

BERRETTI: dopo aver concluso il campionato al terzo posto nel girone B, dietro Mantova e Albinoleffe, e col secondo miglior attacco del raggruppamento (65 gol realizzati in 28 partite), la formazione biancorossa fa il suo debutto nelle finali nazionali, alle quali si è qualificata a distanza di tre anni dall’ultima partecipazione. La post-season inizia, per i ragazzi di mister Caliari, con la gara d’andata degli ottavi di finale, in programma questo sabato, 10 maggio, sul sintetico del “Pfarrhof” di via Maso della Pieve a Bolzano, con calcio d’inizio alle ore 14.30. L’avversario sarà la Pro Vercelli, che ha stravinto il girone A, nella misura dei 67 punti (21 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte) con i quali si è aggiudicata il primo posto, con ben 13 punti di vantaggio sulla Cremonese e 17 sul Torino. La formazione piemontese vanta anche i primati del miglior attacco e della miglior difesa del girone con 85 gol fatti e 30 subiti nelle 28 partite di campionato. Rispetto al Südtirol, composto quasi esclusivamente da calciatori nati nell’anno 1996, la Pro Vercelli schiera molti giocatori classe 1995 ed è squadra muscolare nonché ben strutturata sul piano fisico. Mister Caliari potrà contare su tutti gli effettivi dell’organico, eccezion fatta per l’infortunato Zimmerhofer, ancora sofferente alla schiena. La gara di ritorno si disputerà sabato 17 maggio allo stadio “Silvio Piola” di Vercelli.
GIOVANISSIMI: reduce dalla 18esima vittoria stagionale (in 23 partite), ottenuta a Verona contro la Virtus Vecomp con doppietta di Straudi e gol di Galassiti per il 3-1 finale, la formazione diretta da Arnold Schwellensattl affronta l’ultima giornata di campionato, che precede le finali di categoria, affrontando in casa il Bassano, quartultimo in classifica, in un match in programma questa domenica, 11 maggio, sul sintetico del “Pfarrhof” in via maso della Pieve a Bolzano, con calcio d’inizio alle ore 11. Galassiti e compagni vanno a caccia dell’ennesima vittoria stagionale per conservare il secondo posto in classifica. Poche le chance di sorpassare la capolista Hellas Verona sulla linea del traguardo, giacché gli scaligeri hanno due punti di vantaggio e concluderanno il campionato col match casalingo contro il Real Vicenza, penultimo in classifica con appena 8 punti conquistati in 23 partite.
L’attuale secondo posto in classifica dei biancorossi è frutto di ben 18 vittorie in 23 gare. Vittorie ottenute – in ordine di tempo - a spese di Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Mantova (0:1), Castiglione (2:0), Virtus Vecomp (5:0), Bassano (1:3), ancora Venezia (1:2), Cittadella (4:0), Chievo Verona (2:3) e Real Vicenza (4:0), Hellas Verona (2:1), ancora Mantova (5:0) e Castiglione (1:4), Udinese (3:2) e ancora Virtus Vecomp (1:3).
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili