Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

IN SARDEGNA PER CONTINUARE A MACINARE PUNTI

La parola d'ordine alla vigilia della trasferta più lunga della stagione è "continuità". Dopo il corroborante successo sul Lumezzane, che ha interrotto un digiuno che durava dal 28 settembre, l'Fc Südtirol vola in Sardegna per affrontare questa domenica, 23 novembre, al “Vanni Sanna” di Sassari (ore 14.30) la Torres, compagine che in classifica affianca i biancorossi a quota 16 punti.
Adolfo Sormani ha iniziato nel migliore dei modi il proprio cammino alla guida del team altoatesino, ovvero con una vittoria di fondamentale importanza sia per il morale che per la classifica. L'obiettivo primario, dunque, è quello di dare continuità al risultato positivo conquistato domenica scorsa, magari centrando un altro successo, che in trasferta manca dal 10 settembre scorso quando Kiem e compagni espugnarono il "Penzo" di Venezia.
 
Vincere significherebbe compiere un notevole passo in avanti in graduatoria, ma l'impresa sarà tutt'altro che semplice. E' vero che la Torres non è in un gran momento (i sardi non vincono da cinque partite e la sfida della scorsa settimana - contro il Monza - è stata sospesa al 30' del primo tempo per impraticabilità del campo), ma davanti al pubblico amico la compagine isolana sino ad ora ha conquistato tre vittorie, un pareggio ed è stata sconfitta solamente dall'Alessandria (0 a 2) due settimane or sono.

La diretta streaming. La sfida del "Vanni Sanna" sarà trasmessa in diretta, a partire dalle ore 14.30, dal portale www.sportube.tv, da quest'anno media partner della Lega Pro.

In campo. Mister Sormani non potrà disporre sicuramente degli squalificati Tagliani e Marras e dell'infortunato Fink (problema al polpaccio), mentre Fischnaller e Campo, usciti malconci dalla sfida contro il Lumezzane, hanno recuperato dai rispettivi infortunati e sono regolarmente convocati. L'allenatore biancorosso si affiderà ad un undici titolare che prevede Melgrati tra i pali e linea difensiva composta da Tait e Martin sulle corsie esterne con Mladen e il rientrante capitan Kiem al centro. In mezzo al campo Bertoni agirà da playmaker con Furlan e Branca interni, mentre il tridente offensivo sarà composto da uno fra Cia (favorito) e Campo e il bomber Fischnaller ai lati, con Lendric schierato ancora in posizione di centravanti.

I nostri avversari ai raggi "X". Affidata da questa stagione a Massimo Costantino, la Torres ha ritrovato la Lega Pro a distanza di parecchi anni dall'ultima volta grazie al ripescaggio ottenuto in estate. Per la sfida di domenica l'allenatore rossoblù dovrà rinunciare ai lungodegenti Bottone (9 presenze e 1 gol in serie A con il Torino, 79 in serie B con Vicenza, Torino e Frosinone), Bigazzi (14 presenze in serie A portoghese con lo Sporting Olhanense e 35, più 4 reti, in serie B con il Livorno) e Rubino. Out anche il bomer Maiorino (12 presenze e 5 gol in questa stagione, ex Vicenza e Modena), che non ha scontato il turno di squalifica comminatogli prima della sfida contro il Monza a causa della sospensione del match del "Brianteo".
In compenso Costantini ritrova Balistreri (ex Palermo, 10 presenze e 2 gol nell'attuale stagione), Ligorio e Cafiero con questi ultimi due che partiranno quasi sicuramente nell'undici titolare. Altri osservati speciali saranno il centrocampista offensivo Baraye (ex Juve Stabia: 19 presenze e 2 gol in serie B con i campani) e il centrocampista Pizza (ex Avellino).
Il modulo di riferimento è il "4-3-1-2" anche se Costantino non disdegna nemmeno il modulo con il doppio trequartista: in quest'ultimo caso Infantino agirebbe da punta unica con Lisai (o Pizzotelli) e Baraye alle proprie spalle.

I precedenti tra i due club. Fc Südtirol e Torres si sono affrontante complessivamente quattro volte. I precedenti risalgono al biennio 2006 - 2008 e i bilancio è attualmente in perfetta parità. Una vittoria per gli altoatesini (il 23 dicembre 2006: in Sardegna finì 2 a 0 per la squadra guidata allora da Aldo Firicano con reti di Perrone e Benvenuto), due pareggi e un successo isolano (il 9 settembre 2007: 2 a 1 per la Torres a segno con Frau e Massaro mentre l'autorete di Porcu regalò il punto della bandiera all'Fc Südtirol).

Le possibili formazioni
Torres (4-3-1-2): Testa; Cafiero (Aya), Marchetti, Migliaccio, Ligorio (Imparato); Foglia, Giuffrida, Pizza; Lisai (Pizzotelli); Infantino, Baraye.
A disposizione: Mar. Costantino, Aya (Cafiero), Imparato (Ligorio), Funari, Marinaro, Pizzotelli (Lisai), Balistreri.
Allenatore: Massimo Costantino.
Fc Südtirol (4-3-3): Melgrati; Tait, Mladen, Kiem, Martin; Furlan, Bertoni, Branca; Cia (Campo), Lendric, Fischnaller.
A disposizione: Miori, Ientile, Pacifico (Brugger), Mazzitelli, Petermann, Campo (Cia), Chinellato.
Allenatore: Adolfo Sormani.
Arbitro: Francesco Fourneau di Roma 1 (Maurizio Loni di Cagliari e Roberta De Meo di Formia).

Lega Pro (Girone A) - Il programma della 14^ giornata
Arezzo - Real Vicenza (domenica 23 novembre, ore 16)
Bassano Virtus - Como (lunedì 24 novembre, ore 20.45)
Feralpisalò - Monza (domenica 23 novembre, ore 11)
Giana Erminio - Mantova (domenica 23 novembre, ore 18)
Lumezzane - Unione Venezia (sabato 22 novembre, ore 14)
Novara - AlbinoLeffe (sabato 22 novembre, ore 17)
Pavia - Cremonese (sabato 22 novembre, ore 15)
Pro Patria - Alessandria (sabato 22 novembre, ore 16)
Renate - Pordenone (sabato 22 novembre, ore 14.30)
Torres - Fc Südtirol (domenica 23 novembre, ore 14.30)

La classifica
Real Vicenza 26 punti; Bassano Virtus 25; Pavia 24; Como e Monza 23; Novara 22; Alessandria e Feralpisalò 20; Unione Venezia e Arezzo 19; Torres, Fc Südtirol e Giana Erminio 16; Mantova 14; Cremonese e Renate 13; Pro Patria 11; AlbinoLeffe e Lumezzane 10; Pordenone 5.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.