Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

JUNGMANN CUP: LO STADIO DRUSO OSPITA IL DERBY DEL TIROLO

“Un’amichevole di questo livello ci aiuterà senz’altro a ritrovare il ritmo partita ed il clima agonistico in vista della ripresa del campionato. E poi sono curioso di confrontarmi con il calcio austriaco per scoprire il valore della loro serie A”. Così mister Stefano Vecchi introduce l’amichevole con l’FC Wacker Innsbruck.
 
Domani, sabato 26 gennaio, lo stadio Druso di Bolzano ospiterà la prima edizione della “Jungmann Cup”, amichevole di lusso che può essere ribattezzata anche come il derby del Tirolo, giacché il Südtirol si misurerà con l’FC Wacker Innsbruck, formazione della Bundesliga austriaca. Il match avrà inizio alle ore 14.30 e l’ingresso allo stadio Druso sarà libero, al fine di favorire una degna cornice di pubblico e di permettere agli sportivi locali di assistere ad un match di sicuro livello.
L’FC Südtirol si presenta alla “Jungmann Cup” in coda a due settimane in cui ha svolto una preparazione specifica e propedeutica al lungo periodo di sosta, svolgendo due mini-ritiri a Villafranca da tre giorni ciascuno, il primo dal 17 al 19 gennaio ed il secondo da mercoledì scorso sino ad oggi. Nel Veronese il team diretto da mister Stefano Vecchi ha potuto allenarsi su campi in erba naturale, impraticabili tanto a Bolzano quanto nel centro sportivo di Maso Ronco per i rigori invernali e le fitte nevicate dei giorni scorsi. L’ultima partita ufficiale giocata dai biancorossi risale al 13 gennaio scorso, a Pavia. La prossima partita di campionato è invece fissata per lunedì 4 febbraio, quando allo stadio Druso di Bolzano – in occasione della quarta giornata di ritorno del campionato di Prima Divisione Lega Pro – la formazione di mister Vecchi affronterà il Lumezzane nel posticipo in notturna e in diretta tv su Rai Sport 1, con calcio d’inizio alle ore 20.45. Il lungo periodo di pausa si spiega col fatto che domenica scorsa l’FC Südtirol ha osservato il turno di riposo imposto a rotazione dal calendario e dal girone a 17 squadre, mentre questa domenica sarà tutto il campionato a fermarsi per la prevista giornata di sosta.
Da qui l’importanza dell’amichevole di domani con l’FC Wacker Innsbruck. Mister Vecchi avrà tutti gli effettivi dell’organico a sua disposizione. Da valutare solo l’opportunità di utilizzare Roberto Candido, che sino a ieri è stato impegnato nel “Quadrangolare di Lega Pro”, tenutosi a Carpi e Reggio Emilia, dove – suddivisi per categorie e gironi di appartenenza – si sono affrontati tutti i migliori calciatori under 21 di Prima e Seconda Divisione.
Venendo all’FC Wacker Innsbruck, società amica dell’FC Südtirol, il sodalizio austriaco è stato fondato nel 2002 e può essere considerato il successore naturale del Tirol Innsbruck che fallì proprio nell’anno di fondazione del Wacker, la cui storia sportiva è iniziata dalla Regionalliga. Questa è la terza stagione consecutiva (settima complessiva) nella Bundesliga austriaca per l’FC Wacker Innsbruck, reduce da un 6° (cmpionato 2010-2011) e da un 7° posto (campionato 2011-2012).
Più tribolato e avaro di soddisfazioni, invece, il campionato in corso, attualmente fermo per la tradizionale pausa invernale. L’FC Wacker Innsbruck occupa infatti, a pari punti con l’SC Wiener Neustadt, l’ultimo posto in classifica con 16 punti raccolti nelle 20 partite sin qui disputate, nelle quali i tirolesi hanno messo a segno 16 reti, subendone 42. La Bundesliga austriaca ripartirà sabato 16 febbraio, con l’FC Wacker Innsbruck che sarà di scena sul campo dell’SV Ried.
La formazione austriaca è allenata da Roland Kirchler, subentrato il 16 ottobre scorso all’esonerato Walter Kogler.
La squadra del Wacker è composta quasi esclusivamente da calciatori austriaci, con appena tre stranieri, ovvero i centrocampisti Carlos Merino Gonzalez (Spagna) e Tomas Abraham (Repubblica Ceca) e il difensore Martin Svejnoha (Repubblica Ceca).
Tornando alla “Jungmann Cup”, a fine partita mister Vecchi voterà il miglior calciatore del Wacker Innsbruck, mentre il collega Kirchler indicherà il giocatore più meritevole dell’FC Südtirol.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.